Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Espandi Riduci a icona
Il presente articolo è stato tradotto automaticamente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale. Ulteriori informazioni.
Traduzione
Originale

Metodo Marshal.AddRef

Incrementa il numero di riferimenti nell'interfaccia specificata.

Spazio dei nomi:  System.Runtime.InteropServices
Assembly:  mscorlib (in mscorlib.dll)

public static int AddRef(
	IntPtr pUnk
)

Parametri

pUnk
Tipo: System.IntPtr
Numero di riferimenti nell'interfaccia da incrementare.

Valore restituito

Tipo: System.Int32
Il nuovo valore del conteggio dei riferimenti sul parametro pUnk.

Common Language Runtime gestisce automaticamente il conteggio dei riferimenti di un oggetto COM. In questo modo non è necessario utilizzare direttamente questo metodo. In casi rari, come nella verifica di un gestore di marshalling personalizzato, è possibile che sia necessario modificare manualmente la durata di un oggetto. Dopo aver chiamato AddRef è necessario diminuire il conteggio dei riferimenti utilizzando un metodo come Marshal.Release. Non fare affidamento sul valore restituito di AddRef poiché talvolta può essere instabile.

È possibile chiamare l'oggetto Marshal.GetComInterfaceForObject, Marshal.GetIUnknownForObject oMarshal.GetIDispatchForObject per ottenere un valore IntPtr che rappresenta un puntatore a un'interfaccia IUnknown. È inoltre possibile utilizzare questi metodi e il metodo AddRef su oggetti gestiti al fine di ottenere le interfacce COM rappresentate da wrapper richiamabile tramite COM (CCW) dell'oggetto gestito. Se non si ha dimestichezza con i dettagli di questo tipo di wrapper, vedere COM Callable Wrapper.

.NET Framework

Supportato in: 4.5, 4, 3.5, 3.0, 2.0, 1.1, 1.0

.NET Framework Client Profile

Supportato in: 4, 3.5 SP1

Libreria di classi portabile

Supportato in: Libreria di classi portabile

.NET per applicazioni Windows Store

Supportato in: Windows 8

  • SecurityCriticalAttribute 

    Richiede l'attendibilità totale per il chiamante immediato. Questo membro non può essere utilizzato da codice parzialmente attendibile o trasparente.

Windows 8.1, Windows Server 2012 R2, Windows 8, Windows Server 2012, Windows 7, Windows Vista SP2, Windows Server 2008 (ruoli di base del server non supportati), Windows Server 2008 R2 (ruoli di base del server supportati con SP1 o versione successiva, Itanium non supportato)

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2015 Microsoft