Classe SqlWorkflowInstanceStore

.NET Framework (current version)
 

Data di pubblicazione: marzo 2016

Deriva dalla classe InstanceStore astratta della funzionalità di persistenza e fornisce l'implementazione per consentire il salvataggio e il caricamento delle informazioni sullo stato dell'istanza in un database di SQL Server 2005 o SQL Server 2008.

Spazio dei nomi:   System.Activities.DurableInstancing
Assembly:  System.Activities.DurableInstancing (in System.Activities.DurableInstancing.dll)

System.Object
  System.Runtime.DurableInstancing.InstanceStore
    System.Activities.DurableInstancing.SqlWorkflowInstanceStore

public sealed class SqlWorkflowInstanceStore : InstanceStore

NomeDescrizione
System_CAPS_pubmethodSqlWorkflowInstanceStore()

Inizializza una nuova istanza della classe SqlWorkflowInstanceStore.

System_CAPS_pubmethodSqlWorkflowInstanceStore(String)

Inizializza una nuova istanza della classe SqlWorkflowInstanceStore utilizzando il parametro connectionString.

NomeDescrizione
System_CAPS_pubpropertyConnectionString

Ottiene o imposta una stringa di connessione con i parametri utilizzati per connettersi a un database di persistenza sottostante.

System_CAPS_pubpropertyDefaultInstanceOwner

Ottiene o imposta il proprietario dell'istanza predefinito.(Ereditato da InstanceStore.)

System_CAPS_pubpropertyEnqueueRunCommands

Ottiene o imposta un valore che indica se i comandi di esecuzione vengono accodati. Questa proprietà viene utilizzata internamente dall'archivio di istanze del flusso di lavoro SQL e non deve essere utilizzata nelle applicazioni.

System_CAPS_pubpropertyHostLockRenewalPeriod

Specifica il periodo di tempo entro il quale l'host rinnova il blocco su un'istanza del servizio del flusso di lavoro.

System_CAPS_pubpropertyInstanceCompletionAction

Specifica l'azione da eseguire dopo il completamento di un'istanza del flusso di lavoro. I valori possibili sono "DeleteNothing" e "DeleteAll". Il valore predefinito è "DeleteAll". Se la proprietà viene impostata su "DeleteNothing", il provider di persistenza mantiene tutti i dati e i metadati dell'istanza nel database di persistenza dopo il completamento dell'istanza del flusso di lavoro. Se la proprietà viene impostata su "DeleteAll", il provider di persistenza elimina tutti i dati e i metadati dell'istanza dopo il completamento dell'istanza del flusso di lavoro.

System_CAPS_pubpropertyInstanceEncodingOption

Specifica un valore che indica se i dati dell'istanza devono essere compressi.

System_CAPS_pubpropertyInstanceLockedExceptionAction

Specifica l'azione da eseguire quando il provider di persistenza intercetta un oggetto InstanceLockedException.

System_CAPS_pubpropertyMaxConnectionRetries

Ottiene o imposta il numero massimo di tentativi di connessione SQL. Il valore predefinito è 4.

System_CAPS_pubpropertyRunnableInstancesDetectionPeriod

Specifica il periodo di tempo trascorso il quale l'archivio di istanze del flusso di lavoro SQL esegue un'attività di rilevamento per rilevare eventuali istanze del flusso di lavoro eseguibili o attivabili nel database di persistenza dopo il ciclo di rilevamento precedente.

NomeDescrizione
System_CAPS_pubmethodBeginExecute(InstanceHandle, InstancePersistenceCommand, TimeSpan, AsyncCallback, Object)

Esegue in modo asincrono i comandi di persistenza quali LoadWorkflowCommand e SaveWorkflowCommand.(Ereditato da InstanceStore.)

System_CAPS_protmethodBeginTryCommand(InstancePersistenceContext, InstancePersistenceCommand, TimeSpan, AsyncCallback, Object)

Un provider di persistenza implementa questo metodo, che determina se un particolare comando di persistenza può essere eseguito. In caso affermativo, esegue il comando in modo asincrono.(Ereditato da InstanceStore.)

System_CAPS_pubmethodBeginWaitForEvents(InstanceHandle, TimeSpan, AsyncCallback, Object)

Inizia un'operazione asincrona per l'ascolto degli eventuali eventi generati dall'archivio di istanze per un handle di istanza specifico.(Ereditato da InstanceStore.)

System_CAPS_pubmethodCreateInstanceHandle()

Crea un handle di istanza.(Ereditato da InstanceStore.)

System_CAPS_pubmethodCreateInstanceHandle(Guid)

Crea un handle di istanza. Se DefaultInstanceOwner è stato impostato, il valore verrà associato automaticamente come proprietario di istanza del nuovo handle. L'identificatore dell'istanza passato come parametro viene associato automaticamente come istanza del nuovo handle.(Ereditato da InstanceStore.)

System_CAPS_pubmethodCreateInstanceHandle(InstanceOwner)

Crea un handle di istanza. Se il proprietario dell'istanza passato come parametro non è null, il valore verrà associato automaticamente come proprietario di istanza del nuovo handle. In caso contrario, non verrà associato alcun proprietario di istanza, anche se DefaultInstanceOwner è stato impostato.(Ereditato da InstanceStore.)

System_CAPS_pubmethodCreateInstanceHandle(InstanceOwner, Guid)

Crea un handle di istanza. Se il proprietario dell'istanza passato come parametro non è null, il valore verrà associato automaticamente come proprietario di istanza del nuovo handle. In caso contrario, non verrà associato alcun proprietario di istanza, anche se DefaultInstanceOwner è stato impostato. L'identificatore dell'istanza passato come parametro viene associato automaticamente come istanza del nuovo handle.(Ereditato da InstanceStore.)

System_CAPS_pubmethodEndExecute(IAsyncResult)

Termina l'operazione asincrona.(Ereditato da InstanceStore.)

System_CAPS_protmethodEndTryCommand(IAsyncResult)

Termina un'operazione asincrona.(Ereditato da InstanceStore.)

System_CAPS_pubmethodEndWaitForEvents(IAsyncResult)

Termina l'operazione asincrona iniziata dal metodo BeginWaitForEvents.(Ereditato da InstanceStore.)

System_CAPS_pubmethodEquals(Object)

Determina se l'oggetto specificato è uguale all'oggetto corrente.(Ereditato da Object.)

System_CAPS_pubmethodExecute(InstanceHandle, InstancePersistenceCommand, TimeSpan)

Esegue in modo sincrono un comando di persistenza. Alcuni esempi di comandi di persistenza sono rappresentati da LoadWorkflowCommand e SaveWorkflowCommand.(Ereditato da InstanceStore.)

System_CAPS_pubmethodGetHashCode()

Funge da funzione hash predefinita.(Ereditato da Object.)

System_CAPS_pubmethodGetType()

Ottiene l'oggetto Type dell'istanza corrente.(Ereditato da Object.)

System_CAPS_pubmethodPromote(String, IEnumerable<XName>, IEnumerable<XName>)

Associa le proprietà specificate a un'istanza del flusso di lavoro in modo che sia possibile eseguire una query per le istanze in base a valori specifici di queste proprietà. Queste proprietà che possono essere utilizzate nelle query esterne possono essere di tipi semplici (ad esempio: Int64, String e così via) o di un tipo binario serializzato (byte[]). Le proprietà binarie vengono in genere utilizzate per archiviare dati di rilevamento.

System_CAPS_pubmethodToString()

Restituisce una stringa che rappresenta l'oggetto corrente.(Ereditato da Object.)

System_CAPS_protmethodTryCommand(InstancePersistenceContext, InstancePersistenceCommand, TimeSpan)

Un provider di persistenza implementa questo metodo, che determina se un particolare comando di persistenza può essere eseguito e se il comando che può essere eseguito lo esegue in modo asincrono.(Ereditato da InstanceStore.)

System_CAPS_pubmethodWaitForEvents(InstanceHandle, TimeSpan)

Un host del flusso di lavoro richiama in genere questo metodo per attendere la segnalazione di un evento.(Ereditato da InstanceStore.)

SqlWorkflowInstanceStore utilizza NetDataContractSerializer per serializzare tipi complessi; tutti i tipi utilizzati nei flussi di lavoro conservati con questo archivio di istanze deve essere serializzabile utilizzando NetDataContractSerializer.

Nell'esempio di codice riportato di seguito viene illustrata la creazione di un oggetto SqlWorkflowInstanceStore. Questo esempio si trova il i partecipanti di persistenza esempio.

.NET Framework
Disponibile da 4.0

I membri statici pubblici ( Condiviso in Visual Basic) di questo tipo è thread safe. Non tutti i membri di istanza sono garantiti come thread safe.

Torna all'inizio
Mostra: