Visualizzazione della struttura del codice
Per visualizzare l'articolo in inglese, selezionare la casella di controllo Inglese. È possibile anche visualizzare il testo inglese in una finestra popup posizionando il puntatore del mouse sopra il testo.
Traduzione
Inglese

Visualizzazione della struttura del codice

 

Pubblicato: aprile 2016

È possibile esaminare gli oggetti e i membri nei progetti di Visual Studio e oggetti e membri in componenti .NET Framework, componenti COM, librerie a collegamento dinamico (DLL) e librerie dei tipi (TLB).

Le sezioni seguenti di questo documento descrivono le diverse finestre della struttura di codice.

Visualizzazione classi (Visual Basic, C#, C++)

Gerarchia di chiamata (Visual Basic, C#, C++)

Visualizzatore oggetti

Finestra Definizione codice (C#, C++)

È inoltre possibile usare Esplora per esplorare i tipi e i membri nei progetti, individuare i simboli e i riferimenti dei simboli, visualizzare la gerarchia di chiamata di un metodo, individuare i riferimenti dei simboli ed eseguire altre attività ancora senza dover passare tra le più finestre degli strumenti elencati in precedenza.

Se si dispone di Visual Studio Enterprise, è possibile usare mappe di codice per visualizzare la struttura del codice e le relative dipendenze attraverso l'intera soluzione ed eseguire il drill-down nelle parti del codice che interessano. Per altre informazioni, vedere Map dependencies across your solutions.

System_CAPS_noteNota

L'edizione di Visual Studio e le impostazioni in uso possono influire sulle funzionalità nell'IDE, che potrebbero essere diverse da quelle descritte in questo argomento.

Visualizzazione classi viene visualizzato come parte di Esplora soluzioni nonché in una finestra separata. La finestra Visualizzazione classi visualizza gli elementi di un'applicazione. Nel riquadro superiore vengono visualizzati spazi dei nomi, tipi, enumerazioni, interfacce e classi e nel riquadro inferiore vengono visualizzati i membri che appartengono al tipo selezionato nel riquadro superiore. Tramite questa finestra è possibile spostare le definizioni dei membri nel codice sorgente (o il Visualizzatore oggetti se l'elemento è definito all'esterno della soluzione).

Non è necessario compilare un progetto per visualizzarne gli elementi in Visualizzazione classi. La finestra viene aggiornata quando si modifica il codice nel progetto.

È possibile aggiungere codice al progetto selezionando il nodo del progetto e scegliendo il pulsante Aggiungi per aprire la finestra di dialogo Aggiungi nuovo elemento. Il codice viene aggiunto in un file separato.

Se il progetto viene archiviato nel controllo del codice sorgente, ogni elemento Visualizzazione classi visualizza un'icona che indica lo stato del codice sorgente del file. I comandi comuni del controllo del codice sorgente , ad esempio Estrai, Archivia e Leggi ultima versione sono disponibili anche nel menu di scelta rapida per l'elemento.

La barra degli strumenti di Visualizzazione classi contiene i comandi seguenti.

Nuova cartella

Crea una cartella virtuale o una sottocartella in cui è possibile organizzare gli elementi utilizzati di frequente. Vengono salvate nel file di soluzione attiva (file SUO). Dopo che è possibile rinominare o eliminare un elemento nel codice, potrebbe essere visualizzato in una cartella virtuale come nodo di errore. Per correggere questo problema, eliminare il nodo di errore. Se è stato rinominato un elemento, è possibile spostarlo dalla gerarchia di progetto nella cartella nuovamente.

Indietro

Consente di passare all’elemento selezionato in precedenza.

Avanti

Consente di passare al successivo elemento selezionato.

Visualizza diagramma classi (solo progetti di codice gestito)

Diventa disponibile quando si seleziona uno spazio dei nomi o digitare in Visualizzazione classi. Quando viene selezionato uno spazio dei nomi, che contiene tutti i tipi visualizzati dal diagramma classi. Quando viene selezionato uno spazio dei nomi, viene visualizzato solo quel tipo dal diagramma classi.

Il pulsante Visualizzazione classi - Impostazioni sulla barra degli strumenti ha le impostazioni seguenti.

Mostra tipi base

Vengono visualizzati i tipi di base.

Mostra tipi derivati

Vengono visualizzati i tipi derivati.

Mostra tipi e membri nascosti

Tipi e membri nascosti (non destinati ai client) vengono visualizzati in grigio chiaro.

Mostra membri pubblici

I membri pubblici vengono visualizzati.

Mostra membri protetti

I membri protetti vengono visualizzati.

Mostra membri privati

I membri privati vengono visualizzati.

Mostra altri membri

Altri tipi di membri vengono visualizzati, tra cui i membri interni (o Friend in Visual Basic).

Mostra membri ereditati

I membri ereditati vengono visualizzati.

Mostra metodi di estensione

I metodi di estensione vengono visualizzati.

Menu di scelta rapida in Visualizzazione classi può contenere i seguenti comandi, a seconda del tipo di progetto selezionato.

Vai a definizione

Trova la definizione dell'elemento nel codice sorgente o nel Visualizzatore oggetti, se l'elemento non è definito nel progetto aperto.

Sfoglia definizione

Visualizza l'elemento selezionato nel Visualizzatore oggetti.

Trova tutti i riferimenti

Trova l'elemento oggetto attualmente selezionato e visualizza i risultati in una finestra Risultati ricerca.

Filtra per tipo (codice solo gestito)

Visualizza solo il tipo selezionato o lo spazio dei nomi. È possibile rimuovere il filtro scegliendo il pulsante Cancella risultati ricerca (X) accanto alla Trova.

Copia

Copia il nome completo dell'elemento.

Ordina alfabeticamente

Elenca tipi e membri in ordine alfabetico per nome.

Ordina per tipo di membro

Elenca i tipi e membri nell'ordine in base al tipo (in cui le classi precedono le interfacce, le interfacce precedono i delegati e i metodi precedono le proprietà).

Ordina per accesso al membro

Elenca tipi e membri in ordine, da tipo di accesso, pubblico o privato.

Raggruppa per tipo di membro

Ordina i tipi e membri in gruppi in base al tipo di oggetto.

Vai a dichiarazione (solo codice C++)

Visualizza la dichiarazione del tipo o membro nel codice sorgente, se disponibile.

Vai a definizione

Visualizza la definizione del tipo o membro nel codice sorgente, se disponibile.

Vai a riferimento

Visualizza un riferimento al tipo o membro nel codice sorgente, se disponibile.

Visualizza gerarchia delle chiamate

Visualizza il metodo selezionato nella finestra Gerarchia di chiamata.

La finestra Gerarchia di chiamata riporta dove un dato metodo (o proprietà o costruttore) è chiamato ed elenca i metodi che sono chiamati dal metodo stesso. È possibile visualizzare più livelli di grafico delle chiamate, che mostra le relazioni chiamante/chiamato tra i metodi di un ambito specificato.

È possibile visualizzare la finestra gerarchia di chiamata selezionando un metodo (o proprietà o costruttore) e quindi scegliendo Gerarchia di visualizzazione classi nel menu di scelta rapida. La visualizzazione dovrebbe essere simile all’immagine seguente:

Gerarchia di chiamata con più nodi aperti

Finestra Gerarchia di chiamata

Usando l'elenco a discesa sulla barra degli strumenti, è possibile specificare l'ambito della gerarchia: la soluzione, il progetto corrente o il documento corrente.

Il riquadro principale visualizza le chiamate da e verso il metodo e il riquadro Siti di chiamata visualizza il percorso di chiamate selezionato. Per i membri virtuali o astratti, viene visualizzato un nodo Esegui override nome metodo. Per i membri di interfaccia viene visualizzato un nodo Implementa nome metodo.

La finestra Gerarchia di chiamata non trova riferimenti per il gruppo di metodi, che includono i percorsi in cui un metodo viene aggiunto come gestore eventi o assegnato a un delegato. Per trovare questi riferimenti, usare il comando Trova tutti i riferimenti.

Il menu di scelta rapida nella finestra Gerarchia di chiamata contiene i comandi seguenti.

Aggiungi come nuova radice

Aggiunge il nodo selezionato come un nuovo nodo radice.

Rimuovi radice

sRimuove il nodo radice selezionato dal riquadro di visualizzazione albero.

Vai a definizione

Consente di passare alla definizione originale di un metodo.

Trova tutti i riferimenti

Trova nel progetto tutti i riferimenti al metodo selezionato.

Copia

Copia il nodo selezionato (ma non i sottonodi).

Aggiorna.

Aggiorna le informazioni.

Visualizzatore oggetti visualizza le descrizioni del codice nei progetti.

È possibile filtrare ciò che si desidera visualizzare nel Visualizzatore oggetti. Usando l'elenco a discesa nella parte superiore della finestra, è possibile scegliere una delle seguenti opzioni:

  • Qualsiasi .NET Framework

  • Silverlight

  • La soluzione attiva.

  • Un set di componenti personalizzato

I componenti personalizzati possono includere file eseguibili di codice gestito, assembly di librerie, librerie dei tipi e file OCX. Non è possibile aggiungere componenti personalizzati di C++. Le impostazioni personalizzate vengono salvate nella directory dell’applicazione utente di Visual Studio, %APPDATA%\Roaming\Microsoft\VisualStudio\11.0\ObjBrowEX.dat.

Riquadro di sinistra del Visualizzatore oggetti mostra contenitori fisici, ad esempio componenti COM e .NET Framework. È possibile espandere i nodi del contenitore per visualizzare gli spazi dei nomi che questi contengono e quindi espandere gli spazi dei nomi per visualizzare i tipi che essi contengono. Quando si seleziona un tipo, nel riquadro di destra sono elencati i relativi membri (ad esempio proprietà e metodi). Il riquadro inferiore destro visualizza informazioni dettagliate sull'elemento selezionato.

È possibile cercare un elemento specifico usando la casella Ricerca nella parte superiore della finestra. Tutte le corrispondenze non applicano la distinzione tra maiuscole e minuscole. I risultati della ricerca vengono visualizzati nel riquadro sinistro. Per cancellare una ricerca, scegliere il pulsante Cancella ricerca (X) accanto alla casella Ricerca.

Il Visualizzatore oggetti tiene traccia delle selezioni effettuate ed è possibile spostarsi tra le selezioni effettuate usando i pulsanti Avanti e Indietro sulla barra degli strumenti.

È possibile usare il Visualizzatore oggetti per aggiungere un riferimento all'assembly a una soluzione aperta selezionando un elemento (assembly, spazio dei nomi, tipo o membro) e scegliendo il pulsante Aggiungi riferimento sulla barra degli strumenti.

Con il pulsante Visualizzatore oggetti -Impostazioni sulla barra degli strumenti è possibile specificare una delle visualizzazioni seguenti.

Visualizza spazi dei nomi

Consente di visualizzare gli spazi dei nomi anziché i contenitori fisici nel riquadro sinistro. Gli spazi dei nomi archiviati in più contenitori fisici vengono uniti.

Visualizza contenitori

Consente di visualizzare i contenitori fisici anziché gli spazi dei nomi nel riquadro sinistro. Visualizza spazi dei nomi e Visualizza contenitori sono impostazioni che si escludono a vicenda.

Mostra tipi base

Visualizza tipi di base.

Mostra tipi derivati

Visualizza tipi derivati.

Mostra tipi e membri nascosti

Visualizza tipi e membri nascosti (non destinati ai client) in grigio chiaro.

Mostra membri pubblici

Visualizza membri pubblici.

Mostra membri protetti

Visualizza membri protetti.

Mostra membri privati

Visualizza membri privati.

Mostra altri membri

Visualizza altri tipi di membri, tra cui membri interni (o Friend in Visual Basic).

Mostra membri ereditati

Visualizza membri ereditati.

Mostra metodi di estensione

Visualizza metodi di estensione.

Menu di scelta rapida in Visualizzatore oggetti può contenere i seguenti comandi, a seconda del tipo di elemento selezionato.

Sfoglia definizione

Viene illustrato il nodo primario per l'elemento selezionato.

Trova tutti i riferimenti

Trova l'elemento oggetto attualmente selezionato e visualizza i risultati in una finestra Risultati ricerca.

Filtra per tipo

Visualizza solo il tipo selezionato o lo spazio dei nomi. È possibile rimuovere il filtro scegliendo il pulsante Cancella ricerca.

Copia

Copia il nome completo dell'elemento.

Rimuovi

Se l'ambito è un componente personalizzato impostato, rimuove il componente selezionato dall'ambito.

Ordina alfabeticamente

Elenca tipi e membri in ordine alfabetico per nome.

Ordina per tipo di oggetto

Elenca i tipi e membri nell'ordine in base al tipo (in cui le classi precedono le interfacce, le interfacce precedono i delegati e i metodi precedono le proprietà).

Ordina per accesso all'oggetto

Elenca tipi e membri in ordine, da tipo di accesso, pubblico o privato.

Raggruppa per tipo di oggetto

Ordina i tipi e membri in gruppi in base al tipo di oggetto.

Vai a dichiarazione (solo progetti C++)

Visualizza la dichiarazione del tipo o membro nel codice sorgente, se disponibile.

Vai a definizione

Visualizza la definizione del tipo o membro nel codice sorgente, se disponibile.

Vai a riferimento

Visualizza un riferimento al tipo o membro nel codice sorgente, se disponibile.

Visualizza gerarchia delle chiamate

Visualizza il metodo selezionato nella finestra Gerarchia di chiamata.

La finestra Definizione codice visualizza la definizione di un membro o tipo selezionato nel progetto attivo. È possibile selezionare il tipo o il membro nell'editor di codice o in una finestra di visualizzazione del codice.

Anche se questa finestra è di sola lettura, è possibile impostarvi punti di interruzione o segnalibri. Per modificare la definizione visualizzata, scegliere Modifica definizione nel menu di scelta rapida. Verrà quindi aperto il file di origine nell'editor di codice e verrà spostato nel punto di inserimento sulla riga in cui inizia la definizione.

Menu di scelta rapida della finestra Definizione codice può contenere i comandi seguenti, a seconda del linguaggio di programmazione.

Crea unit test

Crea unit test per l'elemento selezionato.

Genera diagramma sequenza

Quando si seleziona un metodo, genera un diagramma di sequenza.

Crea funzione di accesso privata

Se un unit test è presente nella soluzione, genera un metodo usato dal test per accedere al codice.

Vai a definizione

Trova la definizione (o le definizioni per le classi parziali) e le visualizza in una finestra Risultati ricerca.

Trova tutti i riferimenti

Consente di trovare i riferimenti al tipo o membro nella soluzione.

Visualizza gerarchia delle chiamate

Visualizza il metodo nella finestra Gerarchia di chiamata.

Mostra test di chiamata

Se vi sono unit test nel progetto, vengono illustrati i test che chiamano il codice selezionato.

Esegue test di chiamata

Se vi sono unit test nel progetto, vengono eseguiti i test per il codice selezionato.

Punto di interruzione

Inserisce un punto di interruzione (o un punto di analisi).

Esegui fino al cursore

Esegue il programma in modalità di debug per la posizione del cursore.

Copia

Copia l'elemento selezionato.

Struttura

Comandi di struttura standard.

Modifica definizione

Sposta il punto di inserimento alla definizione nella finestra del codice.

Scegli codifica

Verrà visualizzata la finestra Codifica in modo che sia possibile impostare una codifica per il file.

È possibile usare la finestra Struttura documento in combinazione con le visualizzazioni di progettazione, ad esempio la finestra di progettazione per una pagina XAML o una finestra di progettazione Windows Form o con pagine HTML. Questa finestra visualizza gli elementi in una visualizzazione albero in modo che sia possibile visualizzare la struttura logica del form o della pagina e trovare i controlli sono incorporati o nascosti in profondità.

Mostra:
© 2016 Microsoft