Aggiunta e configurazione di un database

Dopo l'installazione di Visual SourceSafe, l'amministratore del database deve configurare il server e i database per il team. Il primo passo consiste nell'aggiunta di uno o più database all'ambiente, come illustrato in Procedura: aggiungere un database.

Una volta definiti i database, sarà necessario configurare il server per i tipi di accesso richiesti dagli utenti del database. Ad esempio, l'accesso tramite il plug-in Internet di SourceSafe per Visual Studio richiede che sul computer server sia in esecuzione il servizio Internet.

Una volta configurati tutti i servizi necessari per gli utenti del database, è necessario proteggere i database e limitare l'accesso degli utenti, in modo da impedire l'accesso ai database agli utenti non autorizzati e assicurare l'integrità dei dati. Per informazioni sulle procedure correlate, vedere Protezione di un database.

Si consiglia inoltre di ottimizzare le prestazioni di Visual SourceSafe. Per informazioni sulle procedure correlate, vedere Gestione e ottimizzazione di Visual SourceSafe.

In questa sezione

Procedura: aggiungere un database

Vengono descritte alcune procedure per l'aggiunta di un database di Visual SourceSafe.

Procedura: attivare il servizio Internet per l'accesso remoto

Viene illustrato come attivare il servizio Internet per consentire l'accesso remoto al database. Questo tipo di accesso è disponibile solo per il plug-in Internet di SourceSafe per Visual Studio.

Procedura: attivare il servizio LAN per l'ottimizzazione delle prestazioni

Viene illustrato come attivare il servizio LAN per l'ottimizzazione delle prestazioni. Questo tipo di accesso è disponibile solo per il plug-in LAN di SourceSafe per Visual Studio.

Vedere anche

Mostra: