Questo articolo è stato tradotto automaticamente. Per visualizzare l'articolo in inglese, selezionare la casella di controllo Inglese. È possibile anche visualizzare il testo inglese in una finestra popup posizionando il puntatore del mouse sopra il testo.
Traduzione
Inglese

Classe DispatchRuntime

 

Data di pubblicazione: ottobre 2016

Espone proprietà che possono essere utilizzate per modificare il comportamento predefinito del servizio oltre che per collegare oggetti personalizzati in grado di modificare la modalità di trasformazione in oggetti e di invio alle operazioni dei messaggi in arrivo. Questa classe non può essere ereditata.

Spazio dei nomi:   System.ServiceModel.Dispatcher
Assembly:  System.ServiceModel (in System.ServiceModel.dll)

System.Object
  System.ServiceModel.Dispatcher.DispatchRuntime

public sealed class DispatchRuntime

NomeDescrizione
System_CAPS_pubpropertyAutomaticInputSessionShutdown

Ottiene o imposta un valore che specifica se il servizio chiude una sessione di input quando la chiude il client.

System_CAPS_pubpropertyCallbackClientRuntime

Ottiene l'oggetto ClientRuntime che rappresenta il punto di installazione per le estensioni in Windows Communication Foundation (WCF) per le chiamate in uscita a un endpoint di callback duplex.

System_CAPS_pubpropertyChannelDispatcher

Ottiene l'oggetto ChannelDispatcher per questo oggetto runtime di distribuzione.

System_CAPS_pubpropertyConcurrencyMode

Ottiene o imposta se un'istanza di un servizio elabora i messaggi in sequenza o contemporaneamente.

System_CAPS_pubpropertyEndpointDispatcher

Ottiene l'oggetto EndpointDispatcher per questo runtime di distribuzione.

System_CAPS_pubpropertyEnsureOrderedDispatch

Ottiene un valore che indica se devono essere distribuiti nell'ordine in che cui sono stati inviati messaggi.

System_CAPS_pubpropertyExternalAuthorizationPolicies

Ottiene o imposta i criteri di autorizzazione esterni che definiscono un set di regole per l'autorizzazione di un utente, dato un set di attestazioni.

System_CAPS_pubpropertyIgnoreTransactionMessageProperty

Ottiene o imposta se ignorare TransactionMessageProperty.

System_CAPS_pubpropertyImpersonateCallerForAllOperations

Ottiene o imposta un valore che controlla se il servizio tenta di eseguire la rappresentazione utilizzando le credenziali fornite dal messaggio in ingresso.

System_CAPS_pubpropertyImpersonateOnSerializingReply

Ottiene un valore che indica se la rappresentazione viene utilizzata per la serializzazione delle operazione di risposta.

System_CAPS_pubpropertyInputSessionShutdownHandlers

Ottiene una raccolta di oggetti IInputSessionShutdown utilizzabili per aggiungere un gestore personalizzato per controllare le modalità di chiusura delle sessioni di input.

System_CAPS_pubpropertyInstanceContextInitializers

Ottiene una raccolta di oggetti IInstanceContextInitializer utilizzabili per controllare o modificare un oggetto InstanceContext quando viene creato inizialmente.

System_CAPS_pubpropertyInstanceContextProvider

Ottiene o imposta l'oggetto IInstanceContextProvider che viene utilizzato da DispatchRuntime.

System_CAPS_pubpropertyInstanceProvider

Ottiene o imposta un oggetto IInstanceProvider utilizzabile per controllare la creazione e la distruzione di oggetti servizio.

System_CAPS_pubpropertyMessageAuthenticationAuditLevel

Ottiene o imposta un valore che specifica se gli eventi di autenticazione riuscita dei messaggi debbano essere scritti nel registro eventi specificato da SecurityAuditLogLocation.

System_CAPS_pubpropertyMessageInspectors

Ottiene una raccolta di oggetti IDispatchMessageInspector utilizzabili per collegare un controllo dei messaggi personalizzato per tutti i messaggi in ingresso e in uscita dall'endpoint.

System_CAPS_pubpropertyOperations

Ottiene una raccolta di oggetti DispatchOperation utilizzabili per controllare il comportamento dell'esecuzione di una determinata operazione

System_CAPS_pubpropertyOperationSelector

Ottiene o imposta l'oggetto IDispatchOperationSelector che controlla la selezione di una destinazione DispatchOperation per un particolare messaggio.

System_CAPS_pubpropertyPreserveMessage

Ottiene o imposta un valore che indica se il messaggio viene conservato.

System_CAPS_pubpropertyPrincipalPermissionMode

Ottiene o imposta un valore che specifica come viene impostata la proprietà CurrentPrincipal.

System_CAPS_pubpropertyReleaseServiceInstanceOnTransactionComplete

Ottiene o imposta un valore che specifica se l'oggetto servizio viene riciclato dopo che la transazione è stata completata correttamente.

System_CAPS_pubpropertyRoleProvider

Ottiene o imposta l'oggetto RoleProvider personalizzato, utilizzato da DispatchRuntime.

System_CAPS_pubpropertySecurityAuditLogLocation

Ottiene o imposta il percorso del registro di controllo.

System_CAPS_pubpropertyServiceAuthenticationManager

Ottiene o imposta l'oggetto che gestisce un processo di autenticazione per le operazioni del servizio.

System_CAPS_pubpropertyServiceAuthorizationAuditLevel

Ottiene o imposta un valore che controlla quali eventi di autorizzazione del servizio vengono controllati.

System_CAPS_pubpropertyServiceAuthorizationManager

Ottiene l'oggetto ServiceAuthorizationManager che fornisce il controllo delle autorizzazioni per DispatchRuntime.

System_CAPS_pubpropertySingletonInstanceContext

Ottiene o imposta il singleton IInstanceContextProvider che viene utilizzato da DispatchRuntime.

System_CAPS_pubpropertySuppressAuditFailure

Ottiene o specifica se sopprimere le eccezioni non critiche che si verificano durante il processo di registrazione.

System_CAPS_pubpropertySynchronizationContext

Ottiene o imposta il contesto di sincronizzazione usato per richiamare le operazioni del servizio.

System_CAPS_pubpropertyTransactionAutoCompleteOnSessionClose

Ottiene o imposta un valore che specifica se completare automaticamente la transazione corrente alla chiusura della sessione.

System_CAPS_pubpropertyType

Ottiene o imposta il tipo di contratto.

System_CAPS_pubpropertyUnhandledDispatchOperation

Ottiene o imposta l'operazione alla quale vengono inviati i messaggi non riconosciuti.

System_CAPS_pubpropertyValidateMustUnderstand

Ottiene o imposta il valore di ValidateMustUnderstand.

NomeDescrizione
System_CAPS_pubmethodEquals(Object)

Determina se l'oggetto specificato è uguale all'oggetto corrente. (Ereditato da Object.)

System_CAPS_pubmethodGetHashCode()

Funge da funzione hash predefinita.(Ereditato da Object.)

System_CAPS_pubmethodGetType()

Ottiene l'oggetto Type dell'istanza corrente.(Ereditato da Object.)

System_CAPS_pubmethodToString()

Restituisce una stringa che rappresenta l'oggetto corrente. (Ereditato da Object.)

Use the T:System.ServiceModel.Dispatcher.DispatchRuntime class either to modify the default behavior of a service or individual endpoint, or to insert objects that implement custom modifications to one or both of the following service processes:

  1. The transformation of incoming messages into objects and releasing those objects as method invocations on a service object.

  2. The transformation of objects received from the response to a service operation invocation into outbound messages.

In indigo1, the channel and endpoint dispatchers are the service components responsible for accepting new channels, receiving messages, method dispatch and invocation, and response processing. Each endpoint exposed by a T:System.ServiceModel.ServiceHost object has one endpoint dispatcher and an associated channel dispatcher; in addition, each client that participates in duplex communication also has an endpoint dispatcher and channel dispatcher for each callback endpoint.

The T:System.ServiceModel.Dispatcher.DispatchRuntime enables you to intercept and extend the channel or endpoint dispatcher for all messages across a particular contract, even when a message is not recognized. When a message arrives that does not match any messages declared in the contract it is dispatched to the operation that was returned by the P:System.ServiceModel.Dispatcher.DispatchRuntime.UnhandledDispatchOperation property. To intercept or extend across all messages for a particular operation, see the T:System.ServiceModel.Dispatcher.DispatchOperation class.

There are four main areas of dispatcher extensibility exposed by the T:System.ServiceModel.Dispatcher.DispatchRuntime class:

  1. Dispatch components use the properties of the T:System.ServiceModel.Dispatcher.DispatchRuntime and those of the associated channel dispatcher returned by the P:System.ServiceModel.Dispatcher.DispatchRuntime.ChannelDispatcher property to customize how the channel dispatcher accepts and closes channels. This category includes the P:System.ServiceModel.Dispatcher.ChannelDispatcher.ChannelInitializers and P:System.ServiceModel.Dispatcher.DispatchRuntime.InputSessionShutdownHandlers properties.

  2. Message components are customized for each message processed. This category includes the P:System.ServiceModel.Dispatcher.DispatchRuntime.MessageInspectors, P:System.ServiceModel.Dispatcher.DispatchRuntime.OperationSelector, P:System.ServiceModel.Dispatcher.DispatchRuntime.Operations, and the P:System.ServiceModel.Dispatcher.ChannelDispatcher.ErrorHandlers properties.

  3. Instance components customize the creation, lifetime, and disposal of instances of the service type. For more information about service object lifetimes, see the P:System.ServiceModel.ServiceBehaviorAttribute.InstanceContextMode property. This category includes the P:System.ServiceModel.Dispatcher.DispatchRuntime.InstanceContextInitializers and the P:System.ServiceModel.Dispatcher.DispatchRuntime.InstanceProvider properties.

  4. Security-related components can use the following properties:

Typically custom extension objects are assigned to a T:System.ServiceModel.Dispatcher.DispatchRuntime property or inserted into a collection by a service behavior (an object that implements T:System.ServiceModel.Description.IServiceBehavior), a contract behavior (an object that implements T:System.ServiceModel.Description.IContractBehavior), or an endpoint behavior (an object that implements T:System.ServiceModel.Description.IEndpointBehavior). Then the installing behavior object is added to the appropriate collection of behaviors either programmatically or by implementing a custom T:System.ServiceModel.Configuration.BehaviorExtensionElement object to enable the behavior to be inserted using an application configuration file.

Universal Windows Platform
Disponibile da 8
.NET Framework
Disponibile da 3.0
Libreria di classi portabile
Supportato in: piattaforme .NET portabili
Silverlight
Disponibile da 4.0

I membri statici pubblici ( Condiviso in Visual Basic) di questo tipo è thread safe. Non tutti i membri di istanza sono garantiti come thread safe.

Torna all'inizio
Mostra: