Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Il presente articolo è stato tradotto automaticamente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale. Ulteriori informazioni.
Traduzione
Originale

Proprietà SqlDataSource.CacheExpirationPolicy

Ottiene o imposta il comportamento di scadenza della cache che, quando combinato con la durata, descrive il comportamento della cache utilizzato dal controllo origine dati.

Spazio dei nomi:  System.Web.UI.WebControls
Assembly:  System.Web (in System.Web.dll)

public virtual DataSourceCacheExpiry CacheExpirationPolicy { get; set; }
<asp:SqlDataSource CacheExpirationPolicy="DataSourceCacheExpiry" />

Valore proprietà

Tipo: System.Web.UI.DataSourceCacheExpiry
Uno dei valori di DataSourceCacheExpiry. Il valore predefinito è il valore Absolute.

Il controllo SqlDataSource supporta la memorizzazione di dati nella cache. Mentre i dati sono memorizzati nella cache, il metodo Select recupera i dati dalla cache piuttosto che dal database sottostante. Quando la cache scade, il metodo Select recupera i dati dal database sottostante e li memorizza nuovamente nella cache.

Il comportamento della cache è determinato da una combinazione delle impostazioni delle proprietà CacheDuration e CacheExpirationPolicy. Se la proprietà CacheExpirationPolicy è impostata sul valore Absolute, l'oggetto SqlDataSource memorizza i dati nella cache alla prima operazione di recupero dati e li mantiene in memoria per un periodo di tempo specificato dalla proprietà CacheDuration, quindi li elimina una volta trascorso il tempo. La cache viene quindi aggiornata durante l'operazione successiva. Se la proprietà CacheExpirationPolicy viene impostata sul valore Sliding, il controllo origine dati memorizza i dati nella cache alla prima operazione di recupero dati ma ripristina l'intervallo di tempo durante il quale i dati vengono mantenuti nella cache per ogni operazione successiva. La cache scade se non viene registrata alcuna attività per un periodo di tempo uguale al valore CacheDuration dall'ultima operazione del metodo Select.

Il controllo SqlDataSource può memorizzare dati nella cache solo quando è nella modalità DataSet. Un'eccezione NotSupportedException viene generata dal metodo Select, se il controllo SqlDataSource è impostato sul valore DataReader ed è inoltre abilitata la memorizzazione nella cache.

Nota sulla sicurezzaNota sulla sicurezza

Quando si utilizza la rappresentazione del client nell'autenticazione Microsoft Windows, i dati vengono memorizzati nella cache quando il primo utente accede ai dati. Se un altro utente richiede gli stessi dati, questi vengono recuperati dalla cache e non effettuando un'altra chiamata al database per verificare l'accesso ai dati da parte dell'utente. Se si prevede l'accesso ai dati da parte di più utenti e si desidera verificare ciascun recupero dati dalle configurazioni di sicurezza per il database, non utilizzare la memorizzazione nella cache.

Nell'esempio di codice riportato di seguito viene illustrato come recuperare dati dal database di Northwind in Microsoft SQL Server e visualizzarli in un controllo GridView, con la memorizzazione dei dati nella cache abilitata. Dal momento che la proprietà CacheExpirationPolicy viene impostata sul valore Sliding, gli utenti non visualizzeranno dati aggiornati anche se il valore della proprietà CacheDuration è 20 secondi. I dati nella cache vengono aggiornati solo se non viene registrata alcuna attività nella pagina per più di 20 secondi dall'ultimo caricamento della pagina.


<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">

<html xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml" >
    <head runat="server">
    <title>ASP.NET Example</title>
</head>
<body>
        <form id="form1" runat="server">

            <asp:SqlDataSource
                id="SqlDataSource1"
                runat="server"
                DataSourceMode="DataSet"
                ConnectionString="<%$ ConnectionStrings:MyNorthwind%>"
                EnableCaching="True"
                CacheDuration="20"
                CacheExpirationPolicy="Sliding"
                SelectCommand="SELECT EmployeeID,FirstName,LastName,Title FROM Employees">
            </asp:SqlDataSource>

            <asp:GridView
                id="GridView1"
                runat="server"
                AutoGenerateColumns="False"
                DataSourceID="SqlDataSource1">
                <columns>
                    <asp:BoundField HeaderText="First Name" DataField="FirstName" />
                    <asp:BoundField HeaderText="Last Name" DataField="LastName" />
                    <asp:BoundField HeaderText="Title" DataField="Title" />
                </columns>
            </asp:GridView>

        </form>
    </body>
</html>


.NET Framework

Supportato in: 4.5.2, 4.5.1, 4.5, 4, 3.5, 3.0, 2.0

Windows Phone 8.1, Windows Phone 8, Windows 8.1, Windows Server 2012 R2, Windows 8, Windows Server 2012, Windows 7, Windows Vista SP2, Windows Server 2008 (ruoli di base del server non supportati), Windows Server 2008 R2 (ruoli di base del server supportati con SP1 o versione successiva, Itanium non supportato)

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2015 Microsoft