Questa documentazione è stata archiviata e non viene gestita.

Classe StronglyTypedResourceBuilder

Fornisce il supporto per risorse fortemente tipizzate. Questa classe non può essere ereditata.

Spazio dei nomi: System.Resources.Tools
Assembly: System.Design (in system.design.dll)

public static class StronglyTypedResourceBuilder
public final class StronglyTypedResourceBuilder
public final class StronglyTypedResourceBuilder
Non applicabile.

.NET Framework versione 2.0 supporta le risorse fortemente tipizzate. Il supporto delle risorse fortemente tipizzate è un funzionalità della fase di compilazione che incapsula l'accesso alle risorse creando classi contenenti una serie di proprietà statiche in sola lettura (get). Rappresenta un modo di utilizzare le risorse alternativo rispetto all'impiego dei metodi GetString e GetObject della classe ResourceManager.

In genere le risorse separano il codice dal contenuto in un'applicazione. Creando e utilizzando queste risorse, risulta più semplice sviluppare applicazioni localizzabili.

In .NET Framework le risorse, dopo essere state create, vengono di norma utilizzate mediante la classe ResourceManager, che contiene metodi che forniscono l'accesso alle risorse specifiche della lingua in fase di esecuzione. Per ulteriori informazioni su questi processi, vedere Risorse nelle applicazioni.

Il supporto delle risorse fortemente tipizzate rappresenta un'alternativa all'utilizzo della classe ResourceManager. La funzionalità di base viene fornita dalla classe StronglyTypedResourceBuilder e dalla corrispondente opzione della riga di comando nel Generatore di file di risorse (Resgen.exe)). L'output del metodo Create è una classe contenente proprietà fortemente tipizzate che corrispondono alle risorse a cui viene fatto riferimento nel parametro di input. La classe fornisce l'accesso in sola lettura, fortemente tipizzato, alle risorse disponibili nel file in fase di elaborazione.

Nell'esempio di codice riportato di seguito viene generata una classe scritta in C#, appartenente allo spazio dei nomi DemoApp, denominata DemoResources e con proprietà che restituiscono la bitmap di un logo e il nome di un'applicazione. Nell'esempio di codice viene utilizzato il seguente file, denominato demo.resx:

<data name="Logo" type="System.Drawing.Bitmap, System.Drawing, Version=1.0.3300.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=b03f5f7f11d50a3a" mimetype="application/x-microsoft.net.object.bytearray.base64">
<value>[base 64 encoded value omitted here]
</value>
</data>
<data name="MyAppTitle">
<value>Demo Application</value>
</data>

Chiamare il metodo Create con i seguenti argomenti:

StronglyTypedResourceBuilder.Create("demo.resx", "DemoResources", "DemoApp", new CSharpCodeProvider(), false, out errors[]) 

Il metodo Create genera il seguente codice:

using System;
using System.IO;
using System.Resources;

namespace DemoApp
{
public class DemoResources
{
protected static ResourceManager rm = new ResourceManager(typeof(className));
public static System.Resources.ResourceManager resourceManager 
{ 
get { return rm; }
}
public static System.Drawing.Bitmap Logo
{
get { return (System.Drawing.Bitmap)rm.GetObject(“logo”); }
}
    public static string MyAppTitle
    {
      get { return rm.GetString("MyAppTitle"); }
    }
}
}

Nel codice dell'applicazione è quindi possibile utilizzare la classe come segue:

this.Text = DemoResources.MyAppTitle;
System.Drawing.Bitmap bmp = DemoResources.Logo;

System.Object
  System.Resources.Tools.StronglyTypedResourceBuilder

I membri statici pubblici (Shared in Visual Basic) di questo tipo sono validi per le operazioni multithreading. I membri di istanza non sono garantiti come thread safe.

Windows 98, Windows Server 2000 SP4, Windows CE, Windows Millennium Edition, Windows Mobile per Pocket PC, Windows Mobile per Smartphone, Windows Server 2003, Windows XP Media Center Edition, Windows XP Professional x64 Edition, Windows XP SP2, Windows XP Starter Edition

Microsoft .NET Framework 3.0 è supportato in Windows Vista, Microsoft Windows XP SP2 e Windows Server 2003 SP1.

.NET Framework

Supportato in:
Mostra: