Configurare il rilevamento

In questo argomento viene descritto come utilizzare i cmdlet di AppFabric per configurare il rilevamento di un'applicazione o di un servizio. I cmdlet utilizzabili per configurare il rilevamento sono Import-ASAppServiceTrackingProfile, Get-ASAppServiceTracking, Remove-ASAppServiceTrackingProfile e Get-ASAppServiceTrackingProfile.

Per eseguire un cmdlet di AppFabric in modo interattivo, aprire la console Windows PowerShell per AppFabric, immettere il cmdlet appropriato e premere INVIO. Per ulteriori informazioni sull'esecuzione dei cmdlet, vedere Esecuzione dei cmdlet di AppFabric.

Per importare le informazioni di rilevamento per un'applicazione

Nella console di Windows PowerShell, eseguire il cmdlet Import-ASAppServiceTrackingProfile per configurare il rilevamento utilizzato nel monitoraggio delle operazioni del servizio. Questo cmdlet importa un profilo di rilevamento dal file specificato nel file di configurazione di destinazione del livello specificato. La destinazione (ambito) di questa operazione può essere il file Machine.config del computer, il file Web.config radice o un file Web.config con un percorso specificato dal sito, dall'applicazione, dalla directory virtuale dell'applicazione, dal servizio o dall'istanza del servizio. Se viene specificato un servizio, deve essere un servizio .svc, .xamlx o .xoml.

Opzioni di sintassi per Import-ASAppServiceTrackingProfile:

Sintassi 1

Import-ASAppServiceTrackingProfile [-SiteName] <String> [[-VirtualPath] <String>] [-FilePath] <String> [-Overwrite] [-ProfileName <String>]

Sintassi 2

Import-ASAppServiceTrackingProfile [-Uri] <Uri> [-FilePath] <String> [-Overwrite] [-ProfileName <String>]

Sintassi 3

Import-ASAppServiceTrackingProfile [-FilePath] <String> -ApplicationObject <ApplicationInfo> [-Overwrite] [-ProfileName <String>]

Sintassi 4

Import-ASAppServiceTrackingProfile [-FilePath] <String> -ServiceObject <ServiceInfo> [-Overwrite] [-ProfileName <String>]

Sintassi 5

Import-ASAppServiceTrackingProfile [-FilePath] <String> [-Overwrite] [-ProfileName <String>] -Root

 

Parametro Descrizione

[-SiteName] <String> [[-VirtualPath] <String>], [-Uri] <Uri>, -ApplicationObject <ApplicationInfo>, -ServiceObject <ServiceInfo> o -Root

Ambito operativo del cmdlet

[-FilePath] <String>

Consente di specificare il nome del file (incluso il percorso) dal quale importare il profilo di rilevamento. Questo parametro è obbligatorio. Il file deve contenere esattamente un profilo.

[-Overwrite]

Facoltativo. Se questo parametro viene specificato, qualsiasi configurazione esistente di un profilo di rilevamento viene sovrascritta. Il comportamento equivale alla chiamata Remove-TrackingProfile seguita da Import-TrackingParticipant senza il flag –overwrite. Il cmdlet non avrà esito positivo se il profilo di rilevamento non può essere rimosso.

[-ProfileName <String>]

Consente di specificare il nome da assegnare al profilo di rilevamento importato. Viene indicato l'attributo nome dell'elemento del profilo. Questo parametro è facoltativo. Se specificato, sostituisce il nome specificato nel file.

Per ottenere informazioni di rilevamento per un'applicazione

Nella console di Windows PowerShell, eseguire il cmdlet Get-ASAppServiceTracking per ottenere le impostazioni di rilevamento correnti per un servizio mediante un oggetto ServiceTrackingInfo nel quale vengono descritte le impostazioni di rilevamento correnti per il servizio. L'oggetto contiene un elenco dei componenti di rilevamento abilitati per il servizio e un flag che indica se sul servizio è abilitato il rilevamento. La destinazione (ambito) di questa operazione è il file Web.config associato a un servizio (o a un'istanza del servizio).

Opzioni di sintassi per Get-ASAppServiceTracking:

Sintassi 1

Get-ASAppServiceTracking [-SiteName] <String> [[-VirtualPath] <String>]

Sintassi 2

Get-ASAppServiceTracking [-Uri] <Uri>

Sintassi 3

Get-ASAppServiceTracking -ApplicationObject <ApplicationInfo>

Sintassi 4

Get-ASAppServiceTracking -ServiceObject <ServiceInfo>

Sintassi 5

Get-ASAppServiceTracking -Root

 

Parametro Descrizione

[-SiteName] <String> [[-VirtualPath] <String>], [-Uri] <Uri>, -ApplicationObject <ApplicationInfo>, -ServiceObject <ServiceInfo> o -Root

Ambito operativo del cmdlet

Per impostare le informazioni di rilevamento per un'applicazione

Nella console di Windows PowerShell, eseguire il cmdlet Set-AsAppServiceTracking per impostare le informazioni di rilevamento per l'applicazione Web nell'ambito specificato.

Opzioni di sintassi per Set-AsAppServiceTracking:

Sintassi 1

Set-ASAppServiceTracking [-SiteName] <String> [[-VirtualPath] <String>] -ProfileName <String>

Sintassi 2

Set-ASAppServiceTracking [-Uri] <Uri> -ProfileName <String>

Sintassi 3

Set-ASAppServiceTracking -ApplicationObject <ApplicationInfo> -ProfileName <String>

Sintassi 4

Set-ASAppServiceTracking -ProfileName <String> -ServiceObject <ServiceInfo>

Sintassi 5

Set-ASAppServiceTracking -ProfileName <String> -Root

 

Parametro Descrizione

[-SiteName] <String> [[-VirtualPath], [-Uri] <Uri>, -ApplicationObject <ApplicationInfo> oppure -Root

Ambito operativo del cmdlet

-ProfileName

Nome del profilo contenente le informazioni di rilevamento da impostare

Per rimuovere le informazioni di rilevamento per un'applicazione

Nella console di Windows PowerShell, eseguire il cmdlet Remove-ASAppServiceTrackingProfile per rimuovere il profilo di rilevamento dal livello specificato della configurazione. Questo cmdlet viene utilizzato per configurare il rilevamento utilizzato nel monitoraggio delle operazioni del servizio.

Opzioni di sintassi per Remove-ASAppServiceTrackingProfile:

Sintassi 1

Remove-ASAppServiceTrackingProfile [-SiteName] <String> [[-VirtualPath] <String>] -ProfileName <String>

Sintassi 2

Remove-ASAppServiceTrackingProfile [-Uri] <Uri> -ProfileName <String>

Sintassi 3

Remove-ASAppServiceTrackingProfile -ApplicationObject <ApplicationInfo> -ProfileName <String>

Sintassi 4

Remove-ASAppServiceTrackingProfile -ProfileName <String> -ServiceObject <ServiceInfo>

Sintassi 5

Remove-ASAppServiceTrackingProfile -ProfileName <String> -Root

 

Parametro Descrizione

[-SiteName] <String> [[-VirtualPath] <String>], [-Uri] <Uri>, -ApplicationObject <ApplicationInfo>, -ServiceObject <ServiceInfo> o -Root

Ambito operativo del cmdlet

-ProfileName <String>

Consente di specificare il nome del profilo di rilevamento da rimuovere. Il profilo deve essere definito localmente nel file di configurazione di destinazione. Questo parametro è obbligatorio.

Per ottenere un profilo di rilevamento per un'applicazione

Nella console di Windows PowerShell, eseguire il cmdlet Get-ASAppServiceTrackingProfile per ottenere i profili di rilevamento visibili a un servizio (include i profili definiti in tutti gli ambiti) in una classe TrackingProfileInfo. Tutte le impostazioni nella gerarchia di configurazione del file di configurazione di destinazione rientrano nell'ambito di questa operazione. Ciò significa che possono essere restituite sia le impostazioni locali (definite nel file di destinazione) che quelle ereditate (definite nel file Machine.config o nel file Web.config radice).

Opzioni di sintassi per Get-ASAppServiceTrackingProfile:

Sintassi 1

Get-ASAppServiceTrackingProfile [-SiteName] <String> [[-VirtualPath] <String>] [-ProfileName <String>]

Sintassi 2

Get-ASAppServiceTrackingProfile [-Uri] <Uri> [-ProfileName <String>]

Sintassi 3

Get-ASAppServiceTrackingProfile -ApplicationObject <ApplicationInfo> [-ProfileName <String>]

Sintassi 4

Get-ASAppServiceTrackingProfile -ServiceObject <ServiceInfo> [-ProfileName <String>]

Sintassi 5

Get-ASAppServiceTrackingProfile [-ProfileName <String>] -Root

 

Parametro Descrizione

[-SiteName] <String> [[-VirtualPath] <String>], [-Uri] <Uri>, -ApplicationObject <ApplicationInfo>, -ServiceObject <ServiceInfo> o -Root

Ambito operativo del cmdlet

-ProfileName <String>

Consente di specificare il nome del profilo di rilevamento da restituire. Il profilo può essere definito localmente nel file di configurazione di destinazione o ereditato dalla gerarchia del file di configurazione. Questo parametro è facoltativo. Se il parametro ProfileName non viene specificato, il cmdlet restituisce tutti i profili di rilevamento (sia locali che ereditati) associati al file di configurazione di destinazione.

  2012-03-05
Mostra: