Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Componenti di runtime: Servizio Adapter BizTalk

Aggiornamento: settembre 2014

Durante l'installazione del runtime di Servizio Adapter BizTalk vengono creati i componenti seguenti:

  • Sito Web del Servizio Adapter BizTalk in IIS

  • Archivio di configurazione in

Per installare e configurare il runtime, vedere Installare Azure BizTalk Services SDK.

Il sito Web del Servizio Adapter BizTalk e il pool di applicazioni di Adapter BizTalk vengono creati in IIS. Il sito Web del Servizio Adapter BizTalk contiene quanto segue:

 

BAService

Applicazione che ospita l'API di gestione che esegue il servizio Web WCF ManagementService.svc. Questo servizio Web WCF esegue il monitoraggio costante di LOB Relay.

Il servizio Web WCF ManagementService.svc usa un file web.config nella cartella \Programmi\Microsoft BizTalk Adapter Service\BAService.

LOB Relay

Quando viene aggiunto un componente line-of-business, viene creata anche un'applicazione con lo stesso nome. Questa applicazione ospita il servizio Web WCF RuntimeService.svc. Viene creato un servizio di runtime per ogni componente line-of-business nell'applicazione Configurazione bridge. Pertanto, se sono presenti 15 componenti line-of-business nell'applicazione Configurazione bridge, saranno presenti almeno 15 servizi Web WCF RuntimeService.svc in IIS.

Il servizio Web WCF RuntimeService.svc usa un file web.config nella cartella \Programmi\Microsoft BizTalk Adapter Service\BAServiceRuntime.

Viene specificata l'autenticazione di Windows per il sito Web del Servizio Adapter BizTalk e l'applicazione BAService ospitata nel sito Web.

Per impostazione predefinita, il sito Web del Servizio Adapter BizTalk è associato alla porta 8080. Questa porta viene impostata durante la configurazione di Servizio Adapter BizTalk e può essere modificata anche nel sito Web in IIS.

Per impostazione predefinita, un pool di applicazioni IIS è configurato per il riciclo ogni 1740 secondi (29 minuti). Quando il pool di applicazioni di Adapter BizTalk esegue il riciclo, è possibile che LOB Relay non venga avviato. In caso di mancato avvio di un LOB Relay, viene effettuato un tentativo di riavvio del LOB Relay dopo un determinato intervallo. Questo intervallo è controllato dalla proprietà ReConnectIntervalInSeconds, il cui valore predefinito è 30 secondi.

Per modificare o disabilitare l'intervallo di riconnessione:

  1. Aprire Gestione Internet Information Services (IIS).

  2. Espandere Siti, quindi Servizio Adapter BizTalk.

  3. Fare clic su BAServiceRuntime. Nel gruppo ASP.NET fare clic su Impostazioni applicazione e fare clic su Apri funzionalità nel riquadro Azioni.

  4. Per modificare l'intervallo di riconnessione, fare clic su ReConnectIntervalInSeconds, quindi fare clic su Modifica nel riquadro Azioni. Impostare il valore desiderato in secondi. Ad esempio, per impostare l'intervallo di riconnessione su 5 minuti, immettere 300. Per disabilitare l'intervallo di riconnessione, impostare ReConnectIntervalInSeconds su un numero negativo, ad esempio -1.

ReConnectIntervalInSeconds può essere modificato anche nel file web.config (\Programmi\Microsoft BizTalk Adapter Service\BAServiceRuntime):


<appSettings>
    <add key="EnablePerfCounters" value="True" />
    <add key="ReConnectIntervalInSeconds" value="30" />
</appSettings>

noteNota
È possibile configurare le impostazioni di riciclo in IIS. Vedere Configurazione delle impostazioni di riciclo per un pool di applicazioni (IIS 7).

Gli utenti del gruppo di amministratori locale possono eseguire richieste client al sito Web del Servizio Adapter BizTalk all'interno di IIS. L'applicazione BAService eredita le Regole di autorizzazione .NET dal sito Web del Servizio Adapter BizTalk e il livello del server Web.

Per consentire agli utenti non amministratori di eseguire richieste client al sito Web del Servizio Adapter BizTalk, usare la funzionalità Regole di autorizzazione .NET in IIS:

  1. Aprire Gestione Internet Information Services (IIS).

  2. Espandere Siti e fare clic su Servizio Adapter BizTalk.

  3. Nel gruppo ASP.NET fare doppio clic su Regole di autorizzazione .NET. Nell'argomento Pagina Regole di autorizzazione .NET sono descritti gli elementi dell'interfaccia utente.

  4. Nel riquadro Azioni fare clic su Aggiungi regola di accesso consentito. Nell'argomento Finestre di dialogo Aggiungi regola di autorizzazione consentita o Modifica regola di autorizzazione consentita e Aggiungi regola di autorizzazione negata o Modifica regola di autorizzazione negata sono descritte le opzioni dell'interfaccia utente disponibili quando si usa Aggiungi regola di accesso consentito o Aggiungi regola di accesso negato.

noteNota
Quando è installato il runtime del Servizio Adapter BizTalk, l'identità specificata durante l'installazione può eseguire richieste client al sito Web del Servizio Adapter BizTalk. Questa identità dispone anche delle autorizzazioni per accedere al database dell'archivio di configurazione del Servizio Adapter BizTalk.

La configurazione del Servizio Adapter BizTalk viene archiviata in usando l'URL di Servizi BizTalk specificato durante l'installazione.

Quando viene creato un elemento in Esplora server in Visual Studio nell'ambiente di sviluppo, l'archivio viene aggiornato. In Connessione ai sistemi LOB da un progetto di servizi BizTalk sono fornite informazioni dettagliate su Esplora server e sull'esperienza di sviluppo.

Vedere anche

Mostra:
© 2015 Microsoft