Procedura: creare e configurare directory virtuali in IIS 5.0 e 6.0

Aggiornamento: novembre 2007

È possibile utilizzare Gestione IIS per creare una directory virtuale per un'applicazione Web ASP.NET ospitata in IIS 5.0, IIS 5.1 e IIS 6.0. Una directory virtuale appare ai browser come se fosse contenuta nella directory radice di un server Web, nonostante possa fisicamente trovarsi in un percorso diverso. Questo approccio rende possibile la pubblicazione di contenuto Web che non si trova nella cartella radice di un server Web, ad esempio un contenuto situato in un computer remoto. Si tratta inoltre di un modo pratico per configurare un sito per un ambiente di sviluppo Web locale, poiché non richiede un sito Web univoco per ciascuna directory virtuale. In questo argomento viene illustrato come creare una directory virtuale e configurarla per l'esecuzione di pagine ASP.NET.

zwk103ab.alert_note(it-it,VS.100).gifNota:

Per informazioni sulla configurazione di una directory virtuale in IIS 7.0, vedere Procedura: creare e configurare directory virtuali in IIS 7.0.

È necessario creare una directory virtuale come parte di un sito Web IIS esistente. Può trattarsi del sito Web predefinito creato durante l'installazione di IIS, oppure di un sito Web creato dall'utente. Per ulteriori informazioni sull'installazione e configurazione di IIS o sulla creazione di un sito Web, vedere la Guida di IIS o la documentazione in linea di IIS sul sito Web Microsoft TechNet (informazioni in lingua inglese).

In alternativa alla creazione di una directory virtuale per un'applicazione Web, è possibile creare un nuovo sito Web. Per informazioni dettagliate sulla creazione di un sito Web in Gestione IIS, vedere Procedura: creare e configurare siti Web ASP.NET locali in IIS 6.0.

Per aprire Gestione IIS, seguire una delle procedure descritte nell'argomento Procedura: aprire Gestione IIS. Sarà quindi possibile creare una directory virtuale.

Per creare una directory virtuale mediante Gestione IIS

  1. In Gestione IIS, espandere il computer locale e il sito Web al quale si desidera aggiungere una directory virtuale.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul sito o sulla cartella in cui si desidera creare la directory virtuale, scegliere Nuovo, quindi Directory virtuale.

  3. Nella Creazione guidata Directory virtuale scegliere Avanti.

  4. Nella casella Alias digitare un nome per la directory virtuale, quindi scegliere Avanti. Scegliere un nome breve e facile da digitare, poiché verrà utilizzato dagli utenti per accedere al sito Web.

  5. Nella casella Percorso digitare o selezionare la directory fisica che contiene la directory virtuale, quindi scegliere Avanti.

    È possibile selezionare una cartella esistente o crearne una nuova in cui inserire il contenuto della directory virtuale.

  6. Selezionare le caselle di controllo corrispondenti alle autorizzazioni di accesso da assegnare agli utenti.

    Per impostazione predefinita, le caselle di controllo selezionate sono Lettura ed Esecuzione script. Queste autorizzazioni consentono di eseguire le pagine ASP.NET per molti scenari comuni. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione successiva in questo argomento.

  7. Fare clic su Avanti e quindi su Fine.

Dopo aver creato una nuova directory virtuale, è possibile configurarne gli aspetti della sicurezza e dell'autenticazione. La configurazione della sicurezza consiste nello specificare le autorizzazioni per un account o gruppo. Nella tabella riportata di seguito vengono illustrate le impostazioni delle autorizzazioni disponibili in IIS 5.0, IIS 5.1 e IIS 6.0.

Account o gruppo

Autorizzazioni

Account o gruppo al quale è consentito accedere al sito se, durante la creazione della directory virtuale, è stata disattivata l'autenticazione anonima.

Lettura ed esecuzione

Account configurato per l'accesso alle risorse di sistema del contesto utente corrente di ASP.NET, ad esempio l'account Servizio di rete (IIS 6.0) o l'account ASPNET (IIS 5.0 e 5.1).

Lettura ed esecuzione

Visualizzazione contenuto cartella

Lettura

Write

Per configurare la protezione e l'autenticazione di una directory virtuale

  1. In Gestione IIS, fare clic con il pulsante destro del mouse sul nodo della directory virtuale da configurare, quindi scegliere Proprietà.

  2. Fare clic sulla scheda Protezione directory, quindi scegliere Modifica nella sezione Controllo autenticazione e accesso.

  3. Selezionare la casella di controllo relativa al metodo o ai metodi di autenticazione da utilizzare per la directory virtuale, quindi scegliere OK. Per impostazione predefinita, le caselle Abilita accesso anonimo e Autenticazione integrata di Windows risultano già selezionate.

    I due scenari di autenticazione più comuni sono i seguenti:

    • Autenticazione integrata di Windows per un sito Intranet locale.

    • Autenticazione basata su form per un sito Internet o Extranet al quale gli utenti accedono tramite un firewall.

    Per configurare l'autenticazione per un sito Internet è necessario configurare l'autenticazione basata su form. Per ulteriori informazioni sulle opzioni di autenticazione, vedere Autenticazione ASP.NET. Per una procedura dettagliata in cui venga illustrato come creare un sito utilizzando l'autenticazione basata su form, vedere Procedura: implementare l'autenticazione basata su form semplice.

  4. Per configurare l'autenticazione per uno scenario di Intranet o di sviluppo locale, deselezionare la casella di controllo Abilita accesso anonimo e verificare che Autenticazione integrata di Windows sia selezionato.

  5. In Esplora risorse, aprire la cartella padre della cartella che conterrà le pagine del sito. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella e scegliere Condivisione e protezione.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Proprietà della cartella.

  6. Scegliere la scheda Protezione.

  7. Nell'elenco Utenti e gruppi, selezionare un nome utente o gruppo.

    zwk103ab.alert_note(it-it,VS.100).gifNota:

    Per aggiungere un nuovo nome utente o gruppo, scegliere Aggiungi, quindi fare clic sul pulsante Percorsi. Selezionare il nome del computer locale dall'elenco, quindi scegliere OK. Digitare nella casella di testo il nome dell'account da aggiungere. Dopo aver digitato il nome, fare clic su Controlla nomi per verificare il nome immesso. Scegliere OK per aggiungere l'account.

  8. Nell'elenco Autorizzazioni, selezionare le autorizzazioni appropriate per il nome utente o gruppo.

  9. Scegliere Applica.

  10. Scegliere OK.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra: