Proprietà DataGridView.DataSource

Nota: questa proprietà è stata introdotta con .NET Framework versione 2.0.

Ottiene o imposta l'origine dati per la quale vengono visualizzati i dati in DataGridView.

Spazio dei nomi: System.Windows.Forms
Assembly: System.Windows.Forms (in system.windows.forms.dll)

public Object DataSource { get; set; }
/** @property */
public Object get_DataSource ()

/** @property */
public void set_DataSource (Object value)

public function get DataSource () : Object

public function set DataSource (value : Object)

Valore proprietà

Oggetto contenente i dati di DataGridView da visualizzare.

Tipo di eccezioneCondizione

Exception

Si è verificato un errore nell'origine dati e non esiste alcun gestore per l'evento DataError o il gestore ha impostato la proprietà DataGridViewDataErrorEventArgs.ThrowException su true. L'oggetto dell'eccezione può solitamente essere convertito nel tipo FormatException.

La classe DataGridView supporta il modello di associazione ai dati standard di Windows Form. Questo significa che l'origine dati può essere di un qualsiasi tipo che implementa una delle seguenti interfacce:

In genere verrà associata a un componente BindingSource e il componente BindingSource verrà associato a un'altra origine dati oppure la compilerà con oggetti business. Il componente BindingSource è l'origine dati preferita in quanto può stabilire associazioni a un'ampia varietà di origini dati e può risolvere automaticamente numerosi problemi relativi all'associazione dati.

In caso di associazione a un'origine dati contenente più elenchi o tabelle, è necessario impostare la proprietà DataMember su una stringa che specifica l'elenco o tabella a cui è associata. In caso di associazione a un componente BindingSource contenente più elenchi o tabelle, tuttavia, è possibile impostare in alternativa la proprietà DataMember del componente BindingSource.

In caso di associazione a un insieme di oggetti anziché a dati di database, la proprietà DataSourceNullValue dell'oggetto restituito dalla proprietà DefaultCellStyle verrà in genere impostata su riferimento null (Nothing in Visual Basic) e non sul valore predefinito di System.DbNull.Value, che risulta appropriato per i dati di database.

Per ulteriori informazioni, vedere Cenni preliminari sul controllo DataGridView (Windows Form).

Nell'esempio di codice riportato di seguito viene illustrato come inizializzare un semplice controllo DataGridView con associazione a dati. Viene inoltre illustrato come impostare la proprietà DataSource. Per eseguire l'esempio, incollare il codice riportato di seguito in un form contenente un oggetto DataGridView denominato dataGridView1, sostituire il valore della variabile connectionString specificata nel codice con una stringa valida per il sistema su cui verrà eseguito l'esempio, quindi chiamare il metodo InitializeDataGridView dal costruttore del form o dal gestore eventi Load.

private void InitializeDataGridView()
{
    try
    {
        // Set up the DataGridView.
        dataGridView1.Dock = DockStyle.Fill;

        // Automatically generate the DataGridView columns.
        dataGridView1.AutoGenerateColumns = true;

        // Set up the data source.
        bindingSource1.DataSource = GetData("Select * From Products");
        dataGridView1.DataSource = bindingSource1;

        // Automatically resize the visible rows.
        dataGridView1.AutoSizeRowsMode =
            DataGridViewAutoSizeRowsMode.DisplayedCellsExceptHeaders;

        // Set the DataGridView control's border.
        dataGridView1.BorderStyle = BorderStyle.Fixed3D;

        // Put the cells in edit mode when user enters them.
        dataGridView1.EditMode = DataGridViewEditMode.EditOnEnter;
    }
    catch (SqlException)
    {
        MessageBox.Show("To run this sample replace connection.ConnectionString" +
            " with a valid connection string to a Northwind" +
            " database accessible to your system.", "ERROR",
            MessageBoxButtons.OK, MessageBoxIcon.Exclamation);
        System.Threading.Thread.CurrentThread.Abort();
    }
}

private static DataTable GetData(string sqlCommand)
{
    string connectionString = "Integrated Security=SSPI;" +
        "Persist Security Info=False;" +
        "Initial Catalog=Northwind;Data Source=localhost";

    SqlConnection northwindConnection = new SqlConnection(connectionString);

    SqlCommand command = new SqlCommand(sqlCommand, northwindConnection);
    SqlDataAdapter adapter = new SqlDataAdapter();
    adapter.SelectCommand = command;

    DataTable table = new DataTable();
    table.Locale = System.Globalization.CultureInfo.InvariantCulture;
    adapter.Fill(table);

    return table;
}

Windows 98, Windows 2000 SP4, Windows Millennium Edition, Windows Server 2003, Windows XP Media Center Edition, Windows XP Professional x64 Edition, Windows XP SP2, Windows XP Starter Edition

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema.

.NET Framework

Supportato in: 2.0

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra: