Windows Dev Center

Linee guida per la selezione file

La selezione file consente a un'app di accedere a file e cartelle e di salvare un file.

Cosa fare e cosa non fare

  • Aggiungi all'app un controllo che chiama una finestra di selezione file per consentire all'utente di selezionare i file su cui l'app opererà.
  • Aggiungi all'interfaccia utente dell'app un controllo che chiama una finestra di selezione file per consentire all'utente di specificare il nome, il tipo e/o il percorso di salvataggio (come un'altra app) del file da salvare.
  • Imposta i tipi di file per garantire agli utenti di selezionare e salvare solo tipi di file che l'app può gestire.
  • Durante l'accesso a file o cartelle, imposta la modalità di visualizzazione basata sui tipi di elementi da cui l'utente sta selezionando.
  • Imposta il testo del pulsante di conferma affinché corrisponda all'attività in corso dell'utente.
  • Impostare il percorso iniziale suggerito sul percorso più rilevante sulla base dell'attività in corso dell'utente.
  • Durante l'accesso ai file, permetti all'utente di selezionare un unico file o più file sulla base dell'attività in corso.
  • Durante il salvataggio di file, imposta un nome file predefinito per il file da salvare.
  • Non usare la selezione file per esplorare, usare o gestire il contenuto dei file.
  • Non usare la selezione file per salvare un file se un percorso o un nome file unici, specificati dall'utente non sono necessari.

Istruzioni aggiuntive per l'uso

  • Accedi a file e cartelle.

    Aggiungi all'app un controllo che chiama una finestra di selezione file per consentire all'utente di selezionare i file su cui l'app opererà. L'utente potrà quindi selezionare file mediante l'interfaccia utente della selezione file, come si vede nella cattura di schermata.

    Ad esempio, questa schermata mostra una selezione file che è stata chiamata per consentire all'utente di scegliere alcuni file. Nell'acquisizione schermo l'utente ha selezionato due file. Acquisizione schermo della selezione file, con due file selezionati per l'apertura.

    L'utente può selezionare i file da qualsiasi percorso (anche da altre app) che compare nell'elenco a discesa in alto a sinistra nella selezione file.

  • Aggiungi "Salva con nome" all'app.

    Aggiungi all'interfaccia utente dell'app un controllo che chiama una finestra di selezione file per consentire all'utente di specificare il nome, il tipo e/o il percorso di salvataggio (come un'altra app) del file da salvare. L'utente potrà selezionare un percorso e salvarvi il file mediante l'interfaccia utente della selezione file, come si vede nella cattura di schermata.

    Cattura di schermata di una selezione file usata per salvare un file in OneDrive.

Ti consigliamo di consentire agli utenti di esplorare, usare e/o gestire il contenuto dei file, creando interfaccia utente e pagine dedicate nell'app. In questo modo gli utenti focalizzano l'attenzione sull'attività in corso e quando selezionano file, non incorrono in funzionalità non necessarie.

Ad esempio, un'app per raccolte foto deve fornire un'interfaccia utente e una pagina dedicata che consenta agli utenti di organizzare e visualizzare i file di immagine all'interno dell'app. L'app può quindi personalizzare l'interfaccia utente per adattarsi al meglio alle esigenze dell'utente. Quando l'utente vuole aggiungere file alla raccolta, l'app chiama la finestra selezione file per fornire un'esperienza specifica per questo scopo.

Se l'utente non deve specificare nome, un tipo o un percorso di salvataggio per il file, è consigliabile che l'app lo salvi automaticamente in background (senza avviare una finestra di selezione file). In questo modo viene eliminata l'interazione utente non necessaria, velocizzando il processo di salvataggio di un file e rendendolo meno intrusivo.

Linee guida per l'esperienza utente: accesso e salvataggio di file e cartelle

  • Sia per la selezione che per il salvataggio di file e cartelle, personalizza la selezione file per visualizzare solo i tipi di file che l'app supporta e che sono pertinenti per l'attività in corso dell'utente. Ad esempio, se l'utente sta selezionando o salvando un video, imposta i tipi di file in modo che l'utente possa selezionare o salvare solo un file video che usa un formato gestibile dall'app.

    Ciò vale anche per la selezione di cartelle, in cui l'utente usa i file visualizzati nella finestra di selezione file per stabilire quale cartella selezionare. Filtrando la visualizzazione in base al tipo corretto di file, aiuterai l'utente a identificare più rapidamente la cartella appropriata.

  • Se l'utente sta selezionando immagini o video, imposta la modalità di visualizzazione su Thumbnail. Se l'utente sta selezionando altri tipi di file o cartelle, imposta la modalità di visualizzazione su List.

    In alcuni casi l'utente potrebbe voler selezionare un'immagine o un video o qualsiasi altro tipo di file (ad esempio, se deve selezionare un file da allegare a un messaggio email o da inviare tramite IM). In tal caso, dovresti supportare entrambe le modalità di visualizzazione aggiungendo nella tua app due controlli dell'interfaccia utente. Un controllo dovrebbe chiamare la selezione file tramite la modalità di visualizzazione Thumbnail e consentire all'utente di selezionare le immagini e i video; l'altro controllo dovrebbe chiamare la selezione file tramite la modalità di visualizzazione List e consentire all'utente di selezionare altri tipi di file. Ad esempio, un'app di posta potrebbe avere due pulsanti: Allega immagine o video e Allega documento.

  • Sia per la selezione che per il salvataggio di file e cartelle, personalizza la selezione file impostando il testo del pulsante di conferma in modo appropriato per l'attività in corso dell'utente. Ad esempio, se l'utente vuole selezionare un insieme di file da caricare nell'app, imposta il testo del pulsante di conferma su "Carica".

  • Sia per la selezione che per il salvataggio di file e cartelle, personalizza la selezione file per suggerire il percorso iniziale più rilevante sulla base dell'attività in corso dell'utente e l'elenco di possibili percorsi iniziali forniti dall'enumerazione PickerLocationId. Se ad esempio l'utente sta selezionando immagini, puoi impostare il percorso iniziale suggerito su Immagini.

  • Se l'utente sta selezionando un'immagine del profilo, chiama la selezione file per la selezione di un unico file. Se l'utente sta selezionando foto da inviare a un amico, chiama la selezione file per selezionare più file.

  • Se l'utente accetta il nome file predefinito che gli fornisci, non dovrà soffermarsi a immettere un nome diverso e potrà completare l'attività "Salva con nome" più velocemente. Puoi usare la proprietà FileSavePicker.SuggestedFileName per impostare il nome file predefinito.

Argomenti correlati

Per progettisti
Integrazione con contratti di selezione file
Linee guida per i contratti di selezione file
Per sviluppatori (HTML)
Accesso a dati e file
Aggiunta di controlli e contenuto
Guida introduttiva: Accesso a file con selezione file
Come salvare file tramite selezioni file
Windows.Storage.Pickers
Windows.Storage.Pickers.Provider
Windows.Storage.AccessCache
PickerLocationId
FileSavePicker.SuggestedFileName
Per sviluppatori (XAML)
Windows.Storage.Pickers
Windows.Storage.Pickers.Provider
Windows.Storage.AccessCache
PickerLocationId
FileSavePicker.SuggestedFileName

 

 

Mostra:
© 2015 Microsoft