Ampliamento di Gestione flusso di lavoro 1.0

 

Progettazione flussi di lavoro 1.0 supporta un'architettura di ampliamento.La scalabilità da una configurazione con un unico computer a quella con più computer è utile per ottenere un'elevata disponibilità e per incrementare prestazioni e velocità.

È possibile ampliare Progettazione flussi di lavoro 1.0 con la stessa facilità con cui si installa Progettazione flussi di lavoro 1.0 o un server aggiuntivo e quindi si aggiunge il server a una farm esistente.Vedere Installazione e configurazione di Workflow Manager 1.0.

Per sfruttare la topologia di ampliamento di Progettazione flussi di lavoro 1.0, non è necessario modificare i flussi di lavoro,né considerare la distribuzione dei processi di esecuzione dei flussi di lavoro tra i server della farm.Tutti i server di Progettazione flussi di lavoro 1.0 aggiunti alla farm usano algoritmi efficienti per elaborare le istanze di flusso di lavoro con attività in sospeso.

In modo analogo, è possibile usare l'API REST e l'API di Client di Workflow Manager 1.0 per interagire con i server nella farm.I server devono essere configurati con software o hardware di bilanciamento del carico per ottenere un bilanciamento adeguato o devono offrire possibilità di accesso diretto.

A seconda dell'utilizzo e delle caratteristiche del carico, le prestazioni di Progettazione flussi di lavoro 1.0 possono essere associate a vari fattori, inclusi i seguenti:

  • Utilizzo della CPU da parte dei servizi del bus di servizio o di Client di Workflow Manager 1.0

  • Utilizzo della CPU da parte di SQL Server

  • I/O di SQL Server

  • Caratteristiche della rete

Se le prestazioni di Client di Workflow Manager 1.0 sono associate alla CPU utilizzata dai servizi del bus di servizio o da Workflow, l'aggiunta di nodi aggiuntivi alla farm può consentire di risolvere il collo di bottiglia.

Se le prestazioni di Progettazione flussi di lavoro 1.0 sono associate a SQL Server, è necessario prendere in considerazione l'opportunità di eseguire un'ottimizzazione preliminare della distribuzione di SQL Server.Questo processo può includere la definizione di dimensioni di file più grandi per i database, l'allocazione di dischi separati per vari database e file di registro dei database usati da Progettazione flussi di lavoro 1.0 e il bus di servizio e l'utilizzo di un server SQL Server separato per i database di Workflow e del bus di servizio.

Mostra: