Questa documentazione è stata archiviata e non viene gestita.

Classe ContentPlaceHolder

Aggiornamento: novembre 2007

Definisce un'area riservata al contenuto in una pagina master ASP.NET.

Spazio dei nomi:  System.Web.UI.WebControls
Assembly:  System.Web (in System.Web.dll)

[AspNetHostingPermissionAttribute(SecurityAction.LinkDemand, Level = AspNetHostingPermissionLevel.Minimal)]
[AspNetHostingPermissionAttribute(SecurityAction.InheritanceDemand, Level = AspNetHostingPermissionLevel.Minimal)]
public class ContentPlaceHolder : Control, 
	INamingContainer
/** @attribute AspNetHostingPermissionAttribute(SecurityAction.LinkDemand, Level = AspNetHostingPermissionLevel.Minimal) */
/** @attribute AspNetHostingPermissionAttribute(SecurityAction.InheritanceDemand, Level = AspNetHostingPermissionLevel.Minimal) */
public class ContentPlaceHolder extends Control implements INamingContainer
public class ContentPlaceHolder extends Control implements INamingContainer
<asp:ContentPlaceHolder />

Un controllo ContentPlaceHolder definisce in una pagina master un'area relativa riservata al contenuto ed esegue il rendering di tutti i controlli di testo, codice e server di un controllo Content correlato rilevato in una pagina di contenuto.

Un controllo Content viene associato a un controllo ContentPlaceHolder tramite la relativa proprietà ContentPlaceHolderID. Impostare la proprietà ContentPlaceHolderID sul valore della proprietà ID del controllo ContentPlaceHolder correlato in una pagina master. È possibile dichiarare più controlli ContentPlaceHolder in una pagina master.

All'interno di una pagina di contenuto solo un controllo Content può fornire il contenuto per un controllo ContentPlaceHolder nella pagina master. In ogni pagina di contenuto che utilizza una pagina master possono tuttavia esistere controlli Content separati associati al controllo ContentPlaceHolder. È ad esempio possibile definire il controllo ContentPlaceHolder per il titolo della pagina in una pagina master. Per ogni pagina di contenuto che utilizza la pagina master, è possibile aggiungere un controllo Content che fornisce il testo e il codice per il titolo della pagina.

Nota:

Se non è stato definito alcun titolo o non è possibile trovarlo, per la compatibilità XHtml viene creato un elemento titolo vuoto.

È possibile specificare il contenuto predefinito da inserire all'interno dei tag del controllo ContentPlaceHolder, ma tale contenuto verrà sostituito dal contenuto di una pagina di contenuto associata.

Per ulteriori informazioni sulle pagine master e le pagine di contenuto, vedere Pagine master ASP.NET.

TopicLocation
Procedura: creare pagine di contenuto per una pagina master ASP.NET (Visual Studio)Generazione di applicazioni Web ASP.NET in Visual Studio
Procedura dettagliata: creazione e utilizzo di pagine master ASP.NET in Visual Web DeveloperGenerazione di applicazioni Web ASP.NET in Visual Studio
Procedura dettagliata: aggiunta del sistema di esplorazione a un sito WebGenerazione di applicazioni Web ASP.NET in Visual Studio
Procedura: creare pagine contenuto per una pagina master ASP.NETCompilazione di applicazioni Web ASP.NET in Visual Studio
Procedura: fare riferimento a contenuto di pagine master ASP.NETCompilazione di applicazioni Web ASP.NET in Visual Studio
Procedura dettagliata: creazione e utilizzo di pagine master ASP.NET in Visual Web DeveloperCompilazione di applicazioni con Visual Web Developer
Procedura dettagliata: aggiunta del sistema di esplorazione a un sito WebCompilazione di applicazioni con Visual Web Developer
Procedura: creare pagine contenuto per una pagina master ASP.NETCompilazione di applicazioni Web ASP.NET in Visual Studio
Procedura: fare riferimento a contenuto di pagine master ASP.NETCompilazione di applicazioni Web ASP.NET in Visual Studio
Procedura: fare riferimento a contenuto di pagine master ASP.NETGenerazione di applicazioni Web ASP.NET

Nell'esempio di codice riportato di seguito viene illustrato come viene utilizzato il controllo ContentPlaceHolder per definire un'area di contenuto per una pagina master. La prima pagina Web è una pagina master e definisce un'area di contenuto tramite un controllo ContentPlaceHolder.

<%@ Master Language="C#" %>
<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.1//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml11/DTD/xhtml11.dtd">
<html xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml" >
<head runat="server">
    <title>MasterPage Example</title>
</head>
<body>
    <form id="form1" runat="server">
    <div>
        <asp:contentplaceholder id="ContentPlaceHolder1" runat="server" />
    </div>
    </form>
</body>
</html>


Nell'esempio di codice riportato di seguito viene illustrata una pagina di contenuto per la pagina master precedente. Il rendering dei controlli di testo, codice e server definiti nel modello di controllo Content viene eseguito sul controllo ContentPlaceHolder nella pagina master.

public class SampleMasterClass : System.Web.UI.MasterPage {
     private string sitename;     
     public string SiteName
     {
        get {return(sitename);}
        set {sitename = value;}
     }
}


System.Object
  System.Web.UI.Control
    System.Web.UI.WebControls.ContentPlaceHolder

Qualsiasi membro static (Shared in Visual Basic) pubblico di questo tipo è thread-safe. I membri di istanza non sono garantiti come thread-safe.

Windows Vista, Windows XP SP2, Windows XP Media Center Edition, Windows XP Professional x64 Edition , Windows XP Starter Edition, Windows Server 2003, Windows Server 2000 SP4, Windows Millennium Edition, Windows 98

.NET Framework e .NET Compact Framework non supportano tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.

.NET Framework

Supportato in: 3.5, 3.0, 2.0
Mostra: