Per visualizzare l'articolo in inglese, selezionare la casella di controllo Inglese. È possibile anche visualizzare il testo inglese in una finestra popup posizionando il puntatore del mouse sopra il testo.
Traduzione
Inglese

Protezione di servizi e client

 

Le informazioni in questa sezione si concentrano sulla programmazione della protezione in Windows Communication Foundation (WCF). Quest'attività include, in genere, la selezione di un'associazione fornita dal sistema appropriata, l'impostazione delle proprietà dell'elemento di sicurezza e quindi l'impostazione delle proprietà dei comportamenti del servizio che regolano la modalità di recupero delle credenziali che devono essere usate dal servizio o dal client. Queste tecniche soddisfano i requisiti di sicurezza della maggior parte degli utenti nella maggior parte degli scenari, come illustrato in Scenari di sicurezza comuni. Se lo scenario richiede le più funzionalità, vedere innanzitutto Funzionalità di sicurezza con associazioni personalizzate; se non è visibile alcuna soluzione, vedere Estensione della protezione. Se si sta creando (o si sta interoperando con) un sistema che usa attestazioni dettagliate, vedere gli argomenti in Autorizzazione in WCF.

In questa sezione

Programmazione delle funzionalità di sicurezza di WCF

Panoramica del modello di programmazione usato per proteggere i messaggi.

Panoramica sulla sicurezza del trasporto

Panoramica delle modalità di sicurezza dei messaggi tramite il livello di trasporto.

Protezione dei messaggi in WCF

Riepilogo dei motivi per l'uso della protezione a livello di messaggio in Windows Communication Foundation (WCF).

Sessioni protette

Descrizione delle considerazioni necessarie in caso di sicurezza di una sessione WCF.

Utilizzo dei certificati

Spiegazione di alcune delle attività comuni necessarie quando si usano certificati X.509.

Mostra: