Questa documentazione è stata archiviata e non viene gestita.

Classe TagPrefixInfo

Nota: questa classe è stata introdotta con .NET Framework versione 2.0.

Definisce un elemento di configurazione contenente informazioni relative ai tag.

Spazio dei nomi: System.Web.Configuration
Assembly: System.Web (in system.web.dll)

public sealed class TagPrefixInfo : ConfigurationElement
public final class TagPrefixInfo extends ConfigurationElement
public final class TagPrefixInfo extends ConfigurationElement

La classe TagPrefixInfo consente di accedere e di modificare a livello di codice le informazioni sul prefisso del tag memorizzate in un file di configurazione. Fornisce le stesse funzionalità della direttiva ASP.NET @Register. I prefissi dei tag associano uno "spazio dei nomi" di ASP.NET agli assembly e agli spazi dei nomi da includere per il corretto funzionamento dei controlli personalizzati e dei controlli utente. Gli oggetti TagPrefixInfo vengono memorizzati come membri di un oggetto TagPrefixCollection. La classe TagPrefixCollection consente di accedere e di modificare a livello di codice la sottosezione controls della sezione pages di un file di configurazione.

Gli oggetti TagPrefixInfo vengono aggiunti all'insieme utilizzando l'elemento add e specificando un valore per l'attributo tagPrefix e per altri attributi di rilievo. Le altre informazioni necessarie variano in base al tipo di controllo da utilizzare con il prefisso di tag specificato:

  • Se si tratta di un controllo utente, è necessario definire le proprietà TagPrefix, TagName e Source.

  • Se si tratta di un controllo personalizzato, è necessario definire le proprietà TagPrefix, Namespace e Assembly. Se il controllo si trova nella directory del codice dell'applicazione, la definizione della proprietà Assembly non è necessaria.

Lo stesso valore tagPrefix può essere utilizzato per il mapping a più assembly o spazi dei nomi.

NotaNota

Quando si specifica un'origine, è necessario che il controllo utente non si trovi nella stessa directory della pagina, per evitare che venga generato un errore di runtime quando si tenta di caricare la pagina.

Nell'esempio riportato di seguito viene illustrato come specificare in modo dichiarativo i valori per diversi attributi della sezione controls, ai quali è possibile accedere anche come membri della classe TagPrefixInfo.


<system.web>
  <pages>
    <controls>
      <!—- Searches all linked assemblies for the namespace -->
      <add tagPrefix="MyTags1" namespace=" MyNameSpace "/>
      <!-- Uses a specified assembly -->
      <add tagPrefix="MyTags2" namespace="MyNameSpace" 
        assembly="MyAssembly"/>
      <!-- Uses the specified source for the user control -->
      <add tagprefix="MyTags3" tagname="MyCtrl" src="MyControl.ascx"/>
    </controls>
   </pages>
</system.web>

Nell'esempio di codice riportato di seguito viene illustrato come utilizzare la classe TagPrefixInfo per modificare le impostazioni del prefisso del tag a livello di codice. Questo esempio di codice fa parte di un esempio più esaustivo fornito per la classe PagesSection.

// Get all current Controls in the collection.
for (int i = 0; i < pagesSection.Controls.Count; i++)
{
  Console.WriteLine("Control {0}:", i);
  Console.WriteLine("  TagPrefix = '{0}' ",
      pagesSection.Controls[i].TagPrefix);
  Console.WriteLine("  TagName = '{0}' ",
      pagesSection.Controls[i].TagName);
  Console.WriteLine("  Source = '{0}' ",
      pagesSection.Controls[i].Source);
  Console.WriteLine("  Namespace = '{0}' ",
      pagesSection.Controls[i].Namespace);
  Console.WriteLine("  Assembly = '{0}' ",
      pagesSection.Controls[i].Assembly);
}

// Create a new TagPrefixInfo object.
System.Web.Configuration.TagPrefixInfo tagPrefixInfo =
    new System.Web.Configuration.TagPrefixInfo("MyCtrl", "MyNameSpace", "MyAssembly", "MyControl", "MyControl.ascx");

// Execute the Add Method.
pagesSection.Controls.Add(tagPrefixInfo);

// Add a TagPrefixInfo object using a constructor.
pagesSection.Controls.Add(
    new System.Web.Configuration.TagPrefixInfo(
    "MyCtrl", "MyNameSpace", "MyAssembly", "MyControl",
    "MyControl.ascx"));

System.Object
   System.Configuration.ConfigurationElement
    System.Web.Configuration.TagPrefixInfo

I membri statici pubblici (Shared in Visual Basic) di questo tipo sono validi per le operazioni multithreading. I membri di istanza non sono garantiti come thread safe.

Windows 98, Windows 2000 SP4, Windows Server 2003, Windows XP Media Center Edition, Windows XP Professional x64 Edition, Windows XP SP2, Windows XP Starter Edition

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema.

.NET Framework

Supportato in: 2.0
Mostra: