Questa documentazione è stata archiviata e non viene gestita.

Classe OracleCommand

Rappresenta un'istruzione SQL o una stored procedure da eseguire in relazione a un database. Questa classe non può essere ereditata.

Spazio dei nomi: System.Data.OracleClient
Assembly: System.Data.OracleClient (in system.data.oracleclient.dll)

public sealed class OracleCommand : DbCommand, ICloneable
public final class OracleCommand extends DbCommand implements ICloneable
public final class OracleCommand extends DbCommand implements ICloneable

La classe OracleCommand fornisce i seguenti metodi per l'esecuzione di comandi su un'origine dati:

Elemento

Descrizione

ExecuteReader

Esegue i comandi che restituiscono righe.

ExecuteOracleNonQuery

Esegue un'istruzione SQL sulla proprietà Connection e restituisce il numero di righe interessate.

ExecuteNonQuery

Esegue comandi quali istruzioni SQL INSERT, DELETE, UPDATE e SET.

ExecuteScalar

Recupera un valore singolo, ad esempio un valore aggregato, da un database come un tipo di dati .NET Framework.

ExecuteOracleScalar

Recupera un valore singolo, ad esempio un valore aggregato, da un database come un tipo di dati specifico Oracle.

È possibile reimpostare la proprietà CommandText e riutilizzare l'oggetto OracleCommand.

Se l'esecuzione del comando dà come risultato un'eccezione OracleException irreversibile, è possibile che l'oggetto OracleConnection venga chiuso. L'utente può tuttavia riaprire la connessione e continuare.

NotaNota

A differenza dell'oggetto Command negli altri provider di dati .NET Framework, ovvero SQL Server, OLE DB e ODBC, l'oggetto OracleCommand non supporta una proprietà CommandTimeout. L'impostazione di un timeout di comando non ha effetto e il valore restituito è sempre zero.

Nell'esempio riportato di seguito viene utilizzato il metodo ExecuteReader dell'oggetto OracleCommand con gli oggetti OracleDataReader e OracleConnection per selezionare righe da una tabella.

public void ReadMyData(string connectionString)
{
    string queryString = "SELECT EmpNo, DeptNo FROM Scott.Emp";
    using (OracleConnection connection = new OracleConnection(connectionString))
    {
        OracleCommand command = new OracleCommand(queryString, connection);
        connection.Open();
        OracleDataReader reader = command.ExecuteReader();
        try
        {
            while (reader.Read())
            {
                Console.WriteLine(reader.GetInt32(0) + ", " + reader.GetInt32(1));
            }
        }
        finally
        {
            // always call Close when done reading.
            reader.Close();
        }
    }
}

System.Object
   System.MarshalByRefObject
     System.ComponentModel.Component
       System.Data.Common.DbCommand
        System.Data.OracleClient.OracleCommand

I membri statici pubblici (Shared in Visual Basic) di questo tipo sono validi per le operazioni multithreading. I membri di istanza non sono garantiti come thread safe.

Windows 98, Windows 2000 SP4, Windows Millennium Edition, Windows Server 2003, Windows XP Media Center Edition, Windows XP Professional x64 Edition, Windows XP SP2, Windows XP Starter Edition

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema.

.NET Framework

Supportato in: 2.0 1.1
Mostra: