Questa documentazione è stata archiviata e non viene gestita.

Metodo AppDomainManager.InitializeNewDomain

Nota: questo metodo è stato introdotto con .NET Framework versione 2.0.

Inizializza il nuovo dominio applicazione.

Spazio dei nomi: System
Assembly: mscorlib (in mscorlib.dll)

public virtual void InitializeNewDomain (
	AppDomainSetup appDomainInfo
)
public void InitializeNewDomain (
	AppDomainSetup appDomainInfo
)
public function InitializeNewDomain (
	appDomainInfo : AppDomainSetup
)

Parametri

appDomainInfo

Oggetto AppDomainSetup contenente informazioni relative all'inizializzazione del dominio applicazione.

Questo metodo viene chiamato immediatamente dopo il costruttore. L'implementazione predefinita di InitializeNewDomain non esegue alcuna operazione. Un'implementazione personalizzata può impostare classi interne e delegati, un'interfaccia con l'interfaccia host non gestita oppure gestori eventi per il nuovo oggetto AppDomain.

Inoltre, per l'attivazione di componenti aggiuntivi, un'implementazione personalizzata può identificare l'oggetto AppDomain corrente come dominio applicazione di destinazione.

NotaNota

Solo gli assembly cui è stato concesso il privilegio FullTrust, ad esempio quelli della Global Assembly Cache o identificati come fullTrustAssemblies nel metodo AppDomain.CreateDomain(String,Evidence,AppDomainSetup,PermissionSet,StrongName[]) possono essere caricati nel costruttore AppDomainManager e nel metodo InitializeNewDomain.

Nell'esempio di codice riportato di seguito viene illustrato un override del metodo InitializeNewDomain per un gestore di dominio applicazione personalizzato. Questo esempio di codice fa parte di un esempio più esaustivo fornito per la classe AppDomainManager.

public override void InitializeNewDomain(AppDomainSetup appDomainInfo)
{
    Console.Write("Initialize new domain called:  ");
    Console.WriteLine(AppDomain.CurrentDomain.FriendlyName);
    InitializationFlags = 
        AppDomainManagerInitializationOptions.RegisterWithHost;
}

Windows 98, Windows 2000 SP4, Windows Millennium Edition, Windows Server 2003, Windows XP Media Center Edition, Windows XP Professional x64 Edition, Windows XP SP2, Windows XP Starter Edition

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema.

.NET Framework

Supportato in: 2.0
Mostra: