Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Definizione delle funzionalità di parametrizzazione delle query tramite guide di piano

Quando l'opzione di database PARAMETERIZATION è impostata su SIMPLE, Query Optimizer di SQL Server può scegliere di parametrizzare le query, ovvero di sostituire con parametri i valori letterali contenuti in una query. Tale processo viene chiamato parametrizzazione semplice. Quando è attiva una parametrizzazione di tipo SIMPLE, non è possibile distinguere le query con parametri da quelle senza parametri. È tuttavia possibile specificare che devono essere parametrizzate tutte le query di un database impostando l'opzione di database PARAMETERIZATION su FORCED. Tale processo viene chiamato parametrizzazione forzata.

È possibile sostituire le funzionalità di parametrizzazione di un database nei modi seguenti:

  • Quando l'opzione di database PARAMETERIZATION è impostata su SIMPLE, è possibile specificare che la parametrizzazione forzata venga tentata su una determinata classe di query. A tale scopo, è necessario creare una guida di piano TEMPLATE nel formato con parametri della query e specificare l'hint per la query PARAMETERIZATION FORCED nella stored procedure sp_create_plan_guide. È possibile considerare questo tipo di guida di piano come uno strumento per attivare la parametrizzazione forzata solo su una determinata classe di query, anziché su tutte le query.

  • Quando l'opzione di database PARAMETERIZATION è impostata su FORCED, è possibile specificare che venga tentata solo la parametrizzazione semplice, anziché forzata, su una determinata classe di query. A tale scopo, è necessario creare una guida di piano TEMPLATE nel formato di query force-parametrized e specificare l'hint per la query PARAMETERIZATION SIMPLE nella stored procedure sp_create_plan_guide.

Si consideri la query seguente sul database AdventureWorks:

SELECT pi.ProductID, SUM(pi.Quantity) AS Total
FROM Production.ProductModel AS pm 
    INNER JOIN Production.ProductInventory AS pi 
        ON pm.ProductModelID = pi.ProductID 
WHERE pi.ProductID = 101 
GROUP BY pi.ProductID, pi.Quantity HAVING SUM(pi.Quantity) > 50;

L'amministratore di database ha deciso di non attivare la parametrizzazione forzata su tutte le query del database. Tuttavia, l'amministratore desidera evitare i costi di compilazione relativi a tutte le query sintatticamente equivalenti alla query precedente ma che si differenziano solo per i relativi valori letterali costanti. In altre parole, desidera che la query venga parametrizzata in modo da riutilizzare un piano per questo tipo di query. In tal caso, è necessario completare i passaggi seguenti:

  1. Recuperare il formato con parametri della query. L'unico metodo affidabile per ottenere questo valore da utilizzare in sp_create_plan_guide consiste nell'utilizzo della stored procedure di sistema sp_get_query_template.

  2. Creare la guida di piano nel formato con parametri della query, specificando l'hint per la query PARAMETERIZATION FORCED.

    Nota importanteImportante

    Nell'ambito della parametrizzazione di una query, SQL Server assegna un tipo di dati ai parametri che sostituiscono i valori letterali, in base al valore e alle dimensioni del valore letterale specifico. Lo stesso processo viene eseguito per i valori letterali costanti passati al parametro di output @stmt della stored procedure sp_get_query_template. Poiché il tipo di dati specificato nell'argomento @params di sp_create_plan_guide deve corrispondere a quello della query con i parametri di SQL Server, potrebbe essere necessario creare più guide di piano per coprire l'intervallo completo di valori di parametro possibili per la query. Per informazioni sui tipi di dati assegnati da SQL Server ai parametri dopo la parametrizzazione di una query, vedere Parametrizzazione forzata.

Lo script seguente può essere utilizzato sia per ottenere la query con parametri che per creare in seguito una guida di piano basata su tale query.

DECLARE @stmt nvarchar(max);
DECLARE @params nvarchar(max);
EXEC sp_get_query_template 
    N'SELECT pi.ProductID, SUM(pi.Quantity) AS Total 
      FROM Production.ProductModel AS pm 
      INNER JOIN Production.ProductInventory AS pi ON pm.ProductModelID = pi.ProductID 
      WHERE pi.ProductID = 101 
      GROUP BY pi.ProductID, pi.Quantity 
      HAVING sum(pi.Quantity) > 50',
    @stmt OUTPUT, 
    @params OUTPUT;
EXEC sp_create_plan_guide 
    N'TemplateGuide1', 
    @stmt, 
    N'TEMPLATE', 
    NULL, 
    @params, 
    N'OPTION(PARAMETERIZATION FORCED)';

Analogamente, in un database in cui è già attivata la parametrizzazione forzata è possibile verificare che la query di esempio e le altre sintatticamente equivalenti, tranne per i relativi valori letterali costanti, siano con parametri in conformità alle regole della parametrizzazione semplice. A tale scopo, nella clausola OPTION è necessario specificare PARAMETERIZATION SIMPLE anziché PARAMETERIZATION FORCED.

NotaNota

Le guide di piano TEMPLATE definiscono la corrispondenza tra le istruzioni e le query inviate in batch costituite da una singola istruzione. Le istruzioni all'interno di batch costituiti da più istruzioni non sono idonee per la corrispondenza definita dalle guide di piano TEMPLATE.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2015 Microsoft