Questa pagina è stata utile?
I suggerimenti relativi al contenuto di questa pagina sono importanti. Comunicaceli.
Altri suggerimenti?
1500 caratteri rimanenti
Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Uso della libreria di runtime del servizio Azure in JSP

Aggiornamento: marzo 2015

I seguenti passaggi mostrano come creare e distribuire un'applicazione JSP di base in Azure mediante Azure Toolkit per Eclipse. Per semplicità è riportato un esempio JSP, ma è possibile adottare una procedura molto simile anche per un servlet Java, per quanto riguarda la distribuzione Azure.

L'applicazione userà le funzionalità della libreria di runtime del servizio Azure e avrà un aspetto simile al seguente:

Hello World con runtime del servizio

  1. Aggiungere la libreria di runtime del servizio Azure nel percorso di compilazione. In Esplora progetti di Eclipse fare clic con il pulsante destro del mouse sul progetto MyHelloWorld e scegliere Proprietà.

  2. Nel riquadro a sinistra della finestra di dialogo Proprietà fare clic su Percorso compilazione Java.

  3. Fare clic sulla scheda Librerie, quindi fare clic su Aggiungi libreria.

  4. Nella finestra di dialogo Aggiungi libreria fare clic su Pacchetto per librerie di Azure per Java, quindi fare clic su Avanti.

  5. Selezionare Includi nell'assembly di distribuzione del progetto, quindi fare clic su Fine.

  6. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Proprietà.

  7. Modificare il codice in index.jsp in modo da includere un'istruzione import per la libreria di runtime del servizio e aggiungere anche alcune funzionalità usate da questa libreria. Di seguito è illustrato un file index.jsp che include l'istruzione import e le chiamate alla libreria di runtime del servizio.

    <%@ page language="java" contentType="text/html; charset=ISO-8859-1"
        pageEncoding="ISO-8859-1" import="com.microsoft.windowsazure.serviceruntime.*, java.util.Map" %>
    <!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD HTML 4.01 Transitional//EN" "http://www.w3.org/TR/html4/loose.dtd">
    <html>
    <head>
    <meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=ISO-8859-1">
    <title>Hello</title>
    </head>
    <body>
     <b>Hello World!</b>
     <br/>
     <p>RoleEnvironment.isEmulated() returned <%=RoleEnvironment.isEmulated() %>.</p>
     <p>The ID of the RoleInstance is <%= RoleEnvironment.getCurrentRoleInstance().getId() %>.</p>
     <p>The name of the Role is <%= RoleEnvironment.getCurrentRoleInstance().getRole().getName() %>.</p>
     <%
        Map<String, RoleInstanceEndpoint> mapEndpoints = 
            RoleEnvironment.getCurrentRoleInstance().getInstanceEndpoints();
        for (Map.Entry<String, RoleInstanceEndpoint> entry : mapEndpoints.entrySet())
        {
             out.println("The endpoint named '" + entry.getKey() + 
                 "' has value " + entry.getValue().getIpEndPoint().getAddress().getHostAddress() + ".");
        }
      %>
    </body>
    </html>
    

    La direttiva page include l'istruzione import per le classi di runtime del servizio (e per java.util.Map, perché uno dei metodi, RoleInstance.getInstanceEndpoints, restituisce un oggetto Map). Vengono usati diversi altri metodi di runtime del servizio. Ad esempio, RoleEnvironment.isEmulated restituisce un valore che indica se l'ambiente del ruolo è in esecuzione nell'emulatore di calcolo e RoleEnvironment.getCurrentRoleInstance restituisce un oggetto RoleInstance che rappresenta l'istanza del ruolo in cui viene eseguito il codice.

  8. Salvare index.jsp.

  9. Solo Windows: per avviare l'applicazione nell'emulatore di Azure, fare clic sull'icona Esegui nell'emulatore di Azure sulla barra degli strumenti di Azure. Per altre informazioni sull'esecuzione nell'emulatore di Azure, vedere Creazione di un'applicazione Hello World per Azure in Eclipse. Questo argomento descrive inoltre come distribuire l'applicazione in Azure.

Per altre informazioni sul pacchetto di runtime del servizio e altri pacchetti da librerie di Azure per Java, vedere http://dl.windowsazure.com/javadoc.

Mostra:
© 2015 Microsoft