Questa documentazione è stata archiviata e non viene gestita.

Classe AspNetHostingPermission

Aggiornamento: novembre 2007

Controlla le autorizzazioni di accesso in ambienti contenuti ASP.NET. Questa classe non può essere ereditata.

Spazio dei nomi:  System.Web
Assembly:  System (in System.dll)

[SerializableAttribute]
public sealed class AspNetHostingPermission : CodeAccessPermission, 
	IUnrestrictedPermission
/** @attribute SerializableAttribute */ 
public final class AspNetHostingPermission extends CodeAccessPermission implements IUnrestrictedPermission
public final class AspNetHostingPermission extends CodeAccessPermission implements IUnrestrictedPermission

La classe AspNetHostingPermission viene utilizzata insieme alla sicurezza dall'accesso di codice per facilitare la protezione dei tipi pubblici negli spazi dei nomi System.Web. Il codice deve essere assegnato almeno al livello di attendibilità Minimal per consentire l'accesso alle classi ASP.NET.

La proprietà Level della classe AspNetHostingPermission viene impostata mediante la configurazione del livello di attendibilità appropriato nell'elemento di configurazionetrust Per impostazione predefinita, l'attributo level dell'elemento di configurazione trust viene impostato su Full. Ciò significa che, per impostazione predefinita, le applicazioni ASP.NET vengono eseguite sotto il livello Unrestricted. Quando si crea un dominio applicazioni ASP.NET, viene letto il valore specificato per l'attributo level dell'elemento di configurazione trust, viene creata un'istanza della classe AspNetHostingPermission con l'attributo Level specificato e viene infine aggiunta la classe al set di autorizzazioni relativo al dominio applicazione. Per ulteriori informazioni, vedere Livelli di attendibilità e file di criteri ASP.NET.

Si consiglia di impostare l'attributo level dell'elemento di configurazione trust su High per i siti attendibili. Nel caso di siti non attendibili, come un server Web su cui vengono ospitati siti che eseguono il codice da un utente esterno, si consiglia di impostare l'attributo level dell'elemento di configurazione trust su Medium.

I set di autorizzazioni definiti per impostazione predefinita per .NET Framework (ad esempio, LocalIntranet, Internet e così via) non includono l'autorizzazione AspNetHostingPermission. Ciò significa che l'autorizzazione AspNetHostingPermission è assegnata, per impostazione predefinita, solo alle applicazioni eseguite sotto attendibilità Full.

Nell'esempio di codice riportato di seguito viene illustrata una classe protetta mediante l'autorizzazione AspNetHostingPermission. Il codice deve essere eseguito almeno con l'autorizzazione MinimalAspNetHostingPermissionLevel in modo da creare un'istanza della classe.

using System;
using System.Web;
using System.Security.Permissions;

[AspNetHostingPermission(SecurityAction.Demand, Level=AspNetHostingPermissionLevel.Medium)]
public class CustomAspNetClass
{

}


Qualsiasi membro static (Shared in Visual Basic) pubblico di questo tipo è thread-safe. I membri di istanza non sono garantiti come thread-safe.

Windows Vista, Windows XP SP2, Windows XP Media Center Edition, Windows XP Professional x64 Edition , Windows XP Starter Edition, Windows Server 2003, Windows Server 2000 SP4, Windows Millennium Edition, Windows 98

.NET Framework e .NET Compact Framework non supportano tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.

.NET Framework

Supportato in: 3.5, 3.0, 2.0, 1.1
Mostra: