Esempio relativo alle tecnologie per l'indicatore di stato del download

Aggiornamento: novembre 2007

In questo esempio viene illustrato come visualizzare lo stato del download di un file.

Per informazioni sull'utilizzo degli esempi, vedere i seguenti argomenti:

Per generare l'esempio utilizzando il prompt dei comandi

  1. Aprire una finestra del prompt dei comandi e passare a una delle sottodirectory di linguaggio della directory WebClientProgress. Per informazioni sulle impostazioni necessarie e sul prompt dei comandi dell'SDK, vedere Procedura: definire impostazioni di esempio.

  2. Nella riga di comando digitare msbuild WebClientProgressCS.sln o msbuild WebClientProgressVB.sln, a seconda del linguaggio di programmazione che si desidera utilizzare.

Per generare l'esempio utilizzando Visual Studio

  1. Aprire Esplora risorse e passare a una delle sottodirectory di linguaggio della directory WebClientProgress.

  2. Fare doppio clic sull'icona relativa a WebClientProgressCS.sln o WebClientProgressVB.sln, a seconda del linguaggio di programmazione che si desidera utilizzare, per aprire il file in Visual Studio.

  3. Scegliere Genera soluzione dal menu Genera.

L'applicazione verrà generata nella directory predefinita \bin o \bin\Debug.

Per eseguire l’esempio

  1. Passare alla directory contenente il nuovo eseguibile utilizzando il prompt dei comandi o Esplora risorse.

  2. Digitare WebClientProgress nella riga di comando oppure fare doppio clic sull'icona del file WebClientProgress in Esplora risorse.

Nel form di esempio viene utilizzato il metodo client_DownloadProgressChanged per gestire l'evento DownloadProgressChanged. Il secondo parametro di un metodo di gestione degli eventi deve essere di tipo EventArgs o un tipo derivato. In questo caso, il tipo DownloadProgressChangedEventArgs espone una proprietà ProgressPercentage, il cui valore viene assegnato alla proprietà Value. Analogamente, il form gestisce l'evento DownloadFileCompleted con il relativo metodo client_DownloadFileCompleted, che prende come secondo parametro un'istanza di tipo AsyncCompletedEventArgs.

Aggiunte alla community

Mostra: