Questo articolo è stato tradotto automaticamente. Per visualizzare l'articolo in inglese, selezionare la casella di controllo Inglese. È possibile anche visualizzare il testo inglese in una finestra popup posizionando il puntatore del mouse sopra il testo.
Traduzione
Inglese

Proprietà DiagnosticMonitorConfiguration.DiagnosticInfrastructureLogs

 

Ottiene o imposta la configurazione del buffer per i log generati dall'infrastruttura di diagnostica sottostante. Il log dell'infrastruttura diagnostica sono utili per la risoluzione dei problemi di sistema di diagnostica.

Spazio dei nomi:   Microsoft.WindowsAzure.Diagnostics
Assembly:  Microsoft.WindowsAzure.Diagnostics (in Microsoft.WindowsAzure.Diagnostics.dll)

public BasicLogsBufferConfiguration DiagnosticInfrastructureLogs { get; set; }

Il wadcfg file viene utilizzato per configurare la diagnostica nell'applicazione. Per ulteriori informazioni su come configurare il wadcfg file, vedere Enabling Diagnostics in Windows Azure. Dopo l'applicazione è in esecuzione in Windows Azure, è possibile utilizzare la DiagnosticMonitorConfiguration classe con il RoleInstanceDiagnosticManager (classe) per modificare in modalità remota la configurazione di diagnostica dell'applicazione.

Il DiagnosticInfrastructureLogs proprietà viene utilizzata per specificare il BasicLogsBufferConfiguration buffer dei dati viene utilizzato per la registrazione dell'infrastruttura di diagnostica. Questa proprietà consente di impostare il ScheduledTransferLogLevelFilter proprietà, nonché le proprietà predefinite del buffer di dati: BufferQuotaInMB e ScheduledTransferPeriod.

Esempio

Il seguente frammento di codice ottiene la configurazione di diagnostica per ogni istanza in un ruolo specifico, modifica la configurazione di log dell'infrastruttura diagnostica, quindi imposta la nuova configurazione.

// Get the connection string. It's recommended that you store the connection string in your web.config or app.config file. // Use the ConfigurationManager type to retrieve your storage connection string.  You can find the account name and key in // the Windows Azure classic portal (http://manage.windowsazure.com). //string connectionString = "DefaultEndpointsProtocol=https;AccountName=<AccountName>;AccountKey=<AccountKey>"; string connectionString = System.Configuration.ConfigurationManager.ConnectionStrings["StorageConnectionString"].ConnectionString; // The deployment ID and role name for your application can be obtained from the // Windows Azure classic portal (http://manage.windowsazure.com). See your // application dashboard under Cloud Services. string deploymentID = "e2ab8b6667644666ba627bdf6f5e4daa"; string roleName = "WebRole1"; // Get the DeploymentDiagnosticManager object for your deployment. DeploymentDiagnosticManager diagManager = new DeploymentDiagnosticManager(connectionString, deploymentID); // Get the RoleInstanceDiagnosticManager objects for each instance of your role. IEnumerable<RoleInstanceDiagnosticManager> instanceManagers = diagManager.GetRoleInstanceDiagnosticManagersForRole(roleName); // Iterate through the role instances and update the configuration. foreach (RoleInstanceDiagnosticManager roleInstance in instanceManagers) { DiagnosticMonitorConfiguration diagnosticConfiguration = roleInstance.GetCurrentConfiguration(); // Filter the logs so that only error-level logs are transferred to persistent storage. diagnosticConfiguration.DiagnosticInfrastructureLogs.ScheduledTransferLogLevelFilter = LogLevel.Error; // Schedule a transfer period of 30 minutes. diagnosticConfiguration.DiagnosticInfrastructureLogs.ScheduledTransferPeriod = TimeSpan.FromMinutes(30.0); // Specify a buffer quota. diagnosticConfiguration.DiagnosticInfrastructureLogs.BufferQuotaInMB = 1024; roleInstance.SetCurrentConfiguration(diagnosticConfiguration); }
System_CAPS_warningAvviso

Questa API non è supportata in Azure SDK 2.5 e versioni successive. Utilizzare invece il file di configurazione XML Diagnostics. wadcfg. Per ulteriori informazioni, vedere raccogliere dati di registrazione utilizzando diagnostica Azure.

Torna all'inizio
Mostra: