Definizione delle risorse delle app
Linguaggio: HTML | XAML

Definizione delle risorse delle app (HTML)

[ Questo articolo è rivolto agli sviluppatori per Windows 8.x e Windows Phone 8.x che realizzano app di Windows Runtime. Gli sviluppatori che usano Windows 10 possono vedere Documentazione aggiornata ]

Scopo

Windows viene usato in tutto il mondo in una varietà di computer e fattori di forma. È importante progettare le app in modo che le risorse, ad esempio stringhe e immagini, vengano separate dal codice. Ciò consente all'app di essere mantenuta, localizzata e anche personalizzata in modo indipendente per diversi fattori di ridimensionamento, opzioni di accessibilità e una miriade di altri contesti di utenti e computer.

Gli sviluppatori di app devono separare le risorse dal codice e il sistema di gestione delle risorse in Windows per selezionare le risorse più appropriate che meglio si adattano a un particolare ambiente di runtime dell'utente. Ciò permette:

  • La visualizzazione di diverse risorse in base a configurazioni e impostazioni utente diverse per lingua, area geografica, DPI e altri fattori di forma.
  • La disponibilità più ampia dell'app per gruppi di destinatari che variano per cultura, area geografica o lingua, grazie all'offerta di risorse personalizzate per ogni gruppo.
  • Possibilità di localizzare le risorse separatamente dal codice, in modo che non sia richiesto ai traduttori di compilare il tuo codice. In questo modo si riduce la possibilità che vengano introdotti bug nella fase di localizzazione.
  • Mantenimento del codice separato dal contenuto delle risorse. Ciò consente di correggere e migliorare il codice tramite un'unica base di codice, riducendo al minimo il rischio di alterare il contenuto localizzato.

Esistono due tipi di risorse:

  • Risorse di file, che sono semplicemente risorse archiviate come file su disco, ad esempio file di immagini, HTML, JSON (JavaScript Object Notation) e XML.
  • Risorse incorporate, ovvero risorse archiviate in un contenitore File di risorse, ad esempio ResW o ResJSON.
In Windows le risorse di file vengono distribuite come file indipendenti su disco, mentre le risorse di stringa vengono compilate dai relativi file di origine e incorporati in un file PRI (Package Resource Index).

Gli argomenti di questa sezione si concentrano sulle tecniche usate per le risorse dell'app che vengono eseguite in modo diverso a seconda del modello di programmazione e, in questo caso, presumiamo che tu stia usando JavaScript e HTML per scrivere la tua app.

Contenuto della sezione

ArgomentoDescrizione

Guida introduttiva: Uso di risorse di file o immagini

Puoi aggiungere all'app immagini e altre risorse di file e fai riferimento a quei file dall'interno dell'app.

Guida introduttiva: Uso di risorse di tipo stringa

Inserisci le risorse stringa in file di risorse, quindi fai riferimento a quelle stringhe dal codice JavaScript o dal markup HTML.

Come denominare risorse usando qualificatori

Puoi assegnare nomi alle risorse usando i qualificatori. I qualificatori identificano il contesto in cui deve essere usata una versione di una risorsa.

Come caricare risorse di tipo stringa

Puoi caricare le risorse stringa da oggetti come file di risorse, librerie e controlli oltre a manifesti e pacchetti delle app.

Come caricare risorse di tipo file

Impara a caricare le risorse di file da varie posizioni.

Utilizzo di comportamenti di carico per finestra e aggiornamento automatico

Windows 8.1 e versioni successive supportano comportamenti di caricamento per finestra e di aggiornamento automatico.

 

Argomenti correlati

Risorse e localizzazione delle app
Definizione delle risorse delle app (XAML)

 

 

Mostra:
© 2017 Microsoft