Questa documentazione è stata archiviata e non viene gestita.

Proprietà DataGridViewComboBoxCell.Items

Aggiornamento: novembre 2007

Ottiene gli oggetti che rappresentano la selezione visualizzata nell'elenco a discesa.

Spazio dei nomi:  System.Windows.Forms
Assembly:  System.Windows.Forms (in System.Windows.Forms.dll)

[BrowsableAttribute(false)]
public virtual DataGridViewComboBoxCell..::.ObjectCollection Items { get; }
/** @property */
/** @attribute BrowsableAttribute(false) */
public DataGridViewComboBoxCell..::.ObjectCollection get_Items()

public function get Items () : DataGridViewComboBoxCell..::.ObjectCollection

Questa proprietà consente di ottenere un riferimento all'elenco di elementi correntemente memorizzati nel controllo DataGridViewComboBoxCell. Con tale riferimento, non solo è possibile aggiungere e rimuovere elementi ma anche ottenere un conteggio degli elementi contenuti nell'insieme. Per ulteriori informazioni sulle attività che possono essere eseguite con l'insieme Items, vedere DataGridViewComboBoxCell.ObjectCollection.

Se si aggiungono stringhe a Items, non è necessario impostare le proprietà ValueMember e DisplayMember poiché ogni stringa aggiunta verrà utilizzata sia per il valore che per la visualizzazione.

Nota:

L'oggetto DataGridViewComboBoxCell non supporta l'utilizzo di più elementi con valori di visualizzazione identici.

Se la proprietà DataSource è impostata, non è possibile utilizzare la proprietà Items.

Il valore formattato della cella deve essere sempre uno dei valori dell'insieme Items. In caso contrario, si verificherà un errore e come valore della cella verrà ripristinato il primo elemento dell'insieme. È possibile personalizzare questo comportamento gestendo gli eventi DataGridView.DataError e DataGridView.CellFormatting.

Se la proprietà viene impostata su un valore diverso da quello della proprietà Items della colonna padre, la condivisione della riga verrà annullata con conseguente aumento della memoria allocata. Per ulteriori informazioni sulla condivisione delle righe, vedere Procedure consigliate per ridimensionare il controllo DataGridView Windows Form.

Nell'esempio di codice riportato di seguito viene illustrato come utilizzare la proprietà DataGridViewComboBoxColumn.Items, simile a questa proprietà. Questo esempio fa parte di un esempio più esaustivo disponibile nell'argomento relativo ai cenni preliminari sulla classe DataGridViewComboBoxColumn.

private static void SetAlternateChoicesUsingItems(
    DataGridViewComboBoxColumn comboboxColumn)
{
    comboboxColumn.Items.AddRange("Mr.", "Ms.", "Mrs.", "Dr.");
}

private DataGridViewComboBoxColumn CreateComboBoxColumn()
{
    DataGridViewComboBoxColumn column =
        new DataGridViewComboBoxColumn();
    {
        column.DataPropertyName = ColumnName.TitleOfCourtesy.ToString();
        column.HeaderText = ColumnName.TitleOfCourtesy.ToString();
        column.DropDownWidth = 160;
        column.Width = 90;
        column.MaxDropDownItems = 3;
        column.FlatStyle = FlatStyle.Flat;
    }
    return column;
}


Windows Vista, Windows XP SP2, Windows XP Media Center Edition, Windows XP Professional x64 Edition , Windows XP Starter Edition, Windows Server 2003, Windows Server 2000 SP4, Windows Millennium Edition, Windows 98

.NET Framework e .NET Compact Framework non supportano tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.

.NET Framework

Supportato in: 3.5, 3.0, 2.0
Mostra: