Questa pagina è stata utile?
I suggerimenti relativi al contenuto di questa pagina sono importanti. Comunicaceli.
Altri suggerimenti?
1500 caratteri rimanenti
Interfaccia ICancelAddNew
Collapse the table of content
Expand the table of content

Interfaccia ICancelAddNew

Nota: questa interfaccia è stata introdotta con .NET Framework versione 2.0.

Aggiunge funzionalità transazionali al momento dell'aggiunta di un nuovo elemento a un insieme.

Spazio dei nomi: System.ComponentModel
Assembly: System (in system.dll)

public interface ICancelAddNew
public interface ICancelAddNew
public interface ICancelAddNew

L'interfaccia ICancelAddNew consente l'aggiunta di un nuovo elemento, da parte di un insieme, in modo estensibile. In seguito, è possibile eseguire il commit o il rollback del nuovo elemento. Il metodo AddNew dell'insieme viene utilizzato per aggiungere temporaneamente l'elemento, che viene poi sottoposto a transazione tramite le operazioni seguenti:

  • Il metodo EndNew eseguirà in modo esplicito il commit dell'aggiunta in sospeso.

  • L'esecuzione di un'altra operazione sull'insieme, ad esempio inserimento, rimozione o spostamento, determinerà il commit implicito dell'aggiunta in sospeso.

  • Il metodo CancelNew eseguirà il rollback dell'aggiunta in sospeso, qualora il commit di quest'ultima non sia ancora stato eseguito.

NotaNota

In alcuni scenari, ad esempio associazioni di dati complesse in Windows Forms, l'insieme potrebbe ricevere chiamate dei metodi CancelNew o EndNew per elementi diversi da quello appena aggiunto. Ogni elemento rappresenta generalmente una riga in una visualizzazione dati. Ignorare tali chiamate e annullare o eseguire il commit del nuovo elemento solo quando viene specificato il relativo indice.

Esistono due modelli che consentono l'aggiunta transazionale di un elemento a un insieme con associazione a dati:

  • Il modello meno recente si basa direttamente su un insieme che implementa l'interfaccia IBindingList ed è associato ai dati direttamente tramite la classe System.Windows.Forms.CurrencyManager. I metodi AddNew, EndCurrentEdit e CancelCurrentEdit della classe System.Windows.Forms.CurrencyManager sono responsabili per il supporto delle transazioni nel caso di aggiunta di nuovi elemento. Tuttavia, questa funzionalità dipende dagli elementi che supportano il funzionamento transazionale tramite l'interfaccia IEditableObject. Se gli elementi non supportano tale interfaccia, l'elemento verrà sempre aggiunto all'elenco, indipendentemente dalle successive chiamate a CancelCurrentEdit.

  • Il modello più recente supporta uno scenario di associazione di dati più affidabile tramite la classe generica BindingList che implementa le interfacce IBindingList e ICancelAddNew. In questo caso, il supporto transazionale è gestito direttamente dall'insieme BindingList.

Windows 98, Windows 2000 SP4, Windows CE, Windows Millennium Edition, Windows Mobile per Pocket PC, Windows Mobile per Smartphone, Windows Server 2003, Windows XP Media Center Edition, Windows XP Professional x64 Edition, Windows XP SP2, Windows XP Starter Edition

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema.

.NET Framework

Supportato in: 2.0

.NET Compact Framework

Supportato in: 2.0

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2015 Microsoft