Risoluzione dei problemi relativi all'elaborazione e al rendering

Data aggiornamento: 17 novembre 2008

Utilizzare questo argomento risolvere i problemi che si verificano durante l'esecuzione dei report.

Per ulteriori informazioni sui modi in cui è possibile risolvere i problemi che si verificano in un report, vedere Tecniche di risoluzione dei problemi relativi ai report.

Per informazioni sui problemi che riguardano le prestazioni dei report, vedere Risoluzione dei problemi di prestazioni dei report.

La combinazione degli errori seguenti si verifica quando la connessione all'origine dei dati risulta mancante o non è valida.

"Errore durante l'elaborazione del report. (rsProcessingAborted)

Impossibile eseguire la query per il set di dati '<nome set di dati>'. (rsErrorExecutingCommand)

Nome oggetto non valido: '<nome oggetto>'."

Verificare che la stringa di connessione sia valida per l'origine dei dati.

Per ulteriori informazioni, vedere Errori ed eventi di Reporting Services.

Se è stato effettuato l'accesso al server di report utilizzando le credenziali di amministratore locale, è possibile visualizzare lo stack di chiamate facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla pagina e scegliendo Visualizza origine. Nello stack di chiamate sono disponibili ulteriori informazioni.

Quando si verificano problemi con il file di cache dei dati locale (con estensione rdl.data), è possibile che venga visualizzato l'errore seguente: "Errore durante l'elaborazione del report locale. Indice oltre i limiti della matrice."

Determinare il set di dati a cui fa riferimento l'indice fuori dai limiti. Chiudere SQL Server Business Intelligence Development Studio ed eliminare il file con estensione rdl.data appropriato per il set di dati. Aprire BI Development Studio ed eseguire di nuovo il report. I dati memorizzati nella cache verranno ricreati con i limiti appropriati per l'indice.

Se un report viene generato senza errori ma gli elementi Toggle non funzionano, ad esempio si fa clic sull'icona di espansione (+) e non accade nulla, controllare il nome del computer che ospita il server di report. Se il nome del computer include un carattere di sottolineatura, gli elementi Toggle non funzionano. Questo è un problema noto e non esistono soluzioni alternative. Se si desidera che gli elementi Toggle siano supportati, sarà necessario utilizzare un computer che non includa caratteri di sottolineatura nel proprio nome.

Se si esporta un report in un archivio Web (MHTML) in Microsoft Internet Explorer e si seleziona un parametro diverso nelle operazioni di esportazione, il report esportato conterrà i valori associati alla selezione precedente. Ciò si verifica perché Internet Explorer carica il report dalla cache anziché dalla versione aggiornata fornita dal server di report. Per risolvere il problema, è possibile cancellare il contenuto della cache del browser oppure fare clic su Aggiorna sulla barra degli strumenti del report prima di eseguire nuovamente l'esportazione del report.

Per informazioni su altri problemi relativi al browser, vedere Supporto browser in Reporting Services.

Per alcuni formati di esportazione è necessaria un'applicazione client. Se l'applicazione client richiesta non è installata, l'esportazione non verrà eseguita. Se ad esempio si desidera aprire un report in formato PDF, è necessario che nel computer utilizzato sia installato Adobe Acrobat Reader.

Se si salva un report che dispone di funzionalità interattive, ad esempio report matrice drill-down e report che contengono collegamenti ipertestuali, ad esempio un file statico, non sarà possibile utilizzare tali funzionalità.

Se si salva un report in un formato interattivo, in particolare HTML con Office Web Components, nel computer, il file generato conterrà errori e immagini mancanti. Il formato HTML con Office Web Components non è compatibile con i file statici.

È possibile utilizzare il comando Run As di Microsoft Windows per visualizzare un report utilizzando un contesto di protezione diverso. In alcuni casi i report che includono grafici potrebbero non essere caricati correttamente. All'apertura del report, il server di report memorizza i grafici nella cache come file temporanei Internet. Se non si dispone dell'autorizzazione per accedere alle cartelle che contengono i file memorizzati nella cache, i grafici potrebbero risultare mancanti nel report.

Versione Cronologia

17 novembre 2008

Contenuto aggiornato:
  • Contenuto relativo all'elaborazione e al rendering combinati. Sono inclusi collegamenti a nuovi contenuti relativi alla risoluzione dei problemi e all'elaborazione dei report.

14 aprile 2006

Nuovo contenuto:
  • Errore imprevisto durante l'elaborazione del report locale.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra: