Questa documentazione è stata archiviata e non viene gestita.

Classe BaseDataBoundControl

Aggiornamento: novembre 2007

Funziona da classe base per i controlli che eseguono l'associazione ai dati mediante un controllo origine dati ASP.NET.

Spazio dei nomi:  System.Web.UI.WebControls
Assembly:  System.Web (in System.Web.dll)

[AspNetHostingPermissionAttribute(SecurityAction.LinkDemand, Level = AspNetHostingPermissionLevel.Minimal)]
[AspNetHostingPermissionAttribute(SecurityAction.InheritanceDemand, Level = AspNetHostingPermissionLevel.Minimal)]
public abstract class BaseDataBoundControl : WebControl
/** @attribute AspNetHostingPermissionAttribute(SecurityAction.LinkDemand, Level = AspNetHostingPermissionLevel.Minimal) */
/** @attribute AspNetHostingPermissionAttribute(SecurityAction.InheritanceDemand, Level = AspNetHostingPermissionLevel.Minimal) */
public abstract class BaseDataBoundControl extends WebControl
public abstract class BaseDataBoundControl extends WebControl
<asp:BaseDataBoundControl />

ASP.NET supporta un'architettura di controlli che consente ai controlli server Web di stabilire un'associazione a dati in modo coerente. I controlli server Web che stabiliscono un'associazione a dati vengono definiti controlli con associazione a dati e le classi che agevolano questo tipo di associazione vengono definite controlli origine dati. I controlli con associazione a dati progettati per l'utilizzo di controlli origine dati ASP.NET derivano dalla classe di controlli BaseDataBoundControl, in cui viene definita la funzionalità di base dei controlli con associazione a dati.

È possibile utilizzare i controlli con associazione a dati forniti con ASP.NET, inclusi gli oggetti GridView, DetailsView e TreeView, per eseguire la maggior parte delle attività di sviluppo Web che implicano la visualizzazione di dati. Negli scenari in cui questi controlli non forniscono la funzionalità richiesta, è possibile ereditare dalle classi base DataBoundControl e HierarchicalDataBoundControl per implementare un controllo origine dati personalizzato.

Mentre tutte le classi che supportano le proprietà DataSource e DataSourceID e il metodo DataBind sono controlli con associazione a dati, la maggior parte dei controlli con associazione a dati ASP.NET estende le classi astratte BaseDataBoundControl e DataBoundControl. Tra le eccezioni più significative sono inclusi DataGrid, Repeater e i controlli DropDownList. Per ulteriori informazioni sull'associazione dati, vedere Accesso ai dati tramite ASP.NET.

Qualsiasi membro static (Shared in Visual Basic) pubblico di questo tipo è thread-safe. I membri di istanza non sono garantiti come thread-safe.

Windows Vista, Windows XP SP2, Windows XP Media Center Edition, Windows XP Professional x64 Edition , Windows XP Starter Edition, Windows Server 2003, Windows Server 2000 SP4, Windows Millennium Edition, Windows 98

.NET Framework e .NET Compact Framework non supportano tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.

.NET Framework

Supportato in: 3.5, 3.0, 2.0
Mostra: