sys.default_constraints (Transact-SQL)

Contiene una riga per ogni oggetto che rappresenta la definizione di un valore predefinito, creata nell'ambito di un'istruzione CREATE TABLE o ALTER TABLE anziché di un'istruzione CREATE DEFAULT, con sys.objects.type = D.

Nome colonna

Tipo di dati

Descrizione

<Colonne ereditate da sys.objects>

 

Per un elenco delle colonne ereditate da questa vista, vedere sys.objects (Transact-SQL).

parent_column_id

int

ID della colonna in parent_object_id a cui appartiene il valore predefinito.

Definizione

nvarchar(max)

Espressione SQL che definisce il valore predefinito.

A differenza di quanto avviene in SQL Server 2000, in SQL Server 2008 e SQL Server 2005 le espressioni SQL vengono decodificate e archiviate nei metadati del catalogo. La semantica dell'espressione decodificata è equivalente al testo originale, tuttavia non è garantito che la sintassi venga mantenuta. Gli spazi vuoti, ad esempio, vengono eliminati dall'espressione decodificata.

is_system_named

bit

1 = Nome generato dal sistema.

0 = Nome specificato dall'utente.

In SQL Server 2005 e versioni successive la visibilità dei metadati nelle viste del catalogo è limitata alle entità a protezione diretta di cui l'utente è proprietario o per cui dispone di autorizzazioni. Per ulteriori informazioni, vedere Configurazione della visibilità dei metadati.

Nell'esempio seguente viene restituita la definizione del vincolo DEFAULT applicato alla colonna VacationHours della tabella HumanResources.Employee.

SELECT d.definition FROM sys.default_constraints d
INNER JOIN sys.columns c
ON d.parent_column_id = c.column_id
WHERE d.parent_object_id = OBJECT_ID(N'HumanResources.Employee', N'U')
AND c.name = 'VacationHours';

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra: