sys.sql_modules (Transact-SQL)

 

QUESTO ARGOMENTO SI APPLICA A:sìSQL Server (a partire dalla versione 2008)sìDatabase SQL di AzuresìAzure SQL Data WarehousesìParallel Data Warehouse

Restituisce una riga per ogni oggetto che rappresenta un modulo definito dal linguaggio SQL in SQL Server, inclusi in modo nativo compilati funzione scalare definita dall'utente. Agli oggetti di tipo P, RF, V, TR, FN, IF, TF e R è associato un modulo SQL. In questa vista anche agli oggetti predefiniti autonomi, ovvero gli oggetti di tipo D, sono associati a una definizione di modulo SQL. Per una descrizione di questi tipi, vedere il tipo colonna il Sys. Objects vista del catalogo.

Per ulteriori informazioni, vedere Scalar User-Defined funzioni per OLTP In memoria.

Nome colonnaTipo di datiDescription
object_idintID dell'oggetto contenitore. Valore univoco all'interno di un database.
definizionenvarchar(max)Testo SQL che definisce il modulo.

NULL = Crittografato.
uses_ansi_nullsbitModulo creato con SET ANSI_NULLS ON.

È sempre = 0 per regole e impostazioni predefinite.
uses_quoted_identifierbitModulo creato con SET QUOTED_IDENTIFIER ON.
is_schema_boundbitModulo creato con l'opzione SCHEMABINDING.

Contiene sempre il valore 1 per le stored procedure compilate in modo nativo.
uses_database_collationbit1 = La definizione del modulo associato a uno schema dipende dalle regole di confronto predefinite del database per una corretta valutazione; altrimenti, 0. Tale dipendenza impedisce la modifica delle regole di confronto predefinite del database.
is_recompiledbitProcedura creata con l'opzione WITH RECOMPILE.
null_on_null_inputbitModulo dichiarato per restituire un output NULL per ogni input NULL.
execute_as_principal_idIntID dell'entità database EXECUTE AS.

Questo valore è NULL per impostazione predefinita e se viene utilizzato EXECUTE AS CALLER.

ID dell'entità specificata se EXECUTE AS SELF o EXECUTE AS <> </> >.

-2 = EXECUTE AS OWNER.
uses_native_compilationbitSi applica a: SQL Server 2014 tramite SQL Server 2014.

0 = non compilata in modo nativo

1 = compilata in modo nativo

Il valore predefinito è 0.

L'espressione SQL per un vincolo predefinito, oggetto di tipo D, è presente nella default_constraints vista del catalogo. L'espressione SQL per un vincolo CHECK, oggetto di tipo C, è presente nella Sys. check_constraints vista del catalogo.

Queste informazioni sono descritto anche in sys.dm_db_uncontained_entities (Transact-SQL).

La visibilità dei metadati nelle viste del catalogo è limitata alle entità a protezione diretta di cui l'utente è proprietario o per le quali dispone di autorizzazioni.Per ulteriori informazioni, vedere configurazione della visibilità dei metadati.

Nell'esempio seguente vengono restituiti il nome, il tipo e la definizione di ogni modulo del database corrente.

SELECT sm.object_id, OBJECT_NAME(sm.object_id) AS object_name, o.type, o.type_desc, sm.definition  
FROM sys.sql_modules AS sm  
JOIN sys.objects AS o ON sm.object_id = o.object_id  
ORDER BY o.type;  
GO  

Viste del catalogo (Transact-SQL)
Oggetto viste del catalogo (Transact-SQL)
Una query sul catalogo di sistema SQL Server domande frequenti
OLTP in memoria (ottimizzazione per la memoria)

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra: