Aggiungere l'immagine di un volume a un'immagine esistente con Gestione e manutenzione immagini distribuzione

Gestione e manutenzione immagini distribuzione è uno strumento da riga di comando con cui è possibile creare file di immagine Windows® (WIM) per la distribuzione in un ambiente IT aziendale o di produzione. L'opzione /Append-Image aggiunge un'immagine di un volume a un file WIM esistente, per permetterti di archiviare molte immagini Windows in una frazione dello spazio. Quando combini due o più file di immagine Windows in un unico file WIM, tutti i file duplicati tra le immagini vengono archiviati una sola volta.

Ecco cosa devi avere prima di potere aggiungere dati a un'immagine:

  1. Apri una finestra del prompt dei comandi con privilegi amministrativi. Se stai usando una versione di Windows diversa da Windows 8, passa alla directory DISM.

  2. Aggiungi un'immagine di un volume a un'immagine esistente. Puoi aggiungere, ad esempio, un'immagine dell'unità D a un'immagine esistente chiamata my-windows-partition.wim.

    Dism /Append-Image /ImageFile:c:\my-windows-partition.wim /CaptureDir:D:\ /Name:Drive-D
    
    

  • Puoi applicare l'immagine facendovi riferimento per numero o nome dell'immagine, ad esempio:

    Dism /apply-image /imagefile:install.wim /name:Drive-D /ApplyDir:D:\
    
    
  • Puoi estrarre l'immagine in un file separato usando l'opzione /Export-Image. Ad esempio:

    Dism /Export-Image /SourceImageFile:install.wim /SourceName:Drive-D /DestinationImageFile:DriveD.wim
    

Per altre informazioni, vedi le Opzioni della riga di comando di Gestione e manutenzione immagini distribuzione per la gestione delle immagini.

Vedere anche

Mostra:
© 2015 Microsoft