Questa documentazione è stata archiviata e non viene gestita.

Esercitazione per la scrittura di istruzioni Transact-SQL

Data creazione: 14 aprile 2006

L'esercitazione per la scrittura di istruzioni Transact-SQL è destinata agli utenti che non hanno familiarità con la scrittura delle istruzioni SQL e consentirà ai nuovi utenti di esaminare alcune istruzioni di base per creare tabelle e inserire i dati. Ai fini di questa esercitazione viene utilizzato Transact-SQL, l'implementazione Microsoft dello standard SQL. Questa esercitazione costituisce una breve introduzione al linguaggio Transact-SQL e non rappresenta un'alternativa a una corso su Transact-SQL. Le istruzioni incluse in questa esercitazione sono intenzionalmente semplici e non sono progettate per illustrare la complessità di un tipico database di produzione.

ms365303.note(it-it,SQL.90).gifNota:
Per gli utenti che non hanno familiarità con i database risulta in genere più semplice utilizzare SQL Server mediante SQL Server Management Studio anziché tramite la scrittura di istruzioni Transact-SQL.

Per ulteriori informazioni su una specifica istruzione, cercarne il nome nella documentazione in linea di SQL Server 2005 oppure utilizzare il Sommario per individuare i 1.800 elementi del linguaggio presentati in ordine alfabetico in Guida di riferimento a Transact-SQL (Transact-SQL). È inoltre possibile trovare informazioni eseguendo una ricerca per parole chiave correlate all'oggetto di proprio interesse. Se ad esempio si conosce come restituire una parte di una data (ad esempio il mese), cercare date [SQL Server] nell'indice e quindi selezionare datepart per visualizzare l'argomento DATEPART (Transact-SQL). Oppure, per trovare informazioni sulle modalità di utilizzo delle stringhe, cercare ad esempio funzioni stringa. In questo modo verrà visualizzato l'argomento Funzioni per i valori stringa (Transact-SQL).

In questa esercitazione vengono illustrate le procedure per la creazione di un database e di una tabella, per l'inserimento di dati in quest'ultima e quindi per la lettura, l'aggiornamento e l'eliminazione dei dati, nonché per l'eliminazione della tabella. Verranno create viste e stored procedure e verrà configurato un utente per il database e i dati.

L'esercitazione è suddivisa in tre lezioni:

Lezione 1: Creazione di oggetti di database

In questa lezione si procederà alla creazione di un database, alla creazione di una tabella, all'inserimento in quest'ultima dei dati che verranno quindi aggiornati e letti.

Lezione 2: Configurazione delle autorizzazioni per gli oggetti di database

In questa lezione si procederà alla creazione di un account di accesso e un utente. Verranno inoltre create una vista e una stored procedure e si concederanno all'utente le autorizzazioni necessarie per l'esecuzione della stored procedure.

Lezione 3: Eliminazione di oggetti di database

In questa lezione si procederà alla rimozione dell'accesso ai dati, all'eliminazione di questi da una tabella che verrà a sua volta eliminata e quindi all'eliminazione del database.

Per completare questa esercitazione non è necessario conoscere il linguaggio SQL. È tuttavia consigliabile conoscere i concetti di base correlati ai database, ad esempio le tabelle. Durante l'esercitazione verranno creati un database e un utente di Windows. Per queste attività è necessario disporre di un livello elevato di autorizzazione. È pertanto consigliabile accedere al computer come amministratore.

È necessario che nel sistema sia installato quanto segue:

  • Qualsiasi edizione di SQL Server 2005.
  • SQL Server Management Studio o Management Studio Express.
  • Internet Explorer 6 o versioni successive.
ms365303.note(it-it,SQL.90).gifNota:
Per la consultazione delle esercitazioni è consigliabile aggiungere i pulsanti Argomento precedente e Argomento successivo alla barra degli strumenti dell'applicazione utilizzata per visualizzare i documenti. Per ulteriori informazioni, vedere Aggiunta dei pulsanti Argomento precedente e Argomento successivo alla Guida in linea.

Mostra: