App di Windows
Comprimi il sommario
Espandi il sommario

App di Windows 8.1 Store: Installare e testare un'app su altri dispositivi

 
Si applica a Windows e Windows Phone

Dopo aver sviluppato un'app, è possibile installarla in uno o più dispositivi per poterla testare.L'installazione è temporanea e deve avere esclusivamente uno scopo di test.Quando si è pronti per distribuire l'app a scopo di produzione, sarà necessario pubblicarla nello Store o eseguirne il sideloading nei dispositivi.Vedere Pubblicare l'app nello Store e Trasferire app tramite sideload con Gestione e manutenzione immagini distribuzione.

In questo argomento viene illustrato come eseguire le attività seguenti:

Si applica a Windows e Windows Phone

Prima di installare l'app, è innanzitutto necessario creare un pacchetto dell'app utilizzando la procedura guidata Crea pacchetti dell'applicazione.

System_CAPS_noteNota

Scegliere il pulsante di opzione No nella prima pagina della procedura guidata.Per informazioni, vedere Creare un pacchetto app per Windows 8.1.

Quando si completa la procedura guidata, il pacchetto dell'app viene collocato nella cartella di output specificata nella procedura guidata.La cartella contiene un file con estensione appx, un certificato di sicurezza, uno script di Windows PowerShell e altri file.

Si applica solo a Windows Phone

Per installare un'app su un telefono a scopo di test, utilizzare lo strumento Distribuzione applicazione.Vedere Distribuire app di Windows Phone 8.1 con lo strumento Distribuzione applicazione.

Si applica solo a Windows
  1. Copiare l'intero contenuto della cartella di output del pacchetto nel dispositivo di destinazione.

  2. Nel dispositivo di destinazione, aprire tale cartella e individuare lo script di PowerShell Add-AppDevPackage insieme al file con estensione appx.

  3. Nel menu di scelta rapida per Add-Appdevpackage file scegliere Esegui con PowerShell e seguire i prompt.

    System_CAPS_noteNota

    Per aprire il menu di scelta rapida su un tablet, toccare il punto dello schermo in cui si desidera fare clic con il pulsante destro del mouse e tenere premuto fino a quando non viene visualizzato un cerchio completo, quindi sollevare il dito.Non appena si solleva il dito viene visualizzato il menu di scelta rapida.

  4. Nella schermata Start scegliere il riquadro contenente il nome dell'app.

    L'app verrà avviata.

Al termine dell'installazione del pacchetto dell'app, compare un messaggio che indica che il pacchetto di sviluppo è stato installato correttamente.Se non si è certi di come rispondere a uno dei prompt visualizzati durante l'esecuzione dello script, vedere Azioni eseguite dallo script Add-AppDevPackage.

System_CAPS_security Sicurezza Nota

Se lo script di PowerShell non viene eseguito e nessun messaggio di errore ne indica il motivo, è possibile che il controllo dell'account utente sul computer sia stato modificato.L'impostazione di controllo dell'account utente predefinita è Notifica solo quando un'app tenta di eseguire modifiche nel computer (impostazione predefinita), ma può essere modificata in Non notificare mai.Se si utilizza un account utente standard per accedere a un computer in cui il controllo dell'account utente è impostato su Non notificare mai, le modifiche che richiedono autorizzazioni di amministratore verranno automaticamente negate.In questi casi, lo script di PowerShell viene avviato ma richiede le autorizzazioni di amministratore per continuare.La finestra di dialogo del controllo dell'account utente non viene visualizzata e Windows impedisce automaticamente allo script di apportare modifiche.Per risolvere questo problema, modificare l'impostazione del controllo dell'account utente o eseguire lo script come amministratore.

Si applica solo a Windows

Lo script Add-AppDevPackage esegue le azioni seguenti.

  • Richiede di modificare i criteri di esecuzione del dispositivo.

    È necessario confermare che si desidera modificare i criteri di esecuzione immettendo Y.Se si immette N, questa operazione viene ignorata e lo script continua con l'operazione successiva.Se si immette S, la pipeline corrente viene sospesa e si torna al prompt dei comandi.Se si immette la parola exit, la pipeline viene ripresa.Vedere Criteri di esecuzione.

  • Verifica che sia disponibile una licenza per sviluppatori.

    Se lo script non ne trova una o la licenza corrente è scaduta, verrà richiesto di ottenerne una.Per ottenere una licenza per sviluppatori, è necessario disporre di un account Microsoft.Per ulteriori informazioni, vedere Ottenere una licenza per sviluppatori (app di Windows Store)

  • Verifica che siano presenti gli eventuali pacchetti e certificati richiesti per l'app.

    Se mancano elementi, un messaggio richiederà di installarli prima dell'installazione di questo pacchetto di sviluppo.Ad esempio, se il certificato dello sviluppatore non è disponibile nel computer locale, verrà richiesto di installarlo.Vedere Certificato dello sviluppatore.

  • Verifica la presenza di eventuali pacchetti dipendenza obbligatori.

  • Installa gli eventuali i pacchetti di dipendenza e quindi il pacchetto dell'app.

  • Utilizza la funzione Get-AuthenticodeSignature per determinare se installare il certificato di firma per i test TEST Visual Studio Certification Authority.Vedere Installazione del certificato TEST Visual Studio Certification Authority.

Questo script visualizza un messaggio di avviso sui rischi correlati alla modifica dei criteri di esecuzione nel computer locale.I criteri di esecuzione consentono di proteggersi da script non attendibili.Se si modificano i criteri di esecuzione, ci si potrebbe esporre ai rischi di sicurezza descritti in about_Execution_Policies.

System_CAPS_noteNota

Se lo script è stato avviato direttamente da PowerShell anziché tramite il menu di scelta rapida, non verrà visualizzato alcun avviso sui rischi di modifica dei criteri di esecuzione e lo script avrà esito negativo.Per risolvere questo problema, modificare manualmente i criteri di esecuzione e quindi eseguire di nuovo lo script.Per ulteriori informazioni su come impostare i criteri di esecuzione manualmente, vedere Utilizzo del cmdlet Set-ExecutePolicy.

Se viene richiesto di installare un certificato dello sviluppatore, verrà visualizzato anche un avviso per segnalare che l'installazione di un certificato digitale nell'archivio certificati Persone attendibili nel computer in uso comporta gravi rischi per la sicurezza e che è opportuno procedere solo se si considera attendibile l'origine di questo certificato digitale.Al termine dell'utilizzo dell'app, è necessario rimuovere manualmente il certificato digitale associato dall'archivio certificati Persone attendibili del computer.Per informazioni su come rimuovere un certificato, vedere Come usare la console Certificati.È necessario confermare se si desidera continuare.

I certificati di firma devono contenere i seguenti valori:

  • Enhanced Key Usage: Code Signing (obbligatorio)

  • Basic Constraint: Subject Type=End Entity (obbligatorio)

  • Lifetime Signing EKU (facoltativo)

Tutti gli altri EKU invalideranno il certificato.Se lo script non trova i valori richiesti, verrà visualizzato un errore.

Quando si esegue lo script di PowerShell Add-AppDevPackage.ps1, Visual Studio utilizza la funzione Get-AuthenticodeSignature per determinare se installare il certificato di firma per i test TEST Visual Studio Certification Authority.Se il certificato di firma per i test è già installato nel nodo Certificati – Utente corrente > Autorità di certificazione radice attendibili > Certificati, la funzione restituisce un valore che indica che la firma è valida.Tuttavia, la distribuzione del pacchetto avrà ancora esito negativo perché Windows non ritiene attendibile il certificato.Affinché il certificato sia considerato attendibile da Windows è necessario che sia collocato nel nodo Certificati (computer locale) > Autorità di certificazione radice attendibili > Certificati o nel nodo Certificati (computer locale) > Persone attendibili > Certificati.Solo i certificati in queste due posizioni possono convalidare l'attendibilità del certificato nel contesto del computer locale.In caso contrario, verrà visualizzato un messaggio di errore simile alla stringa seguente: "Add-AppxPackage: distribuzione non riuscita con HRESULT: 0x800B0109. Una catena di certificati elaborata correttamente termina in un certificato radice proveniente da un'Autorità di certificazione non presente nell'elenco locale.(Eccezione da HRESULT: 0x800B0109) errore 0x800B0109: il certificato radice della firma nell'aggregazione o nel pacchetto di app deve essere attendibile." Se viene visualizzato questo errore, spostare il certificato di firma per i test in uno dei due nodi Certificati (computer locale) appena descritti.Per informazioni su come spostare un certificato, vedere Come usare la console Certificati.

Mostra:
© 2017 Microsoft