Questa documentazione è stata archiviata e non viene gestita.

Evento DataGridView.CellStateChanged

Nota: questo evento è stato introdotto con .NET Framework versione 2.0.

Si verifica quando cambia lo stato di una cella, ad esempio quando la cella perde o riceve lo stato attivo.

Spazio dei nomi: System.Windows.Forms
Assembly: System.Windows.Forms (in system.windows.forms.dll)

public event DataGridViewCellStateChangedEventHandler CellStateChanged
/** @event */
public void add_CellStateChanged (DataGridViewCellStateChangedEventHandler value)

/** @event */
public void remove_CellStateChanged (DataGridViewCellStateChangedEventHandler value)

JScript supporta l'utilizzo di eventi ma non la dichiarazione di nuovi.

Per ulteriori informazioni sulla gestione di eventi, vedere Utilizzo degli eventi.

Nell'esempio di codice riportato di seguito viene illustrato l'utilizzo di questo evento.

private void dataGridView1_CellStateChanged(object sender,
    DataGridViewCellStateChangedEventArgs e)
{
    DataGridViewElementStates state = e.StateChanged;
    string msg = String.Format("Row {0}, Column {1}, {2}",
        e.Cell.RowIndex, e.Cell.ColumnIndex, e.StateChanged);
    MessageBox.Show(msg, "Cell State Changed");
}

Windows 98, Windows 2000 SP4, Windows Millennium Edition, Windows Server 2003, Windows XP Media Center Edition, Windows XP Professional x64 Edition, Windows XP SP2, Windows XP Starter Edition

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema.

.NET Framework

Supportato in: 2.0
Mostra: