Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Il presente articolo è stato tradotto manualmente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale.
Traduzione
Originale

Classe RepeaterCommandEventArgs

Fornisce i dati per l'evento ItemCommand di un oggetto Repeater. Questa classe non può essere ereditata.

System.Object
  System.EventArgs
    System.Web.UI.WebControls.CommandEventArgs
      System.Web.UI.WebControls.RepeaterCommandEventArgs

Spazio dei nomi:  System.Web.UI.WebControls
Assembly:  System.Web (in System.Web.dll)

public class RepeaterCommandEventArgs : CommandEventArgs

Il tipo RepeaterCommandEventArgs espone i seguenti membri.

  NomeDescrizione
Metodo pubblicoRepeaterCommandEventArgsInizializza una nuova istanza della classe RepeaterCommandEventArgs.
In alto

  NomeDescrizione
Proprietà pubblicaCommandArgumentOttiene l'argomento del comando. (Ereditato da CommandEventArgs)
Proprietà pubblicaCommandNameOttiene il nome del comando. (Ereditato da CommandEventArgs)
Proprietà pubblicaCommandSourceOttiene l'origine del comando.
Proprietà pubblicaItemOttiene l'oggetto RepeaterItem associato all'evento.
In alto

  NomeDescrizione
Metodo pubblicoEquals(Object)Determina se l'oggetto Object specificato è uguale all'oggetto Object corrente. (Ereditato da Object)
Metodo protettoFinalize Consente a un oggetto di provare a liberare risorse ed eseguire altre operazioni di pulizia prima che l'oggetto stesso venga reclamato dalla procedura di Garbage Collection. (Ereditato da Object)
Metodo pubblicoGetHashCodeFunge da funzione hash per un determinato tipo. (Ereditato da Object)
Metodo pubblicoGetType Ottiene il Type dell'istanza corrente. (Ereditato da Object)
Metodo protettoMemberwiseClone Crea una copia dei riferimenti dell'oggetto Object corrente. (Ereditato da Object)
Metodo pubblicoToString Restituisce una stringa che rappresenta l'oggetto corrente. (Ereditato da Object)
In alto

Per un elenco dei valori iniziali delle proprietà di un'istanza della classe RepeaterCommandEventArgs, vedere il costruttore RepeaterCommandEventArgs. Per ulteriori informazioni sulla gestione degli eventi, vedere Utilizzo degli eventi.

Nell'esempio riportato di seguito viene illustrato come gestire un evento ItemCommand del controllo Repeater. Ogni volta che si fa clic su un controllo Button all'interno del controllo Repeater, vengono visualizzate le informazioni relative al pulsante.


<%@ Page Language="C#" AutoEventWireup="True" %>
<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN"
    "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">
<html xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml" >
 <head>
    <title>Repeater Example</title>
<script language="C#" runat="server">
       void Page_Load(Object Sender, EventArgs e) {

          if (!IsPostBack) {
             ArrayList values = new ArrayList();

             values.Add(new PositionData("Microsoft", "Msft"));
             values.Add(new PositionData("Intel", "Intl"));
             values.Add(new PositionData("Dell", "Dell"));

             Repeater1.DataSource = values;
             Repeater1.DataBind();
          }
       }

       void R1_ItemCommand(Object Sender, RepeaterCommandEventArgs e) {        
          Label2.Text = "The " + ((Button)e.CommandSource).Text + " button has just been clicked; <br />";
       }    

       public class PositionData {

          private string name;
          private string ticker;

          public PositionData(string name, string ticker) {
             this.name = name;
             this.ticker = ticker;
          }

          public string Name {
             get {
                return name;
             }
          }

          public string Ticker {
             get {
                return ticker;
             }
          }
       }

    </script>

 </head>
 <body>

    <h3>Repeater Example</h3>

    <form id="form1" runat="server">

       <b>Repeater1:</b>

       <br />

       <asp:Repeater id="Repeater1" OnItemCommand="R1_ItemCommand" runat="server">
          <HeaderTemplate>
             <table border="1">
                <tr>
                   <td><b>Company</b></td>
                   <td><b>Symbol</b></td>
                </tr>
          </HeaderTemplate>

          <ItemTemplate>
             <tr>
                <td> <%# DataBinder.Eval(Container.DataItem, "Name") %> </td>
                <td> <asp:Button Text=<%# DataBinder.Eval(Container.DataItem, "Ticker") %> runat="server" /></td>
             </tr>
          </ItemTemplate>

          <FooterTemplate>
             </table>
          </FooterTemplate>

       </asp:Repeater>
       <br />

       <asp:Label id="Label2" font-names="Verdana" ForeColor="Green" font-size="10pt" runat="server"/>
    </form>
 </body>
 </html>
 


.NET Framework

Supportato in: 4, 3.5, 3.0, 2.0, 1.1, 1.0

Windows 7, Windows Vista SP1 o versione successiva, Windows XP SP3, Windows XP SP2 x64 Edition, Windows Server 2008 (componenti di base del server non supportati), Windows Server 2008 R2 (componenti di base del server supportati con SP1 o versione successiva), Windows Server 2003 SP2

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.

Qualsiasi membro static (Shared in Visual Basic) pubblico di questo tipo è thread-safe. I membri di istanza non sono garantiti come thread-safe.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2015 Microsoft