Note sulla versione di Service Bus 1.0

Nelle note sulla versione seguenti sono inclusi problemi noti e le informazioni più recenti sulla versione di Service Bus per Windows Server (Service Bus 1.0).

Novità della versione

  • Nuova porta HTTP predefinita per Service Bus per Windows Server: la porta HTTP predefinita utilizzata da Service Bus per Windows Server è stata modificata da 4446 a 9355. Modificare le applicazioni di conseguenza.

  • Nuova classe helper per la creazione di una stringa di connessione di Service Bus: con Windows Azure SDK 1.7 è stata introdotta la possibilità di connessione a Service Bus mediante le stringhe di connessione. Per la corrispondenza con l'API cloud, questa versione include una nuova classe che consente di creare la stringa di connessione di Service Bus. Per ulteriori informazioni, vedere questo argomento, vedere la sezione Sviluppo di un'applicazione.

  • Nuovo formato per la stringa di connessione di Service Bus: per connettersi a Service Bus (cloud o locale), utilizzare la stringa di connessione di un file di configurazione simile all'API di Windows Azure. Per ulteriori informazioni, vedere a questo proposito, vedere la sezione Sviluppo di un'applicazione.

  • I cmdlet di PowerShell per Service Bus per Windows Server utilizzano ora le stringhe di connessione per configurare i database. Per ulteriori informazioni, vedere i riferimenti relativi ai cmdlet di PowerShell per Service Bus per Windows Server.

  • Per Service Bus per Windows Server è ora disponibile una procedura di configurazione guidata. È possibile utilizzare la Configurazione guidata di Service Bus per Windows Server per eseguire operazioni di base, quali la creazione di una farm e l'aggiunta e la rimozione di un computer nelle farm esistenti.

  • Service Bus per Windows Server fornisce il supporto per l'autenticazione SQL oltre al supporto per l'autenticazione di Windows.

  • È ora possibile ospitare Service Bus per Windows Server in una VM Windows Azure (IaaS) mediante SQL Server o Database SQL.

  • Un nuovo pacchetto di gestione di System Center è disponibile per il download.

Problemi noti

  • Prima di installare Service Bus per Windows Server, verificare che la variabile di ambiente FabricConfigFileName non sia presente. In caso contrario, potrebbe essere impossibile eseguire l'installazione.

  • Verificare che nella Global Assembly Cache (GAC) del computer non sia presente una versione precedente di Microsoft.ServiceBus.dll.

  • Se si esegue il cmdlet di PowerShell Add-SBHost o Remove-SBHost quando la farm si trova in stato di interruzione, dopo l'esecuzione di Stop-SBFarm, la farm viene riavviata automaticamente.

  • Quando SQL Server viene configurato con la memoria condivisa, Service Bus per Windows Server funziona solo su computer di un gruppo di lavoro. Per i computer appartenenti a un dominio, SQL Server deve utilizzare TCP/IP o named pipe. Deve inoltre essere avviato l'agente di SQL Browser.

  • Computer diversi a cui sono connessi utenti diversi non possono essere aggiunti alla stessa farm, anche se gli utenti dispongono dei diritti necessari per accedere a SQL Server.

  • Se ServiceBus.config è presente in un punto qualsiasi del percorso di configurazione .NET, è necessario eliminare tale file prima dell'installazione o della configurazione di Service Bus per Windows Server. Se il file è presente, in Service Bus per Windows Server si verificheranno errori di runtime. Si tratta di un requisito di configurazione.

  • Quando viene creato, un nuovo spazio dei nomi del servizio non è immediatamente attivo. Se si utilizza uno script per creare uno spazio dei nomi del servizio, può verificarsi un ritardo di circa 30 secondi prima di poter creare entità nello spazio dei nomi del servizio appena creato. Al contrario, quando si elimina uno spazio dei nomi del servizio, il completamento di tale operazione richiede alcuni minuti. Fino al completamento dell'operazione, qualsiasi tentativo di creare uno spazio dei nomi del servizio con lo stesso nome avrà esito negativo.

  • Quando la password dell'account RunAs non è valida, ad esempio se è stata cambiata, tutte le successive richieste al gateway avranno esito negativo e verrà generata un'eccezione UnauthorizedAccessException. Per risolvere il problema, chiamare il cmdlet Update-SBHost e specificare una nuova password.

  • Se si tenta di accedere a uno spazio dei nomi del servizio inesistente, viene generata un'eccezione del formato URI, ovvero ArgumentException.

  • Quando si aggiunge uno spazio dei nomi del servizio, tutte le connessioni esistenti vengono interrotte e viene generata un'eccezione MessagingCommunicationException.

  • In caso di contesa di porte, si verifica un errore critico con esito negativo del cmdlet Add-SBhost e l'arresto anomalo e il riciclo continuo del servizio gateway. Per risolvere il problema, riavviare il nodo.

  • Per i certificati, è necessario che la CA sia installata nell'archivio radice dell'utente.


Data di compilazione:

2013-07-31

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra: