Windows Dev Center

Novità

Vuoi conoscere le novità di Dev Center per Windows Phone? Dai un'occhiata!

La mediazione della rete pubblicitaria ti consente di visualizzare annunci da più reti pubblicitarie nelle app. Diverse reti pubblicitarie possono presentare differenti punti di forza: alcune possono avere un costo per mille visualizzazioni (eCPM) più alto o un fill rate (percentuale di annunci visualizzati quando l'app effettua una richiesta) superiore in determinati mercati rispetto ad altri. Con una singola rete pubblicitaria alcune richieste di annunci potrebbero non essere soddisfatte, causando una potenziale perdita di ricavi. Grazie alla mediazione della rete pubblicitaria, puoi specificare come viene usata ognuna delle reti pubblicitarie aggiornando la configurazione della mediazione in Dev Center. Puoi ottimizzare la configurazione in base al mercato, in modo da usare le reti pubblicitarie più efficaci nelle aree appropriate. Puoi anche apportare modifiche alle modalità di utilizzo di ogni rete pubblicitaria senza dover ripubblicare l'app. Per altre info, vedi l'argomento relativo alla mediazione della rete pubblicitaria per ottimizzare i ricavi della pubblicità.

Usare la funzionalità per le risposte alle recensioni è un modo per far sapere ai tuoi clienti che presti ascolto al loro feedback. Con una risposta a una recensione puoi comunicare ai clienti le funzionalità che hai aggiunto o i bug che hai corretto in base ai loro commenti o ottenere feedback più specifico su come migliorare la tua app. Questa funzionalità non deve essere usata a scopi di marketing. Per altre info, vedi l'argomento relativo alla Rispondere alle recensioni degli utenti.

Dev Center ora richiede un singolo pagamento per la registrazione, che offre agli sviluppatori la possibilità di pubblicare app sia in Windows Store che in Windows Phone Store, senza alcun costo di rinnovo annuale. Puoi registrarti una sola volta a un prezzo contenuto (19 dollari per gli account individuali e 99 dollari per gli account aziendali) e sarai in grado di pubblicare sia app di Windows Phone che app di Windows Store.

Se pubblichi una versione per Windows Phone e una versione per Windows dell'app, puoi condividere un'identità singola tra le due versioni dell'app nello Store di Windows Phone e nel Windows Store. Ciò significa che un cliente che ha acquistato l'app in uno degli Store può scaricarla dall'app dell'altro Store senza dover pagare una seconda volta.

Condividere l'identità app inoltre consente di distribuire dati tra le versioni per Windows Phone e Windows dell'app. Per esempio, un utente potrebbe acquistare dei prodotti in-app durevoli sul proprio Windows Phone e averli disponibili nell'app sul proprio dispositivo Windows.

Nota importanteNota importante

Se pensi di associare la tua app per Windows Phone con un'app per Windows Store e la tua app offre prodotti in-app, i prodotti in-app che condividono lo stesso alias nel Windows Phone Store e nel Windows Store devono condividere anche la stessa tipologia, Di consumo o Durevole. Per saperne di più, vedi Proprietà prodotti in-app.

Per saperne di più su come associare le tue app, vedi Informazioni sulla gestione dell'app per Windows Phone e Crea informazioni sull'app.

Le app beta nello Windows Phone Store non sono più soggette a scadenza, quindi puoi mantenerle in esecuzione contemporaneamente con l'app vera per ricevere feedback continuo dalla community beta. Tuttavia, puoi annullare la pubblicazione o eliminare l'app in versione beta in qualunque momento, assicurandoti che nuovi utenti non possano scaricarla. Per altre info, vedi l'argomento relativo al Collaudo versione beta dell'app e prodotti in-app.

Mostra:
© 2015 Microsoft