Per visualizzare l'articolo in inglese, selezionare la casella di controllo Inglese. È possibile anche visualizzare il testo inglese in una finestra popup posizionando il puntatore del mouse sopra il testo.
Traduzione
Inglese
Questa documentazione è stata archiviata e non viene gestita.

Proprietà Typography.Variants

Ottiene o imposta un valore enumerato FontVariants che indica una variazione del formato tipografico standard da utilizzare.

Spazio dei nomi:  System.Windows.Documents
Assembly:  PresentationFramework (in PresentationFramework.dll)
XMLNS per XAML: http://schemas.microsoft.com/winfx/2006/xaml/presentation, http://schemas.microsoft.com/netfx/2007/xaml/presentation

public FontVariants Variants { get; set; }
<oggetto Typography.Variants="FontVariants"/>

Valore proprietà

Tipo: System.Windows.FontVariants
Valore enumerato FontVariants. Il valore predefinito è Normal.

Campo dell'identificatore

VariantsProperty

Proprietà dei metadati impostate a true

AffectsMeasure , AffectsRender, Inherits

Questa proprietà ottiene o imposta un valore per l'oggetto possessore di una proprietà Typography, che costituisce l'unico modo per accedere a un'istanza della classe Typography. Inoltre, questa proprietà supporta l'utilizzo come proprietà associata, quindi può essere impostata su oggetti contenenti testo nella sintassi XAML.

Le varianti sono simili ai formati di carattere apice e pedice. È possibile che un formato di carattere contenga insiemi di glifi diversi per l'apice e il formato ordinale oppure per il pedice e i formati inferiori. La proprietà Variants consente di impostare valori di apice e pedice per un tipo di carattere OpenType.

Nel testo seguente vengono visualizzati gli apici per il tipo di carattere Palatino Linotype.

Esempio di apici

Testo con apici OpenType

Nell'esempio di codice seguente viene illustrato come definire gli apici per il tipo di carattere Palatino Linotype, utilizzando la proprietà Variants.


<Paragraph FontFamily="Palatino Linotype">
  2<Run Typography.Variants="Superscript">3</Run>
  14<Run Typography.Variants="Superscript">th</Run>
</Paragraph>


Nel testo seguente sono riportati i pedici per il tipo di carattere Palatino Linotype.

Esempio di pedici

Testo con pedici OpenType

Nell'esempio di codice seguente viene illustrato come definire i pedici per il tipo di carattere Palatino Linotype, utilizzando la proprietà Variants.


<Paragraph FontFamily="Palatino Linotype">
  H<Run Typography.Variants="Subscript">2</Run>O
  Footnote<Run Typography.Variants="Subscript">4</Run>
</Paragraph>


I tipi di carattere che non supportano varianti possono presentare un'approssimazione algoritmica del formato di carattere.

.NET Framework

Supportato in: 4, 3.5, 3.0

.NET Framework Client Profile

Supportato in: 4, 3.5 SP1

Windows 7, Windows Vista SP1 o versione successiva, Windows XP SP3, Windows Server 2008 (componenti di base del server non supportati), Windows Server 2008 R2 (componenti di base del server supportati con SP1 o versione successiva), Windows Server 2003 SP2

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.
Mostra: