Pagina Istanze WF permanenti

Aprire la pagina Istanze WF permanenti facendo clic su una qualsiasi delle metriche o delle istanze presenti nella sezione Istanze WF permanenti.

Panoramica

È possibile utilizzare la pagina Istanze WF permanenti per:

  • Enumerare istanze di flussi di lavoro permanenti.

  • Rilasciare comandi per il controllo delle istanze per le istanze di flussi di lavoro permanenti.

  • Visualizzare i dettagli relativi al salvataggio permanente di un'istanza di flusso di lavoro (WF - Work Flow), ad esempio data e ora di creazione dell'istanza, ultimo salvataggio permanente, comandi di controllo in sospeso e stato corrente.

  • Effettuare azioni quali la sospensione o la terminazione di un'istanza.

Nelle sezioni seguenti vengono illustrate le funzionalità della pagina Istanze WF permanenti e il relativo utilizzo.

Pagina Istanze WF permanenti

Controllo query

Utilizzare la griglia per il controllo delle query nella parte superiore del riquadro centrale per l'esecuzione di semplici query nel database di salvataggio permanente.

L'area riservata al controllo delle query contiene due sezioni: una sezione Riepilogo query in cui viene visualizzato il testo abbreviato della query e una griglia di query in cui è possibile selezionare campi, operatori e valori di criteri. Per l'esecuzione della query, sotto questa griglia è presente un pulsante Esegui query. È possibile comprimere la griglia per il controllo delle query facendo clic nella sezione Riepilogo query.

Nella tabella seguente sono elencati i campi che è possibile utilizzare all'interno di una query.

 

Campo Descrizione

Computer

Nome del computer host

Ambito

Sito, applicazione o servizio

Nome servizio

Tipo di servizio

Stato

  • In esecuzione (Attivo)

  • In esecuzione (Inattivo)

  • Sospeso (Eccezione)

  • Sospeso (UserSuspension)

  • Completato (Riuscito)

  • Completato (Terminato)

  • Completato (Annullato)

ID istanza flusso di lavoro

GUID

Data creazione

Data e ora di creazione dell'istanza

Ultima data permanente

Data e ora dell'ultima occasione in cui l'istanza è stata resa permanente

Numero massimo di elementi

Numero massimo di elementi da restituire per la query Questo campo è obbligatorio.

Elenco istanze di servizi permanenti

L'elenco istanze di servizi permanenti è ubicato nel riquadro centrale al di sotto dell'area di controllo delle query. Quando si seleziona un'istanza nell'elenco delle istanze di servizi permanenti, vengono rese attive le azioni di controllo delle istanze (illustrate in basso nella sezione relativa al riquadro Azioni.

Utilizzare le opzioni nell'elenco Raggruppa per per raggruppare le voci in base al nome del servizio, allo stato o ai comandi in sospeso. Queste opzioni non modificano in alcun modo la query, ma solo le modalità di raggruppamento dei dati per la visualizzazione.

noteNota
nell'elenco delle istanze di servizi permanenti vengono visualizzate solo istanze di servizi ospitati da Windows Process Activation Services (WAS).

Nella tabella seguente vengono illustrati i campi presenti nell'elenco.

 

Campo Descrizione

Nome servizio

Tipo di servizio

Computer

Computer in cui è in esecuzione o è stata eseguita l'istanza

Percorso virtuale servizio

Percorso virtuale completo del servizio

Nome sito

Sito Web in cui il servizio è distribuito

Stato

Stato di un'istanza, che può essere uno dei seguenti:

  • In esecuzione:

    • Attivo

    • Inattivo

  • Sospeso

    • Eccezione

    • UserSuspension

  • Completato:

    • Riuscito

    • Terminato

    • Annullato

Comando sospeso

Comando in sospeso per l'istanza, se esistente

Data creazione

Data e ora di creazione dell'istanza

Ultima data permanente

Data e ora dell'ultima occasione in cui l'istanza è stata resa permanente

Riquadro Dettagli

Il riquadro Dettagli è un controllo a schede che può essere utilizzato per visualizzare una panoramica dell'istanza permanente e una descrizione di eventuali errori relativi all'istanza stessa.

Scheda Panoramica

 

Campo Descrizione

Nome servizio

Nome del servizio da cui è stata creata l'istanza

Nome sito

Nome completo del sito in cui si esegue il servizio WF

Percorso virtuale servizio

Percorso virtuale completo del servizio WF

ID istanza flusso di lavoro

GUID

Data creazione

Data e ora di creazione dell'istanza

Ultima data permanente

Data e ora dell'ultima occasione in cui l'istanza è stata resa permanente

Eventi rilevati

Numero di eventi rilevati disponibili per questa istanza

Scheda Errori

Nella scheda Errori vengono visualizzati eventuali errori relativi all'istanza selezionata. Possono essere visualizzati due tipi di errori:

  • Errori relativi a istanze sospese. Questo tipo di errore è utile per determinare il motivo per cui l'istanza è stata sospesa. Se l'istanza è stata sospesa a causa di un'eccezione non gestita, viene visualizzata un'analisi completa dello stack.

  • Errori di controllo delle istanze. Questo tipo di errore si verifica quando un comando di controllo delle istanze ha esito negativo durante l'elaborazione.

Nella scheda Errori viene visualizzato l'errore più recente per ciascun tipo. In alcuni casi, possono essere visualizzati errori di entrambi i tipi.

Riquadro Azioni

Il riquadro Azioni è l'ultimo riquadro nella parte destra dello schermo. Gli elementi dispèonibili in questo riquadro variano a seconda delle opzioni selezionate nel riquadro centrale. Le azioni Aggiorna e Dashboard AppFabric sono sempre disponibili.

  • Facendo clic su Aggiorna si effettuerà l'aggiornamento dei valori delle metriche presenti nella pagina.

  • Facendo clic su Dashboard AppFabric viene nuovamente visualizzata la pagina Dashboard AppFabric nell'ambito selezionato nel riquadro Connessioni.

Le restanti azioni sono utilizzate per il controllo delle istanze. Tali azioni sono disponibili quando si seleziona un'istanza dall'elenco delle istanze di servizi permanenti nel riquadro centrale. Nella tabella seguente sono elencate le azioni relative al controllo delle istanze.

 

Azione Descrizione

Riprendi

Riattiva un'istanza sospesa.

Sospendi

Sospende un'istanza in esecuzione.

Annulla

Annulla un'istanza. Questa azione consente l'esecuzione di codice per la gestione degli annullamenti (se presente), permettendo una chiusura normale.

Termina

Termina immediatamente un'istanza in esecuzione o sospesa. Questo tipo di chiusura non è normale, in quanto l'istanza viene terminata immediatamente senza che vi sia l'opportunità di eseguire il codice di gestione dell'annullamento.

Elimina

Rimuove in modo permanente un'istanza completata dal database di salvataggio permanente.

Visualizza istanze rilevate

Consente di passare alla pagina Istanze rilevate.

Visualizza eventi rilevati

Consente di passare alla pagina Eventi rilevati.

Quando si avvia una funzione di controllo delle istanze, il campo Comando sospeso, nell'elenco delle istanze di servizi permanenti, cambia in modo da visualizzare il comando richiesto (ad esempio Sospendi o Annulla). Questo indica che il comando è stato inserito nella coda, ma non indica la riuscita o meno del comando. Se il comando non riesce, il contenuto del campo Comando sospeso viene cancellato e l'istanza rimane nello stato in cui si trovava quando il comando è stato inviato. Nella scheda Errori del riquadro Dettagli viene visualizzato il motivo per cui l'operazione non è riuscita.

Non è possibile inviare un comando di controllo delle istanze relativo a un'istanza per la quale esiste già un comando sospeso.

  2012-03-05
Mostra: