Metodo DataCacheFactory.GetCache

Restituisce il client della cache, un'istanza dell'oggetto DataCache.

Spazio dei nomi: Microsoft.ApplicationServer.Caching
Assembly: Microsoft.ApplicationServer.Caching.Client (in microsoft.applicationserver.caching.client.dll)

public DataCache GetCache (
	string cacheName
)
public DataCache GetCache (
	String cacheName
)
public function GetCache (
	cacheName : String
) : DataCache

Parametri

cacheName

Cache denominata da utilizzare per le operazioni di memorizzazione nella cache.

Valore restituito

Client della cache, ovvero un'istanza dell'oggetto DataCache.

Prima di operare con la cache, è necessario creare un'istanza della classe DataCacheFactory.

Il client della cache restituito da questo metodo può essere configurato a livello di programmazione o mediante il file di configurazione dell'applicazione. Quando si passa un parametro DataCacheFactoryConfiguration al costruttore DataCacheFactory della classe, tali impostazioni di configurazione vengono utilizzate per tutti i client della cache ottenuto dall'oggetto DataCacheFactory. I parametri di configurazione passati al costruttore hanno priorità sulle impostazioni specificate nel file di configurazione dell'applicazione. Se non vengono forniti parametri per il costruttore DataCacheFactory della classe, i parametri di configurazione del client della cache provengono dal file di configurazione dell'applicazione. Per ulteriori informazioni sulle opzioni e le impostazioni di configurazione per il client cache, vedere Configurazione (Memorizzazione nella cache di Windows Server AppFabric).

Ff424945.note(it-it,WS.10).gifNota
Prima di operare con la cache, è necessario creare la cache denominata mediante il comando New-Cache dello strumento di amministrazione della cache basato su PowerShell. Per i nomi della cache è necessario distinguere tra maiuscole e minuscole. Accertarsi che il nome della cache specificato sia uguale a quello visualizzato mediante il comando Get-Cache. Per individuare le cache presenti nel cluster, utilizzare il comando Get-Cache senza passare alcun parametro. Per ulteriori informazioni, vedere Amministrazione della cache con Windows PowerShell (Memorizzazione nella cache di Windows Server AppFabric).


Qualsiasi membro statico (condiviso in Visual Basic) di questo tipo è thread safe, diversamente dai membri istanza.

Piattaforme di sviluppo

Visual Studio 2010 e versioni successive, .NET Framework 4

Piattaforme di destinazione

Windows 7; Windows Server 2008 R2; Windows Server 2008 Service Pack 2; Windows Vista Service Pack 2
Mostra: