Utilizzo dei dati integer

Utilizzo dei dati integer

I dati integer sono numeri interi, ovvero non includono decimali o frazioni.

MicrosoftSQL Server dispone delle dimensioni seguenti per i tipi di dati integer:

  • bigint

    È caratterizzato da una lunghezza di 8 byte e consente di archiviare i numeri compresi tra –2^63 (-9.223.372.036.854.775.808) e 2^63-1 (9.223.372.036.854.775.807).

  • integer oppure int

    È caratterizzato da una lunghezza di 4 byte e consente di archiviare i numeri compresi tra -2.147.483.648 e 2.147.483.647.

  • smallint

    È caratterizzato da una lunghezza di 2 byte e consente di archiviare i numeri compresi tra -32.768 e 32.767.

  • tinyint

    È caratterizzato da una lunghezza di 1 byte e consente di archiviare i numeri compresi tra 0 e 255.

Gli oggetti e le espressioni integer possono essere utilizzati per tutte le operazioni matematiche. Eventuali frazioni generate da queste operazioni vengono eliminate, non arrotondate. Ad esempio, SELECT 5/3 restituisce 1 anziché il valore 2, che verrebbe restituito se il risultato frazionario fosse arrotondato.

I tipi di dati integer sono gli unici tipi di dati utilizzabili con la proprietà IDENTITY, che rappresenta un numero a incremento automatico. La proprietà IDENTITY viene utilizzata per la generazione automatica di numeri di identificazione univoci o di chiavi primarie.

Non è necessario racchiudere i dati integer tra virgolette singole come nel caso dei dati di tipo carattere o di quelli relativi a data e ora.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2016 Microsoft