Questo articolo è stato tradotto automaticamente. Per visualizzare l'articolo in inglese, selezionare la casella di controllo Inglese. È possibile anche visualizzare il testo inglese in una finestra popup posizionando il puntatore del mouse sopra il testo.
Traduzione
Inglese

Delegato RoutedEventHandler

 

Data di pubblicazione: ottobre 2016

Rappresenta il metodo che gestirà i diversi eventi indirizzati che non hanno dati di evento specifici oltre ai dati comuni per tutti gli eventi indirizzati.

Spazio dei nomi:   System.Windows
Assembly:  PresentationCore (in PresentationCore.dll)

public delegate void RoutedEventHandler(
	object sender,
	RoutedEventArgs e
)

Parametri

sender
Type: System.Object

Oggetto a cui è associato il gestore eventi.

e
Type: System.Windows.RoutedEventArgs

Dati dell'evento.

Il RoutedEventHandler delegato viene utilizzato per qualsiasi evento indirizzato che non segnala informazioni specifiche degli eventi nei dati dell'evento. Esistono molti tali eventi indirizzati. alcuni esempi importanti Click e Loaded.

La differenza principale tra la scrittura di un gestore per un evento indirizzato ed un generale Common Language Runtime (CLR) evento è che il sender dell'evento (l'elemento in cui il gestore è collegato e richiamato) non può essere considerata necessariamente essere l'origine dell'evento. L'origine viene segnalato come proprietà nei dati dell'evento (Source). Una differenza tra sender e Source è il risultato dell'evento instradato a elementi diversi, durante l'attraversamento dell'evento indirizzato tramite una struttura ad albero.

È possibile utilizzare sender o Source per un oggetto riferimento se non si è intenzionalmente interessati al comportamento del routing di un evento indirizzato diretto o bubbling e si intende gestire gli eventi indirizzati agli elementi in cui vengono generati prima. In questa circostanza, sender e Source lo stesso oggetto.

Se si desidera sfruttare le funzionalità intrinseche degli eventi indirizzati e scrivere i gestori di conseguenza, le due proprietà più importanti dei dati dell'evento che si utilizzerà durante la scrittura di gestori eventi sono Source e Handled.

Per determinate combinazioni di eventi di input e WPF classi di controlli, l'elemento che genera l'evento non è il primo elemento che ha la possibilità di gestirla. Se l'evento di input ha una versione di anteprima dell'evento, quindi la radice della struttura ad albero elemento prima opportunità, può impostare Handled per true nei dati di evento condiviso e possono influenzare la modalità di segnalazione evento di input ai restanti elementi nel relativo percorso. L'anteprima di comportamento di gestione può dare l'impressione che non è un particolare evento indirizzato generato come previsto. Per ulteriori informazioni, vedere eventi di anteprima e Input Overview.

.NET Framework
Disponibile da 3.0
Silverlight
Disponibile da 2.0
Windows Phone Silverlight
Disponibile da 7.0
Torna all'inizio
Mostra: