Questa documentazione è stata archiviata e non viene gestita.

Classe SqlDataSourceSelectingEventArgs

Nota: questa classe è stata introdotta con .NET Framework versione 2.0.

Fornisce dati per l'evento Selecting del controllo SqlDataSource.

Spazio dei nomi: System.Web.UI.WebControls
Assembly: System.Web (in system.web.dll)

public class SqlDataSourceSelectingEventArgs : SqlDataSourceCommandEventArgs
public class SqlDataSourceSelectingEventArgs extends SqlDataSourceCommandEventArgs
public class SqlDataSourceSelectingEventArgs extends SqlDataSourceCommandEventArgs

Con l'aggiunta di un delegato del gestore eventi per gestire l'evento Selecting, è possibile eseguire eventuali pre-elaborazioni richieste o annullare completamente la query di database. Poiché la classe SqlDataSourceSelectingEventArgs deriva dalla classe SqlDataSourceCommandEventArgs, è possibile annullare una query di database SqlDataSource in sospeso impostando la proprietà Cancel su true. È possibile esaminare e manipolare l'insieme CommandText, Parameters e le altre proprietà delle query del database prima di eseguire la query tramite l'accesso all'oggetto DbCommand esposto dalla proprietà Command. È inoltre possibile esaminare l'oggetto DataSourceSelectArguments che viene passato al metodo Select accedendo alla proprietà Arguments.

La classe SqlDataSourceSelectingEventArgs viene utilizzata nel metodo OnSelecting per fornire l'accesso a una query di database dell'oggetto SqlDataSource prima della sua esecuzione.

Il controllo SqlDataSource espone numerosi eventi che è possibile gestire per utilizzare gli oggetti dati sottostanti nel corso di un'operazione sui dati. Nella tabella riportata di seguito sono elencati gli eventi e le classi EventArgs associate nonché i delegati del gestore eventi.

Evento

EventArgs

EventHandler

Selecting.

Si verifica prima del recupero dei dati.

SqlDataSourceSelectingEventArgs

SqlDataSourceSelectingEventHandler

Inserting, Updating e Deleting.

Si verificano prima dell'esecuzione di un'operazione di inserimento, di aggiornamento o di eliminazione.

SqlDataSourceCommandEventArgs

SqlDataSourceCommandEventHandler

Selected, Inserted, Updated e Deleted.

Si verificano dopo il completamento dell'operazione di recupero, inserimento, aggiornamento o eliminazione.

SqlDataSourceStatusEventArgs

SqlDataSourceStatusEventHandler

  • AspNetHostingPermission  per operare in un ambiente host. Valore richiesta: LinkDemand. Valore autorizzazione: Minimal.
  • AspNetHostingPermission  per operare in un ambiente host. Valore richiesta: InheritanceDemand. Valore autorizzazione: Minimal.

System.Object
   System.EventArgs
     System.ComponentModel.CancelEventArgs
       System.Web.UI.WebControls.SqlDataSourceCommandEventArgs
        System.Web.UI.WebControls.SqlDataSourceSelectingEventArgs

I membri statici pubblici (Shared in Visual Basic) di questo tipo sono validi per le operazioni multithreading. I membri di istanza non sono garantiti come thread safe.

Windows 98, Windows 2000 SP4, Windows Server 2003, Windows XP Media Center Edition, Windows XP Professional x64 Edition, Windows XP SP2, Windows XP Starter Edition

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema.

.NET Framework

Supportato in: 2.0
Mostra: