Questa documentazione è stata archiviata e non viene gestita.

Metodo Marshal.PtrToStringBSTR

Aggiornamento: novembre 2007

Alloca una String gestita e vi copia una stringa BSTR archiviata in una memoria non gestita.

Spazio dei nomi:  System.Runtime.InteropServices
Assembly:  mscorlib (in mscorlib.dll)

[SecurityPermissionAttribute(SecurityAction.LinkDemand, Flags = SecurityPermissionFlag.UnmanagedCode)]
public static string PtrToStringBSTR(
	IntPtr ptr
)
/** @attribute SecurityPermissionAttribute(SecurityAction.LinkDemand, Flags = SecurityPermissionFlag.UnmanagedCode) */
public static String PtrToStringBSTR(
	IntPtr ptr
)
public static function PtrToStringBSTR(
	ptr : IntPtr
) : String

Parametri

ptr
Tipo: System.IntPtr

L'indirizzo del primo carattere della stringa non gestita.

Valore restituito

Tipo: System.String

Stringa gestita che contiene una copia della stringa nativa se il valore del parametro ptr non è null; in caso contrario, questo metodo restituirà null.

Chiamare questo metodo solo su stringhe allocate con le funzioni SysAllocString e SysAllocStringLen non gestite.

PtrToStringBSTR è utile per il marshalling personalizzato o quando si unisce codice gestito e non gestito. Poiché questo metodo crea una copia del contenuto della stringa non gestita, è necessario liberare la stringa originale come appropriata. Questo metodo fornisce la funzionalità opposta rispetto a Marshal.StringToBSTR.

Nota:

Questo metodo utilizza SecurityAction.LinkDemand per evitare di essere chiamato da codice non attendibile; solo il chiamante diretto deve disporre dell'autorizzazione SecurityPermissionAttribute.UnmanagedCode. Se il codice utilizzato può essere chiamato da codice parzialmente attendibile, non passare l'input utente ai metodi della classe Marshal senza convalida. Per le limitazioni rilevanti sull'utilizzo del membro LinkDemand, vedere Demand e LinkDemand.

Windows Vista, Windows XP SP2, Windows XP Media Center Edition, Windows XP Professional x64 Edition , Windows XP Starter Edition, Windows Server 2003, Windows Server 2000 SP4, Windows Millennium Edition, Windows 98, Windows CE, Windows Mobile per Smartphone, Windows Mobile per Pocket PC

.NET Framework e .NET Compact Framework non supportano tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.

.NET Framework

Supportato in: 3.5, 3.0, 2.0, 1.1, 1.0

.NET Compact Framework

Supportato in: 3.5, 2.0
Mostra: