App di Windows
Comprimi il sommario
Espandi il sommario

Progettare applicazioni Windows Store con Blend for Visual Studio 2013

Blend for Visual Studio è una raccolta di strumenti di progettazione disponibili in Visual Studio 2013 che ti consentono di compilare visivamente app di Windows Store tramite JavaScript, VB, C# o C++.

Blend viene installato quando si installa Visual Studio. Per trovare Blend, digita Blend nella casella Cerca.

Puoi anche aprire un progetto in Blend da Visual Studio. Con il progetto aperto in Visual Studio, eseguire una delle operazioni seguenti:

  • Scegliere Apri in Blend dal menu Visualizza.

  • Fai clic con il pulsante destro del mouse sul file di progetto in Esplora soluzioni, quindi scegli Apri in Blend.

    Comando Apri in Blend di Visual Studio

Per app di Windows Store compilate tramite JavaScript, Blend include un gruppo di strumenti HTML5 e CSS3 che ti consentono di eseguire attività diverse, quali la creazione rapida di animazioni CSS3, la definizione e la gestione di stili e il debug di contenuto HTML e CSS. Per altre informazioni, vedi "Progettazione di app di Windows Store (HTML)" più avanti nel presente articolo.

Per creare la tua prima app di Windows Store HTML con Blend, vedi Creare la prima applicazione Windows Store con Blend, parte 1: pagina master (HTML e JavaScript).

Per app di Windows Store compilate tramite VB, C# o C++, Blend include un gruppo di strumenti XAML che ti consentono di eseguire attività diverse, quali l'applicazione di stili ai controlli, la creazione e la definizione di modelli e l'associazione a dati di esempio. Per altre informazioni, vedi "Progettazione di app di Windows Store (XAML)" più avanti nel presente articolo.

Per creare la tua prima app di Windows Store HTML con Blend, vedi Creare la prima applicazione Windows Store con Blend, parte 1: pagina master (XAML e C#).

Per altre informazioni sulle novità di Blend, vedi Novità per gli sviluppatori di HTML in Blend per Visual Studio 2013 e Novità di Visual Studio 2013 Preview per creare app XAML Windows Store nel blog di Visual Studio.

Visual Studio fornisce gli strumenti fondamentali per lo sviluppo di app di Windows Store, ad esempio strumenti per la gestione delle licenze degli sviluppatori, Progettazione manifesto e strumenti di codifica e di creazione pacchetto che ti consentono di inviare l'applicazione a Windows Store.

Se utilizzi Blend insieme a Visual Studio, puoi sfruttare i potenti strumenti di progettazione HTML e XAML disponibili in Blend per personalizzare l'aspetto delle applicazioni in modo più rapido e semplice. Puoi concentrarti sulla compilazione visiva dell'applicazione a partire dagli elementi di base, ad esempio la struttura, il layout, la visualizzazione dati e l'aspetto dell'app, anziché sulla sintassi del codice.

Per altre informazioni sull'uso di Blend con Visual Studio, inclusi flussi di lavoro e procedure consigliate, vedi Passare a e uscire da Visual Studio.

Puoi aprire e modificare progetti di app di Windows Store creati in Visual Studio in Blend nonché aprire e modificare app di Windows Store create in Blend in Visual Studio.

Durante la creazione di un progetto, puoi spostarti da Blend e Visual Studio e viceversa. Per passare da Visual Studio a Blend, fai clic con il pulsante destro del mouse su Esplora soluzioni, quindi scegli Apri in Blend. Per passare da Blend a Visual Studio, fai clic con il pulsante destro del mouse sul progetto nel riquadro Progetti, quindi scegli Modifica in Visual Studio.

Suggerimento Suggerimento

Un file di progetto può essere contemporaneamente aperto sia in Blend che in Visual Studio sullo stesso computer. Quando salvi una modifica apportata a un file in uno strumento e successivamente passi all'altro, viene chiesto se vuoi caricare il file per visualizzare la versione più aggiornata del progetto.

In Blend puoi creare una nuova app di Windows Store usando uno dei modelli di progetto HTML incorporati oppure aprire un'app di Windows Store esistente creata in Visual Studio. Come qualsiasi altra applicazione Windows nativa, un'app di Windows Store compilata con HTML5, CSS3 e JavaScript ha accesso diretto alla piattaforma sottostante ed è in grado di condividere le informazioni con altre applicazioni.

Puoi modificare rapidamente l'aspetto dell'applicazione tramite un potente set di strumenti di progettazione HTML5 e CSS3 che consentono di effettuare le operazioni seguenti:

  • Creare e modificare elementi HTML   Trascina gli elementi HTML e i controlli delle applicazioni Windows dal riquadro Asset nella tavola da disegno, quindi modifica la gerarchia, imposta le proprietà e applica gli stili direttamente nell'interfaccia utente. Vedi Creare e applicare uno stile a un modello di elemento.

  • Visualizzare stati di runtime   Usa la modalità interattiva per accedere e quindi modificare l'applicazione in stati che diversamente sarebbero visibili solo in fase di esecuzione. Usare la modalità interattiva.

  • Visualizzare dati in fase di progettazione   Esegui l'associazione e visualizza i dati nell'app di Windows Store in modo da modificare in modo più semplice l'aspetto dei dati in fase di esecuzione. Vedi Creare un'associazione ai dati dei film.

  • Incorporare caratteri personalizzati   Usa lo strumento di gestione della famiglia di caratteri per incorporare caratteri personalizzati nell'app di Windows Store. Vedere Incorporare un tipo di carattere personalizzato.

  • Creare animazioni CSS3   Crea e modifica le animazioni CSS3 tramite la sequenza temporale di animazioni di fotogrammi incorporata.

  • Definire e gestire stili   Crea rapidamente gli stili CSS usando il riquadro Regole di stile e successivamente il riquadro Proprietà CSS per applicare definizioni di stili, visualizzare cascate CSS per qualsiasi elemento (regola virtualeProprietà dominanti) o determinare il modo in cui in Windows 8.1 verranno calcolati i valori delle proprietà CSS per ogni elemento (regola virtuale Valori calcolati). Vedi Definire le regole di stile CSS.

  • Eseguire il debug di contenuto HTML e CSS    Esegui visivamente il debug di contenuto HTML e CSS direttamente in Blend identificando e risolvendo gli errori visualizzati nel riquadro Risultati.

Per altre informazioni sulle novità relative alla progettazione di app Windows Store compilate con JavaScript in Blend, vedi il blog di Visual Studio.

In Blend puoi creare una nuova app di Windows Store usando uno dei modelli di progetto XAML incorporati oppure aprire un'app di Windows Store esistente creata in Visual Studio. Come qualsiasi altra applicazione Windows nativa, un'app di Windows Store compilata con XAML e VB, C# o C++ ha accesso diretto alla piattaforma sottostante ed è in grado di condividere le informazioni con altre applicazioni.

Puoi modificare rapidamente l'aspetto dell'applicazione tramite un potente set di strumenti di progettazione XAML che consentono di effettuare le operazioni seguenti:

  • Progettare un layout personalizzato   Usa gli efficaci strumenti di layout, ad esempio modelli, controlli predefiniti, righelli, guide e supporto all'allineamento, per progettare layout personalizzati per l'app di Windows Store. Vedi Applicare stili alla visualizzazione dati.

  • Creare e applicare stili ai controlli   Trascina i controlli sull'area di progettazione, quindi applica gli stili modificando le proprietà direttamente nell'interfaccia utente. Aggiungere e applicare stili a immagini ed elementi.

  • Creare e modificare modelli di controlli   Usa gli strumenti di modifica dei modelli per creare modelli di controlli personalizzati che possono essere riusati nel progetto. Aggiungili alla libreria di controlli per riutilizzarli in progetti diversi dal progetto corrente. Vedi Convertire un'immagine in un controllo utente.

  • Creare e modificare modelli di dati   Crea modelli che definiscono il modo in cui visualizzare i dati nell'applicazione. Vedi Creare e applicare stili alle associazioni dati.

  • Visualizzare dati di esempio e in fase di progettazione   Esegui l'associazione e visualizza i dati nell'app di Windows Store in modo da modificare in modo più semplice l'aspetto dei dati in fase di esecuzione. Vedi Impostare DataContext.

  • Usare comportamenti per aggiungere interattività   Aggiungi interattività all'applicazione trascinando un comportamento predefinito nell'oggetto sull'area di progettazione e modificando le proprietà in base alle esigenze. Vedi Aggiungere un comportamento predefinito

  • Modificare markup XAML   Oltre agli strumenti dell'interfaccia utente che semplificano la creazione e la modifica di contenuto XAML senza intervenire sul codice, in Blend è disponibile un editor XAML avanzato che ti consente di apportare modifiche direttamente al markup XAML in modo semplice e rapido. Vedere Debug XAML in Blend.

Per altre informazioni sulle novità relative alla progettazione di app Windows Store compilate con C#, C++ e VB in Blend, vedi il blog di Visual Studio.

Oltre alla documentazione di Blend presenti in Windows Dev Center, è disponibile un'ampia varietà di risorse che ti consentono di acquisire familiarità e creare app di Windows Store, ad esempio:

Aggiunte alla community

Mostra:
© 2016 Microsoft