RC2CryptoServiceProvider Classe
TOC
Comprimi il sommario
Espandi il sommario
Il presente articolo è stato tradotto automaticamente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale. Ulteriori informazioni.
Traduzione
Originale

Classe RC2CryptoServiceProvider

 

Definisce un oggetto wrapper per accedere all'implementazione CSP (Cryptographic Service Provider, provider del servizio di crittografia) dell'algoritmo RC2. Questa classe non può essere ereditata.

Spazio dei nomi:   System.Security.Cryptography
Assembly:  mscorlib (in mscorlib.dll)


[ComVisibleAttribute(true)]
public sealed class RC2CryptoServiceProvider : RC2

NomeDescrizione
System_CAPS_pubmethodRC2CryptoServiceProvider()

Inizializza una nuova istanza della classe RC2CryptoServiceProvider.

NomeDescrizione
System_CAPS_pubpropertyBlockSize

Ottiene o imposta la dimensione in bit del blocco dell'operazione di crittografia.(Ereditato da SymmetricAlgorithm.)

System_CAPS_pubpropertyEffectiveKeySize

Ottiene o imposta la dimensione effettiva in bit della chiave segreta utilizzata dall'algoritmo RC2.(Esegue l’override di RC2.EffectiveKeySize).

System_CAPS_pubpropertyFeedbackSize

Ottiene o imposta la dimensione in bit della quantità di informazioni raccolte dell'operazione di crittografia.(Ereditato da SymmetricAlgorithm.)

System_CAPS_pubpropertyIV

Ottiene o imposta il vettore di inizializzazione IV per l'algoritmo simmetrico.(Ereditato da SymmetricAlgorithm.)

System_CAPS_pubpropertyKey

Ottiene o imposta la chiave privata per l'algoritmo simmetrico.(Ereditato da SymmetricAlgorithm.)

System_CAPS_pubpropertyKeySize

Ottiene o imposta la dimensione in bit della chiave segreta utilizzata dall'algoritmo RC2.(Ereditato da RC2.)

System_CAPS_pubpropertyLegalBlockSizes

Ottiene le dimensioni in bit dei blocchi supportate dall'algoritmo simmetrico.(Ereditato da SymmetricAlgorithm.)

System_CAPS_pubpropertyLegalKeySizes

Ottiene le dimensioni in bit delle chiavi supportate dall'algoritmo simmetrico.(Ereditato da SymmetricAlgorithm.)

System_CAPS_pubpropertyMode

Ottiene o imposta la modalità di funzionamento dell'algoritmo simmetrico.(Ereditato da SymmetricAlgorithm.)

System_CAPS_pubpropertyPadding

Ottiene o imposta la modalità di riempimento usata nell'algoritmo simmetrico.(Ereditato da SymmetricAlgorithm.)

System_CAPS_pubpropertyUseSalt

Ottiene o imposta un valore che determina se creare una chiave con un salt di lunghezza pari a 11 byte e di valore pari a zero.

NomeDescrizione
System_CAPS_pubmethodClear()

Rilascia tutte le risorse usate dalla classe SymmetricAlgorithm.(Ereditato da SymmetricAlgorithm.)

System_CAPS_pubmethodCreateDecryptor()

Crea un oggetto di decrittografia simmetrica con la proprietà Key corrente e il vettore di inizializzazione IV.(Ereditato da SymmetricAlgorithm.)

System_CAPS_pubmethodCreateDecryptor(Byte[], Byte[])

Crea un oggetto di decrittografia RC2 simmetrica con la chiave Key e il vettore di inizializzazione IV specificati.(Esegue l’override di SymmetricAlgorithm.CreateDecryptor(Byte[], Byte[])).

System_CAPS_pubmethodCreateEncryptor()

Crea un oggetto di crittografia simmetrica con la proprietà Key corrente e il vettore di inizializzazione IV.(Ereditato da SymmetricAlgorithm.)

System_CAPS_pubmethodCreateEncryptor(Byte[], Byte[])

Crea un oggetto di crittografia RC2 simmetrica con la chiave Key e il vettore di inizializzazione IV specificati.(Esegue l’override di SymmetricAlgorithm.CreateEncryptor(Byte[], Byte[])).

System_CAPS_pubmethodDispose()

Rilascia tutte le risorse usate dall'istanza corrente della classe SymmetricAlgorithm.(Ereditato da SymmetricAlgorithm.)

System_CAPS_pubmethodEquals(Object)

Determina se l'oggetto specificato è uguale all'oggetto corrente. (Ereditato da Object.)

System_CAPS_pubmethodGenerateIV()

Genera un vettore di inizializzazione casuale IV da utilizzare per l'algoritmo.(Esegue l’override di SymmetricAlgorithm.GenerateIV()).

System_CAPS_pubmethodGenerateKey()

Genera una chiave casuale Key da utilizzare per l'algoritmo.(Esegue l’override di SymmetricAlgorithm.GenerateKey()).

System_CAPS_pubmethodGetHashCode()

Funge da funzione hash per un particolare tipo. (Ereditato da Object.)

System_CAPS_pubmethodGetType()

Ottiene il Type dell'istanza corrente. (Ereditato da Object.)

System_CAPS_pubmethodToString()

Restituisce una stringa che rappresenta l'oggetto corrente. (Ereditato da Object.)

System_CAPS_pubmethodValidKeySize(Int32)

Determina se la dimensione della chiave specificata è valida per l'algoritmo corrente.(Ereditato da SymmetricAlgorithm.)

L'implementazione RC2CryptoServiceProvider supporta lunghezze di chiave da 40 bit a 128 bit con incrementi di 8 bit.

L'oggetto RC2CryptoServiceProvider è una crittografia in blocchi che crittografa e decrittografa i dati in blocchi di 8 byte. Se è minore di 8 byte, il blocco finale di dati viene impostato da questa classe. Di conseguenza, la lunghezza dei dati crittografati può risultare maggiore del testo non crittografato originale.

Si noti che nell'oggetto RC2CryptoServiceProvider non si utilizza il salt.

System_CAPS_noteNota

Un nuovo algoritmo di crittografia simmetrica, avanzato Encryption Standard (AES), è disponibile.È possibile utilizzare l'algoritmo Aes e le relative classi derivate della classe RC2CryptoServiceProvider.Utilizzare RC2CryptoServiceProvider solo per la compatibilità con applicazioni legacy e i dati.

Nell'esempio di codice riportato di seguito viene crittografata e in seguito decrittografata una stringa.

using System;
using System.IO;
using System.Text;
using System.Security.Cryptography;

namespace RC2CryptoServiceProvider_Examples
{
    class MyMainClass
    {
        public static void Main()
        {

            // Create a new instance of the RC2CryptoServiceProvider class
            // and automatically generate a Key and IV.
            RC2CryptoServiceProvider rc2CSP = new RC2CryptoServiceProvider();

            Console.WriteLine("Effective key size is {0} bits.", rc2CSP.EffectiveKeySize);

            // Get the key and IV.
            byte[] key = rc2CSP.Key;
            byte[] IV = rc2CSP.IV;

            // Get an encryptor.
            ICryptoTransform encryptor = rc2CSP.CreateEncryptor(key, IV);

            // Encrypt the data as an array of encrypted bytes in memory.
            MemoryStream msEncrypt = new MemoryStream();
            CryptoStream csEncrypt = new CryptoStream(msEncrypt, encryptor, CryptoStreamMode.Write);

            // Convert the data to a byte array.
            string original = "Here is some data to encrypt.";
            byte[] toEncrypt = Encoding.ASCII.GetBytes(original);

            // Write all data to the crypto stream and flush it.
            csEncrypt.Write(toEncrypt, 0, toEncrypt.Length);
            csEncrypt.FlushFinalBlock();

            // Get the encrypted array of bytes.
            byte[] encrypted = msEncrypt.ToArray();

            ///////////////////////////////////////////////////////
            // This is where the data could be transmitted or saved.          
            ///////////////////////////////////////////////////////

            //Get a decryptor that uses the same key and IV as the encryptor.
            ICryptoTransform decryptor = rc2CSP.CreateDecryptor(key, IV);

            // Now decrypt the previously encrypted message using the decryptor
            // obtained in the above step.
            MemoryStream msDecrypt = new MemoryStream(encrypted);
            CryptoStream csDecrypt = new CryptoStream(msDecrypt, decryptor, CryptoStreamMode.Read);

            // Read the decrypted bytes from the decrypting stream
            // and place them in a StringBuilder class.

            StringBuilder roundtrip = new StringBuilder();

            int b = 0;

            do
            {
                b = csDecrypt.ReadByte();

                if (b != -1)
                {
                    roundtrip.Append((char)b);
                }

            } while (b != -1);


            // Display the original data and the decrypted data.
            Console.WriteLine("Original:   {0}", original);
            Console.WriteLine("Round Trip: {0}", roundtrip);

            Console.ReadLine();
        }
    }
}

.NET Framework
Disponibile da 1.1

Eventuali membri pubblici statici (Shared in Visual Basic) di questo tipo sono thread-safe. I membri di istanza non sono garantiti come thread-safe.

Torna all'inizio
Mostra:
© 2016 Microsoft