Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Invio di messaggi a una coda di servizi di archiviazione

Aggiornamento: maggio 2015

Se il servizio cloud utilizza le code di servizi di archiviazione, è possibile interagire con il servizio inviando messaggi direttamente a una delle code anziché scrivere o eseguire codice. Ad esempio, il servizio cloud potrebbe usare i messaggi per richiedere il lavoro di calcolo da un ruolo di lavoro. Se si conosce il formato dei messaggi, è possibile verificare il ruolo inviando un messaggio alla coda in modo interattivo da Visual Studio.

È possibile inviare un messaggio a una coda di servizi di archiviazione, ma non avrà alcun significativo a meno che il servizio cloud non venga programmato per ricevere e analizzare i messaggi inviati. Per altre informazioni, vedere la procedura usare il servizio di archiviazione di accodamento.

Le code di servizi di archiviazione sono ospitate in un account di archiviazione e sono distinte dalle code del bus di servizio.

  1. Aprire Esplora server, quindi espandere il nodo Archiviazione di Azure.

  2. Espandere il nodo per l'account di archiviazione che contiene la coda a cui si desidera inviare un messaggio.

  3. Nel menu contestuale della coda scegliere Visualizza coda o fare doppio clic sul nome della coda per aprire la finestra di messaggio della coda.

  4. Sulla barra degli strumenti della finestra di messaggio della coda scegliere il pulsante Aggiungi messaggio.

  5. Nella finestra di dialogo Aggiungi messaggio immettere il testo del messaggio nel formato UTF-8.

    Il messaggio non deve contenere più di 64 KB se inviato a una coda creata con la versione corrente di Azure SDK e non più di 8 KB se inviato a una coda creata con una versione di Azure SDK di agosto 2011 o precedente.

  6. Immettere una data di scadenza di non più di sette giorni.

  7. Fare clic sul pulsante OK.

Vedere anche

Mostra:
© 2015 Microsoft