Questo articolo è stato tradotto automaticamente. Per visualizzare l'articolo in inglese, selezionare la casella di controllo Inglese. È possibile anche visualizzare il testo inglese in una finestra popup posizionando il puntatore del mouse sopra il testo.
Traduzione
Inglese

Classe Binding

 

Data di pubblicazione: ottobre 2016

Fornisce accesso di alto livello alla definizione di un'associazione, che connette le proprietà di oggetti di destinazione dell'associazione (in genere, elementi WPF), e a qualsiasi origine dati, ad esempio un database, un file XML o qualsiasi oggetto che contiene dati.

Spazio dei nomi:   System.Windows.Data
Assembly:  PresentationFramework (in PresentationFramework.dll)


public class Binding : BindingBase

NomeDescrizione
System_CAPS_pubmethodBinding()

Inizializza una nuova istanza della classe Binding.

System_CAPS_pubmethodBinding(String)

Inizializza una nuova istanza della classe Binding con un percorso iniziale.

NomeDescrizione
System_CAPS_pubpropertyAsyncState

Questa API supporta l'infrastruttura prodotto e non può essere usata direttamente dal codice. Ottiene o imposta dati opachi passati al dispatcher di dati asincroni.

System_CAPS_pubpropertyBindingGroupName

Ottiene o imposta il nome del BindingGroup a cui appartiene questa associazione.(Ereditato da BindingBase.)

System_CAPS_pubpropertyBindsDirectlyToSource

Ottiene o imposta un valore che indica se valutare la proprietà Path relativa all'elemento dati oppure l'oggetto DataSourceProvider.

System_CAPS_pubpropertyConverter

Ottiene o imposta il convertitore da usare.

System_CAPS_pubpropertyConverterCulture

Ottiene o imposta l'impostazione cultura in cui valutare il convertitore.

System_CAPS_pubpropertyConverterParameter

Ottiene o imposta il parametro da passare per il Converter.

System_CAPS_pubpropertyDelay

Ottiene o imposta la quantità di tempo, in millisecondi di attesa prima di aggiornare l'origine di associazione dopo il valore sulle modifiche di destinazione.(Ereditato da BindingBase.)

System_CAPS_pubpropertyElementName

Ottiene o imposta il nome dell'elemento da usare come oggetto di origine dell'associazione.

System_CAPS_pubpropertyFallbackValue

Ottiene o imposta il valore da usare quando il binding non è in grado di restituire un valore.(Ereditato da BindingBase.)

System_CAPS_pubpropertyIsAsync

Ottiene o imposta un valore che indica se l'oggetto Binding deve ottenere e impostare i valori in modo asincrono.

System_CAPS_pubpropertyMode

Ottiene o imposta un valore che indica la direzione del flusso di dati del binding.

System_CAPS_pubpropertyNotifyOnSourceUpdated

Ottiene o imposta un valore che indica se generare l'evento SourceUpdated quando un valore viene trasferito dalla destinazione del binding all'origine dell'associazione.

System_CAPS_pubpropertyNotifyOnTargetUpdated

Ottiene o imposta un valore che indica se generare l'evento TargetUpdated quando un valore viene trasferito dall'origine dell'associazione alla destinazione del binding.

System_CAPS_pubpropertyNotifyOnValidationError

Ottiene o imposta un valore che indica se generare l'evento associato Error sull'oggetto associato.

System_CAPS_pubpropertyPath

Ottiene o imposta il percorso della proprietà di origine dell'associazione.

System_CAPS_pubpropertyRelativeSource

Ottiene o imposta l'origine del binding specificandone il percorso in relazione alla posizione della destinazione del binding.

System_CAPS_pubpropertySource

Ottiene o imposta l'oggetto da usare come origine di associazione.

System_CAPS_pubpropertyStringFormat

Ottiene o imposta una stringa che specifica come formattare l'associazione, se il valore associato viene visualizzato sotto forma di stringa.(Ereditato da BindingBase.)

System_CAPS_pubpropertyTargetNullValue

Ottiene o imposta il valore utilizzato nel database di destinazione quando il valore dell'origine è null.(Ereditato da BindingBase.)

System_CAPS_pubpropertyUpdateSourceExceptionFilter

Ottiene o imposta un gestore che è possibile usare per rendere disponibile logica personalizzata per la gestione delle eccezioni rilevate dal motore di associazione durante l'aggiornamento del valore di origine dell'associazione. Questa proprietà è applicabile solo se è stato associato un oggetto ExceptionValidationRule all'associazione.

System_CAPS_pubpropertyUpdateSourceTrigger

Ottiene o imposta un valore che determina gli intervalli di tempo degli aggiornamenti dell'origine dell'associazione.

System_CAPS_pubpropertyValidatesOnDataErrors

Ottiene o imposta un valore che indica se includere il DataErrorValidationRule.

System_CAPS_pubpropertyValidatesOnExceptions

Ottiene o imposta un valore che indica se includere il ExceptionValidationRule.

System_CAPS_pubpropertyValidatesOnNotifyDataErrors

Ottiene o imposta un valore che indica se includere il NotifyDataErrorValidationRule.

System_CAPS_pubpropertyValidationRules

Ottiene una raccolta di regole che controllano la validità dell'input dell'utente.

System_CAPS_pubpropertyXPath

Ottiene o imposta una query XPath che restituisce il valore nell'origine di associazione XML da usare.

NomeDescrizione
System_CAPS_pubpropertySystem_CAPS_staticXmlNamespaceManager

Ottiene o imposta il XmlNamespaceManager utilizzato per eseguire in grado di riconoscere lo spazio dei nomi XPath query in XML associazioni.

NomeDescrizione
System_CAPS_pubmethodSystem_CAPS_staticAddSourceUpdatedHandler(DependencyObject, EventHandler<DataTransferEventArgs>)

Aggiunge un gestore per l'evento associato SourceUpdated.

System_CAPS_pubmethodSystem_CAPS_staticAddTargetUpdatedHandler(DependencyObject, EventHandler<DataTransferEventArgs>)

Aggiunge un gestore per l'evento associato TargetUpdated.

System_CAPS_pubmethodEquals(Object)

Determina se l'oggetto specificato è uguale all'oggetto corrente. (Ereditato da Object.)

System_CAPS_protmethodFinalize()

Consente a un oggetto di provare a liberare risorse ed eseguire altre operazioni di pulizia prima che l'oggetto stesso venga reclamato dalla procedura di Garbage Collection. (Ereditato da Object.)

System_CAPS_pubmethodGetHashCode()

Funge da funzione hash predefinita.(Ereditato da Object.)

System_CAPS_pubmethodGetType()

Ottiene l'oggetto Type dell'istanza corrente.(Ereditato da Object.)

System_CAPS_pubmethodSystem_CAPS_staticGetXmlNamespaceManager(DependencyObject)

Restituisce un oggetto gestore dello spazio dei nomi XML usato dal binding associato all'oggetto specificato.

System_CAPS_protmethodMemberwiseClone()

Crea una copia superficiale dell'oggetto Object corrente.(Ereditato da Object.)

System_CAPS_pubmethodProvideValue(IServiceProvider)

Restituisce un oggetto che deve essere impostato sulla proprietà in cui vengono applicate l'associazione e l'estensione.(Ereditato da BindingBase.)

System_CAPS_pubmethodSystem_CAPS_staticRemoveSourceUpdatedHandler(DependencyObject, EventHandler<DataTransferEventArgs>)

Rimuove un gestore per l'evento associato SourceUpdated.

System_CAPS_pubmethodSystem_CAPS_staticRemoveTargetUpdatedHandler(DependencyObject, EventHandler<DataTransferEventArgs>)

Rimuove un gestore per l'evento associato TargetUpdated.

System_CAPS_pubmethodSystem_CAPS_staticSetXmlNamespaceManager(DependencyObject, XmlNamespaceManager)

Imposta un oggetto gestore dello spazio dei nomi usato dal binding associato all'elemento fornito.

System_CAPS_pubmethodShouldSerializeFallbackValue()

Restituisce un valore che indica se i processi di serializzazione devono serializzare il valore effettivo della FallbackValue proprietà nelle istanze di questa classe.(Ereditato da BindingBase.)

System_CAPS_pubmethodShouldSerializePath()

Indica se la proprietà Path deve essere mantenuta.

System_CAPS_pubmethodShouldSerializeSource()

Indica se la proprietà Source deve essere mantenuta.

System_CAPS_pubmethodShouldSerializeTargetNullValue()

Restituisce un valore che indica se la TargetNullValue proprietà deve essere serializzata.(Ereditato da BindingBase.)

System_CAPS_pubmethodShouldSerializeValidationRules()

Indica se la proprietà ValidationRules deve essere mantenuta.

System_CAPS_pubmethodToString()

Restituisce una stringa che rappresenta l'oggetto corrente. (Ereditato da Object.)

NomeDescrizione
System_CAPS_pubfieldSystem_CAPS_staticDoNothing

Usato come valore restituito per indicare al motore di associazione di non eseguire alcuna azione.

System_CAPS_pubfieldSystem_CAPS_staticIndexerName

Utilizzato come il PropertyName di System.ComponentModel.PropertyChangedEventArgs per indicare che una proprietà dell'indicizzatore è stato modificato.

System_CAPS_pubfieldSystem_CAPS_staticSourceUpdatedEvent

Identifica l'evento associato SourceUpdated.

System_CAPS_pubfieldSystem_CAPS_staticTargetUpdatedEvent

Identifica l'evento associato TargetUpdated.

System_CAPS_pubfieldSystem_CAPS_staticXmlNamespaceManagerProperty

Identifica la proprietà associata XmlNamespaceManager.

NomeDescrizione
System_CAPS_pubeventSystem_CAPS_staticSourceUpdated

Si verifica quando un valore viene trasferito dalla destinazione del binding all'origine del binding, ma solo per i binding con il valore NotifyOnSourceUpdated impostato su true.

System_CAPS_pubeventSystem_CAPS_staticTargetUpdated

Si verifica quando un valore viene trasferito dall'origine del binding alla destinazione del binding, ma solo per i binding con il valore NotifyOnTargetUpdated impostato su true.

Windows Presentation Foundation (WPF) associazione dati fornisce un modo semplice e coerente per le applicazioni presentare e interagire con i dati. Associazione dati consente di sincronizzare i valori delle proprietà di due oggetti diversi.

Per stabilire un'associazione, utilizzare la Binding classe o una delle altre classi che ereditano BindingBase. Indipendentemente dalla definizione di oggetto si esegue l'associazione e la natura dell'origine dati, ogni associazione segue il modello illustrato nella figura seguente.

Diagramma di data binding di base

Nella figura vengono illustrati i concetti fondamentali di WPF concetti relativi all'associazione dati.

  • Ogni associazione include in genere questi quattro componenti: un oggetto di destinazione di associazione, una proprietà di destinazione, origine dell'associazione e un Path al valore nell'origine di associazione da utilizzare. Ad esempio, se si desidera associare il contenuto di un TextBox la proprietà Name di un oggetto Employee, l'oggetto di destinazione è il TextBox, la proprietà di destinazione è il Text il valore da utilizzare è nome e l'oggetto di origine è l'oggetto dipendente.

  • La proprietà di destinazione deve essere una proprietà di dipendenza. Questo significa anche che non è possibile associare un campo. La maggior parte delle proprietà di UIElement gli oggetti sono proprietà di dipendenza e la maggior parte delle proprietà di dipendenza, ad eccezione di quelli di sola lettura, supportano l'associazione dati per impostazione predefinita. (Solo DependencyObject tipi possono definire le proprietà di dipendenza e tutti UIElement oggetti derivano da DependencyObject.)

  • Sebbene non specificato nella figura, è importante notare che l'oggetto di origine di associazione non è limitato da un oggetto personalizzato CLR oggetto.WPF associazione dati supporta dati sotto forma di CLR gli oggetti e XML. Per fornire alcuni esempi, l'origine di associazione può essere un UIElement, qualsiasi oggetto elenco, un CLR associato all'oggetto ADO.NET dati o servizi Web o un oggetto XmlNode che contiene il XML dati.

Utilizzare la Mode proprietà per specificare la direzione del flusso di dati. Per rilevare le modifiche di origine nelle associazioni unidirezionali o bidirezionali, l'origine deve implementare un meccanismo di notifica di modifica proprietà appropriato, ad esempio INotifyPropertyChanged. Per un esempio, vedere How to: Implement Property Change Notification. Il UpdateSourceTrigger proprietà specifica l'intervallo degli aggiornamenti dell'origine. Per ulteriori informazioni, vedere "Dati di associazione concetti di base" in Data Binding Overview.

<object property="{Binding declaration}"/>

declaration

Zero o più clausole di assegnazione di attributi separate da virgole (,). Per ulteriori informazioni, vedere estensione di Markup Binding o Cenni preliminari sulle dichiarazioni di associazione.

.NET Framework
Disponibile da 3.0
Silverlight
Disponibile da 2.0
Windows Phone Silverlight
Disponibile da 7.0

I membri statici pubblici ( Condiviso in Visual Basic) di questo tipo è thread safe. Non tutti i membri di istanza sono garantiti come thread safe.

Torna all'inizio
Mostra: