Questa documentazione è stata archiviata e non viene gestita.

Procedura: Configurare un cluster di cache per Cache nel ruolo di Azure

Aggiornamento: agosto 2015

ImportantImportante
Microsoft consiglia di usare Cache Redis di Azure per tutte le nuove attività di sviluppo. Per la documentazione corrente e per istruzioni sulla scelta di un'offerta di Cache di Azure, vedere Qual è l'offerta di Cache di Azure più adatta alle mie esigenze?

È possibile configurare un cluster di cache di Cache nel ruolo usando le pagine delle proprietà dei ruoli in Visual Studio. Le dimensioni della cache sono determinate in base a una combinazione della dimensione della macchina virtuale, del numero di istanze del ruolo e della percentuale di memoria allocata per la memorizzazione nella cache. Questo argomento fornisce istruzioni dettagliate per l'abilitazione della memorizzazione nella cache con risorse condivise su un ruolo esistente e per l'aggiunta di un ruolo di lavoro della cache dedicato.

noteNota
Tenere presente che le dimensioni della cache riportate in questo argomento sono approssimative. Per altre informazioni sulla configurazione delle dimensioni della cache e sulle impostazioni della configurazione del cluster di cache che soddisfano le esigenze della propria applicazione, vedere Considerazioni sulla pianificazione della capacità per Cache nel ruolo di Azure.

  1. Avviare Visual Studio.

  2. Scegliere Nuovo, Progetto dal menu File.

  3. Nell'elenco Modelli installati selezionare Visual C#, Cloud (o Visual Basic, Cloud).

    noteNota
    A seconda del linguaggio di programmazione configurato come principale in Visual Studio, il nodo Visual C# o Visual Basic potrebbe trovarsi all'interno del nodo Altri linguaggi nel nodo Installati.

    Verificare che uno dei profili .NET Framework 4.x sia selezionato nell'elenco a discesa delle versioni di .NET Framework. Selezionare Servizi cloud di Azure dall'elenco di tipi di progetto Cloud. Digitare AzureCacheProject nella casella Nome, quindi fare clic su OK.

  4. Selezionare Ruolo di lavoro dall'elenco Ruoli di .NET Framework 4 e fare clic sul pulsante freccia destra per aggiungerlo alla soluzione Azure.

  5. Fare clic su OK per aggiungere il ruolo di lavoro alla soluzione Azure.

    Questi due ruoli verranno usati nelle due sezioni seguenti:

  1. Espandere AzureCacheProject in Esplora soluzioni, se non è già espanso. Fare clic con il pulsante destro del mouse su WorkerRole1 in AzureCacheProject, quindi scegliere Proprietà.

  2. Passare alla scheda Configurazione, se non è già selezionata. Impostare Numero istanze su 2 e mantenere l'impostazione predefinita di Dimensione macchina virtuale su Piccola.

    Conteggio delle istanze dei ruoli e dimensioni della macchina virtuale
    La quantità di memoria in una macchina virtuale di piccole dimensioni è 1,75 GB. Poiché le istanze del ruolo configurate sono due, la quantità totale di memoria per tutte le istanze è pari a 3,5 GB.

  3. Passare alla scheda Caching, quindi selezionare la casella di controllo Abilita Caching.

    Proprietà del ruolo di memorizzazione nella cache
    Le impostazioni predefinite sono la memorizzazione nella cache basata su ruolo con risorse condivise con una (%) di dimensione della cache pari al 30%. Queste impostazioni consentono il provisioning di una cache di circa 1 GB.

    noteNota
    Tenere presente che le dimensioni della cache riportate in questo argomento sono approssimative. Per altre informazioni sulla configurazione delle dimensioni della cache e sulle impostazioni della configurazione del cluster di cache che soddisfano le esigenze della propria applicazione, vedere Considerazioni sulla pianificazione della capacità per Cache nel ruolo di Azure.

  1. Espandere AzureCacheProject in Esplora soluzioni, se non è già espanso.

    Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Ruoli nel progetto Azure e scegliere Aggiungi, Nuovo progetto di ruolo di lavoro, quindi scegliere Ruolo di lavoro della cache. Mantenere il nome predefinito CacheWorkerRole1, quindi fare clic su Aggiungi.

    Aggiunta del ruolo di lavoro
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su CacheWorkerRole1 in AzureCacheProject, quindi scegliere Proprietà.

  3. Passare alla scheda Configurazione, se non è già selezionata. Impostare Numero istanze su 2 e mantenere l'impostazione predefinita di Dimensione macchina virtuale su Piccola.

    Conteggio delle istanze dei ruoli e dimensioni della macchina virtuale
  4. Passare alla scheda Caching.

    Proprietà del ruolo di lavoro della cache
    Trattandosi di un Ruolo di lavoro della cache, la casella di controllo Abilita Caching è già selezionata così come la memorizzazione nella cache basata su Ruolo dedicato. Quando si usa la memorizzazione nella cache basata su Ruolo dedicato, la dimensione della cache viene determinata moltiplicando la memoria disponibile della macchina virtuale per il numero delle istanze del ruolo. La seguente tabella elenca la quantità approssimativa di memoria disponibile per la memorizzazione nella cache basata su Ruolo dedicato per le diverse dimensioni della macchina virtuale.

     

    Dimensioni della macchina virtuale Memoria disponibile per la memorizzazione nella cache

    Piccola

    Circa 1 GB

    Media

    Circa 2,5 GB

    Grande

    Circa 5,5 GB

    Molto grande

    Circa 11 GB

    La memoria disponibile per una macchina virtuale piccola è di circa 1 GB e, poiché le istanze del ruolo sono due, la dimensione della cache sarebbe di circa 2 GB.

    noteNota
    Tenere presente che le dimensioni della cache riportate in questo argomento sono approssimative. Per altre informazioni sulla configurazione delle dimensioni della cache e sulle impostazioni della configurazione del cluster di cache che soddisfano le esigenze della propria applicazione, vedere Considerazioni sulla pianificazione della capacità per Cache nel ruolo di Azure.

Mostra: