Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Il presente articolo è stato tradotto automaticamente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale. Ulteriori informazioni.
Traduzione
Originale

Proprietà CollectionView.CurrentItem

Ottiene l'elemento corrente della visualizzazione.

Spazio dei nomi:  System.Windows.Data
Assembly:  PresentationFramework (in PresentationFramework.dll)

public virtual Object CurrentItem { get; }

Valore proprietà

Tipo: System.Object
L'elemento corrente della visualizzazione. Per impostazione predefinita, il primo elemento della raccolta viene avviato come elemento corrente.

Implementa

ICollectionView.CurrentItem

Le visualizzazioni di raccolta supportano il concetto di un puntatore del record corrente. Durante lo spostamento tra gli oggetti in una visualizzazione di raccolta, si sposta il puntatore del record che consente di recuperare l'oggetto presente in quella determinata posizione nella raccolta.

Si noti che sposta il puntatore del record corrente presenta alcune interazioni con un'operazione di ordinamento o il filtro applicato alla raccolta. L'ordinamento mantiene il puntatore del record corrente nell'ultimo record selezionato, ma la visualizzazione di raccolta viene ristrutturata in. Ad esempio il record selezionato si trovava all'inizio dell'elenco precedente, ma ora il record selezionato potrebbe essere in un punto qualsiasi del centro.) Il filtraggio mantiene il record selezionato se la selezione rimane nella visualizzazione dopo il filtro. In caso contrario, il puntatore del record corrente viene impostato sul primo record della visualizzazione di raccolta filtrata.

L'elemento corrente della raccolta viene associato automaticamente se la destinazione di un'associazione è un valore singleton. Se la destinazione è ItemsControl, l'elemento corrente è sincronizzato con l'elemento selezionato. Ad esempio, se una casella di riepilogo viene associata a una raccolta, CurrentItem è sincronizzato con l'elemento attualmente selezionato.

Note per gli eredi

Solo le classi che passano gestione della diffusione dei dati chiama su un altro interno CollectionView l'oggetto deve eseguire l'override di questa proprietà; tutte le altre classi derivate da utilizzare SetCurrent metodo per aggiornare i valori correnti archiviati nella classe base.

È possibile visualizzare una stessa raccolta dati in diversi modi, in base all'ordinamento, al filtro o al raggruppamento. Le visualizzazioni forniscono un'idea del puntatore al record corrente e consentono di spostare il puntatore. In questo esempio viene illustrato come ottenere l'oggetto corrente nonché come spostarsi tra gli oggetti in una raccolta dati utilizzando la funzionalità della classe CollectionView.

In questo esempio, myCollectionView è un oggetto CollectionView che rappresenta una visualizzazione di una raccolta ad associazione.

Nell'esempio riportato di seguito, OnButton è un gestore eventi per i pulsanti Previous e Next in un'applicazione. Tali pulsanti consentono all'utente di spostarsi nella raccolta dati. Si noti che le proprietà IsCurrentBeforeFirst e IsCurrentAfterLast segnalano se il puntatore del record corrente si trova rispettivamente all'inizio o alla fine dell'elenco in modo che MoveCurrentToFirst e MoveCurrentToLast possano essere chiamati come appropriato.

Il cast della proprietà CurrentItem della visualizzazione viene eseguito come Order per restituire l'elemento dell'ordine corrente nella raccolta.


//OnButton is called whenever the Next or Previous buttons
//are clicked to change the currency
  private void OnButton(Object sender, RoutedEventArgs args)
  {
      Button b = sender as Button;

      switch (b.Name)
      {
          case "Previous":
              myCollectionView.MoveCurrentToPrevious();

              if (myCollectionView.IsCurrentBeforeFirst)
              {
                  myCollectionView.MoveCurrentToLast();
              }
              break;

          case "Next":
              myCollectionView.MoveCurrentToNext();
              if (myCollectionView.IsCurrentAfterLast)
              {
                  myCollectionView.MoveCurrentToFirst();
              }
              break;

          o = myCollectionView.CurrentItem as Order;
          // TODO: do something with the current Order o 
      }
  }


.NET Framework

Supportato in: 4.5, 4, 3.5, 3.0

.NET Framework Client Profile

Supportato in: 4, 3.5 SP1

Windows 8.1, Windows Server 2012 R2, Windows 8, Windows Server 2012, Windows 7, Windows Vista SP2, Windows Server 2008 (ruoli di base del server non supportati), Windows Server 2008 R2 (ruoli di base del server supportati con SP1 o versione successiva, Itanium non supportato)

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2015 Microsoft